William Joyce Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Penale

Compleanno :

24 aprile 1906

Morto il :

3 gennaio 1946



Luogo di nascita:

Brooklyn, New York, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Toro


Infanzia e prima infanzia

William Joyce , che è diventato famoso per propaganda radiofonica in inglese dalla Germania nazista durante la seconda guerra mondiale è nato il 24 aprile 1906 a New York City. Suo padre Michael Joyce era un immigrato cattolico irlandese della contea di Mayo, e sua madre era Gertrude Brooke, figlia di un medico inglese. Suo padre era diventato un americano naturalizzato nel 1894 e William era un americano di prima generazione. Nel 1909, la famiglia tornò in Irlanda, dove suo padre aprì un pub a Galway. La famiglia si trasferì in Inghilterra nel dicembre del 1921.






Formazione scolastica

Joyce frequentò la scuola gesuita di Sant'Ignazio nella contea di Galway.

Rise to Fame

All'età di 15 anni, William Joyce ha mentito sulla sua età e si è unito al reggimento del Worcestershire in Inghilterra. Dopo aver scoperto di avere un'età minima di reclutamento di 16 anni, è stato dimesso. Ha quindi fatto domanda per diventare un ufficiale della Officer Training Corp attraverso la London University. Ha superato l'esame di ammissione e ha studiato prima al Politecnico di Battersea e successivamente al Birbeck College. Durante questo periodo era il presidente della Conservative Society nel campus.

È stato anche coinvolto in una società di destra, the British Fascisti, un gruppo anticomunista. Il gruppo a volte si offriva volontario come amministratore di eventi conservatori, ed era una di queste occasioni che Joyce ricevette un rasoio sul viso che gli diede una cicatrice distintiva. Senza aver completato il suo Master, Joyce ha lasciato l'università e ha ottenuto un lavoro come tutor presso il Victoria Tutorial College. Era ancora membro del Partito conservatore, ma non era contento del suo fallimento nel trovare una posizione all'interno del Ministero degli Esteri.

Infine, William Joyce lasciò il Partito conservatore (1930) e, nel 1932, Oswald Mosley formò l'Unione britannica dei fascisti che divenne nota come le camicie nere . Joyce si unì e trovò un talento per parlare in pubblico.

Dopo che un raduno dell'Unione dei fascisti britannica divenne violento nel 1934, il loro leader Moseley licenziò il suo direttore della Propaganda e lo sostituì con William Joyce Durante questo periodo l'antisemitismo della BUF stava diventando più evidente e furono segnalati attacchi nelle aree ebraiche di Londra. Nel 1937, ha candidato il Parlamento alla BUF ed è riuscito a ottenere più voti del previsto, ma non abbastanza per essere eletto. Dopo il deludente spettacolo del partito durante le elezioni generali, Mosley ha ridotto la leadership e Joyce ha perso la sua posizione di direttore della Propaganda.

Joyce si è quindi formata la Lega nazionalsocialista con altri due ex leader della BUF e ha chiesto un formale patto con Hitler. Quando Joyce si rese conto di essere in pericolo di essere arrestato, fuggì dal paese. Sostenendo di essere un cittadino britannico, ottenne un passaporto britannico nell'agosto del 1939. Il passaporto gli permise di recarsi in Germania per offrire i suoi servizi allo sforzo di propaganda nazista.

Nel settembre del 1939, William Joyce ha iniziato a trasmettere Propaganda tedesca in inglese da Berlino e nel 1940, gli fu concessa la cittadinanza tedesca. A causa del tono delle sue trasmissioni di propaganda, divenne noto come Lord Haw-Haw. Successivamente divenne uno degli uomini più odiati in Gran Bretagna.




Cattura e prova

William Joyce fu catturato dall'esercito britannico vicino al confine con la Danimarca nel maggio del 1945 e fu processato per tradimento all'Old Bailey. L'accusa sosteneva che, poiché Joyce era stato in possesso di un passaporto britannico, possedeva la sua fedeltà alla Gran Bretagna. Un giudice accettò e Joyce fu dichiarato colpevole di tradimento. Sul Il 3 gennaio 1946, fu impiccato nella prigione di Wandsworth. Aveva 39 anni.

Vita personale

William Joyce's la prima moglie fu Hazel Barr che sposò nel 1927. La coppia ebbe due figlie. Poi, nel 1937, Joyce divorziò da Barr e si sposò Margaret White , un membro della BUF. Divorziarono nel 1941. Durante gli anni '70, sua figlia Heather fece una campagna per far tornare il suo corpo in Irlanda per reintervento, e ciò avvenne a Galway nel 1979.