William Golding Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Autore

Compleanno :

19 settembre 1911

Morto il :

19 giugno 1993



Conosciuto anche per:

Romanziere

Luogo di nascita:

Newquay, Inghilterra, Regno Unito

Segno zodiacale :

Vergine


Infanzia e vita precoce

William Golding è nato il 19 settembre 1911 nel Newquay, Cornovaglia, Inghilterra. I suoi genitori erano Alex e Mildred Golding. William Golding cresciuto a Marlborough, nel Wiltshire. Suo padre era insegnante di scienze presso la famosa Grammar School di Marlborough; che divenne una delle prime grandi scuole pubbliche inglesi ad accettare studentesse. Mildred Golding era un'attivista politica che ha combattuto per i diritti delle donne nei primi giorni del movimento femminista nel Regno Unito.






Formazione scolastica

La prima educazione di William Golding ebbe luogo alla Marlborough Grammar School. Il suo biografo scrive di come Golding fu vittima di bullismo durante gli anni scolastici. All'università di Oxford, William Golding ha iniziato a studiare scienze, ma ha cambiato corsi per studiare letteratura inglese. Si è laureato con un BA in seconda classe con lode nel 1934.

Rise To Fame

Dopo la laurea, William Golding insegnò alla Bishop Wordsworth's School di Salisbury Wiltshire (1945-1961). Golding stava lavorando al suo romanzo Il signore delle mosche. Quando sentì che era pronto per la pubblicazione nei primi anni '50, ebbe difficoltà a trovare un editore. All'inizio, Faber &Faber lo respinsero apertamente, ma dopo che l'editore Charles Monteith vide il manoscritto, fu finalmente pubblicato nel 1954. Lord of the Flies fu un successo finanziario, e questo significava che William Golding potrebbe lasciare il suo lavoro di insegnante. Si dimise nel 1961 e accettò un'offerta come scrittore residente in un college in Virginia, negli Stati Uniti, dove trascorse l'anno accademico.

William Golding ha continuato a pubblicare dodici romanzi tra cui la sua trilogia To The Ends of The Earth: Rites of Passage (1980), Close Quarters (1987) e Fire Down Below (1989). Quando morì improvvisamente, lasciò una bozza di manoscritto, che fu pubblicata postuma come The Double Tongue (1995).




Grandi opere

Lord of the Flies è l'opera più famosa e ampiamente letta e ricercata di William Golding. Un altro romanzo rinomato è Rites of Passage, per il quale ha vinto il Man Booker Prize.

Premi e risultati

William Golding ha vinto il Premio commemorativo di James Tait (1979). Ha ricevuto il Man Booker Prize (1980) per Rites of Passage. Poi, nel 1983, ha vinto il premio Nobel per la letteratura. Gli è stato conferito questo per la sua capacità di illuminare la condizione umana. La regina Elisabetta II lo ha nominato cavaliere nel 1988.

Il Times of London ha classificato Golding numero tre nella sua lista di The 50 Greatest British Writers Post 1945.

Vita personale e eredità

William Golding e Ann Brookfield si sposarono nel settembre del 1939 subito dopo lo scoppio di seconda guerra mondiale .
Hanno avuto due figli insieme, la figlia Judith e un figlio David. Judith ha scritto un libro di memorie su come crescere William Golding come un padre.

seconda guerra mondiale

William Golding era nella Royal Navy durante la seconda guerra mondiale. Fu coinvolto nell'affondamento della famosa nave tedesca Bismarck. Ha anche coinvolto l'invasione del D-Day in Normandia.

Vita successiva

Più avanti nella vita, William Golding acquistò la casa Tullimaar in Cornovaglia e vi abitò con sua moglie Ann fino alla sua morte nel giugno 1993 per insufficienza cardiaca. Tullimaar House fa ancora parte della famiglia Golding ed è occasionalmente aperto al pubblico. Nel 2014, in occasione del 60 ° anniversario della pubblicazione di Lord of the Flies, la sua famiglia ha presentato l'archivio di Golding all'Università di Exeter per un lungo periodo. Questo archivio include una bozza scritta a mano di Lord of the Flies.

Il professore di letteratura inglese all'Università di Oxford, John Carey, ha avuto accesso ai lavori di Golding e ha prodotto fino ad oggi, l'unica biografia.

eredità

William Golding ha scritto dodici romanzi, tra cui il famoso Lord of the Flies. Scrittore prolifico, ha anche scritto opere teatrali, saggi, racconti, poesie e recensioni. Lasciò voluminose riviste dal 1971 al 1993.