Werner Heisenberg Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Fisico

Compleanno :

5 dicembre 1901

Morto il :

1 febbraio 1976



Conosciuto anche per:

Scienziato

Luogo di nascita:

Würzburg, Baviera, Germania

Segno zodiacale :

Sagittario


Infanzia e vita precoce

Werner Heisenberg è nato in Würzburg, Germania sul 5 dicembre 1901 . I suoi genitori erano August Heisenberg e Annie Wecklein. Suo padre era professore di lingue medie e moderne all'Università di Monaco.






Formazione scolastica

Werner Heisenberg è stato educato alla Ludwig-Maximilians-Universität München. Si iscrisse quindi all'Università di Monaco e studiò fisica guidata da Rosenthal, Vienna, Sommerfield e Pringsheim. Nel 1922 studiò alla Georg-August-Universität Göttingen con Born, Hilbert e Franck. Quindi, nel 1923, gli fu conferito il dottorato presso l'Università di Monaco.

Rise To Stardom

Nominata l'Università di Gottinga Werner Heisenberg come assistente di Max Born e nel 1924, ottenne le sue credenziali di insegnante all'Università.

Dal 1924 al 1925, Werner Heisenberg ha lavorato presso l'Università di Copenaghen, in Danimarca, con Niels Bohr. Poi, nel 1926, gli fu offerta la posizione di docente di fisica teorica che lavorava sotto Bohr. Nel 1927 divenne professore di fisica teorica all'Università di Lipsia in Germania. Durante il 1929, tenne lezioni in India, Giappone e Stati Uniti.

Nel 1925 Werner Heisenberg pubblicò la sua teoria della meccanica quantistica e nel 1932 ricevette il premio Nobel per la fisica. Vinse il premio per la teoria e le applicazioni che ne derivarono, inclusa la scoperta di forme allotropiche di idrogeno.

Werner Heisenberg divenne famoso per il suo principio di indeterminazione (il principio di incertezza) del 1927. Pubblicò anche articoli sull'idrodinamica di flussi turbolenti, raggi cosmici, particelle subatomiche e nucleo atomico.




seconda guerra mondiale

Durante gli anni '40, Werner Heisenberg era professore di fisica all'Università di Berlino e direttore del Kaiser Wilhelm Institute for Physics. Ha diretto la ricerca della Germania sulla fissione nucleare. Dopo la fine della guerra, Werner Heisenberg fu arrestato dalle truppe alleate e trascorse del tempo in Inghilterra prima di tornare in Germania nel 1946. La controversia ha sempre circondato le sue ricerche durante Seconda guerra mondiale.

Yale University Press ha pubblicato la corrispondenza di Werner Heisenberg e Elisabeth Heisenberg per il periodo che copre la seconda guerra mondiale. Il libro è intitolato. Caro Li: corrispondenza, 1937-1946. Elisabetta viveva in Baviera con i loro figli e la coppia ha scambiato più di trecento lettere. Le lettere coprono i motivi per cui ha scelto di non immigrare e il suo atteggiamento nei confronti della bomba atomica.

Dopo la seconda guerra mondiale

Dopo la guerra, ricominciò a ricoprire la carica di direttore dell'Istituto di fisica. Più tardi tornò in Inghilterra per tenere lezioni all'Università di Cambridge e negli anni cinquanta partecipò a conferenze negli Stati Uniti. A metà degli anni Cinquanta, tenne una serie di conferenze all'Università di St Andrews a Scozia.

Il Kaiser Wilhelm Institute for Physics si trasferì all'Università di Monaco nel 1955 e il nome fu cambiato in Max Planck Institute for Physics and Astrophysics. Heisenberg si trasferì a Monaco come direttore dell'Istituto e nel 1958 fu nominato professore di fisica all'Università di Monaco.

Era un consulente per la costruzione del primo reattore nucleare della Germania occidentale e un reattore di ricerca a Monaco.

Werner Heisenberg ha prodotto centinaia di articoli di ricerca e saggi, e questi sono noti come i suoi lavori collettivi.

Anni dopo

Werner Heisenberg lavora su temi associati alla fisica del plasma e ai processi termonucleari nei suoi ultimi anni lavorando con l'Istituto internazionale di fisica atomica. È stato presidente del comitato di politica scientifica presso l'Istituto e ha continuato come membro dopo la sua presidenza. È stato nominato presidente della Fondazione Alexander von Humboldt, istituita per incoraggiare gli scienziati internazionali a lavorare Germania.

Premi e risultati

A trentun anni, Werner Heisenberg ha vinto il Premio Nobel per la fisica nel 1932. Successivamente ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Matteucci Medal (1933) l'Ordine al merito della Baviera e la Gran Croce per i servizi federali con Star (Germania).

Era un membro della Royal Society di Londra e un cavaliere dell'Ordine al merito.

Vita personale e eredità

Werner Heisenberg con Elisabeth Schumacher nel 1936, e si sposarono nel gennaio del 1937. La coppia ebbe sette figli. Amava la musica classica ed era un suo hobby.

Werner Heisenberg morì il 1 ° febbraio 1976 a 74 anni. Sua moglie Elisabeth morì lo stesso anno.