Wangari Maathai Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Attivista

Compleanno :

1 aprile 1940

Morto il :

25 settembre 2011



Conosciuto anche per:

Diritto ambientale, politico, femminile

Luogo di nascita:

Pain, Kenya

Segno zodiacale :

Ariete

Zodiaco cinese :

drago

Elemento di nascita:

metallo


Wangari Maathai era un attivista ambientale e politico keniota. Wangari è noto per essere stata la prima donna a guadagnare un dottorato e anche la prima donna di colore e ambientalista a vincere il premio Nobel per la pace . Ha ricevuto una decorazione onoraria dalla Francia, chiamata Legion d ’ honneur.

Maathai è il fondatore di un movimento, chiamato The Movimento della cintura verde . Il loro scopo principale era quello di piantare alberi nelle aree boschive, che venivano deforestate principalmente per scopi commerciali. Inoltre, è diventata un'attivista politica ed è stata eletta parlamentare e ha lavorato come vice ministro per l'ambiente, le risorse naturali e la fauna selvatica.

Infanzia e vita precoce

Wangari Muta Maathai è nato il 1 aprile 1940. È nata in un villaggio di nome Ihithe , nel distretto di Nyeri; situato nel Kenya centrale. Wangari ’ s la famiglia era Kikuyu , un gruppo etnico collettivo in Kenya. Quando era ancora giovane verso il 1943, suo padre trovò lavoro in un insediamento bianco che una città chiamava Nakuru . Ciò costrinse la famiglia a trasferirsi con lui, ma in seguito tornò nel 1947, in modo che i suoi fratelli potessero ottenere l'istruzione nel villaggio di Ihithe.

Wangari ha iniziato la sua istruzione all'età di otto anni presso la scuola elementare Ihithe. A undici anni, si iscrisse alla scuola elementare intermedia di Santa Cecilia a Nyeri, dove studiò per quattro anni, perfezionando le sue abilità in inglese. La scuola era anche basata sul cattolicesimo e Wangari divenne un membro devoto. Ha raggiunto il successo accademico mentre era lì, in cima alla sua classe che le è valsa l'ammissione in un liceo cattolico, Loreto High School Limuru.

A quel tempo, gli Stati Uniti finanziarono un programma educativo chiamato 'The Kennedy airlift ’ che ha finanziato gli studenti promettenti per proseguire gli studi negli Stati Uniti. Wangari Maathai è stato uno dei beneficiari di questo programma. Nel 1960, si è iscritta allo Scholastica College di Atchison Kansas per studiare biologia. Si laureò nel 1964 e si unì all'Università di Pittsburgh, perseguendo un master in biologia.

Mentre a Pittsburg, Wangari imparato un po 'sull'attivismo ambientale. Questo perché all'epoca c'erano vari attivisti ecologici, che sostenevano il ripristino ambientale, in particolare l'inquinamento atmosferico. Maathai è tornata in Kenya, per cui è stata invitata a lavorare come assistente di ricerca per un professore di zoologia all'Università di Nairobi.

Tuttavia, non le è stato dato il lavoro a causa di alcuni problemi diversi. Ha ottenuto un lavoro simile dopo alcuni mesi presso l'Università di Nairobi, Dipartimento di Scienze veterinarie. Si è trasferita in Germania nel 1969 per proseguire i suoi studi di dottorato, all'Università di Giessen e Monaco, ma in seguito li ha completati all'Università di Nairobi.






carriera

Wangari Maathai ’ s la carriera è iniziata lavorando come assistente di ricerca presso l'Università di Nairobi, dipartimento di Anatomia Veterinaria. Ha lavorato con la professoressa Reinhold Hofmann che l'ha aiutata a unirsi all'Università di Giessen e Monaco per proseguire il suo dottorato. Wangari tornò in Kenya dopo due anni e lavorò come assistente docente, mentre continuava i suoi studi nell'istituzione.

Qui, ha conseguito un dottorato di ricerca. in Anatomia veterinaria, diventando la prima donna a raggiungere tale obiettivo. A causa dei suoi successi, divenne docente senior di Anatomia, presiedette il dipartimento veterinario e divenne successivamente professore associato. In questa posizione elevata, Wangari era ora in grado di combattere il pregiudizio e il tribalismo di genere, di cui era stata vittima in precedenza.

Wangari anche servito in un paio di posizioni amministrative. Un esempio è; Direttore della Croce Rossa del Kenya nel 1971 e membro dell'Associazione delle donne del Kenya. In quel momento, notò problemi di degrado ambientale a Nairobi. Ha fondato Envirocare Ltd. il cui obiettivo era quello di affrontare il problema del degrado ambientale e di fornire ulteriori opportunità di lavoro.

Il suo primo progetto è stato al Karura Project ma non è andato a buon fine a causa di problemi finanziari. Wangari ha ricevuto il riconoscimento ed è stata selezionata alla conferenza delle Nazioni Unite sull'insediamento umano nel 1976. Poco dopo, ha presentato un'idea del progetto di piantagione di alberi al Consiglio nazionale delle donne del Kenya (NCWK), che è stata accettata, piantando sette alberi nel 1977.

Il 1977 è stato un anno piuttosto difficile nella sua vita personale che l'ha prosciugata finanziariamente. Tuttavia, durante lo stesso anno, Wangari Maathai trovato lavoro presso la Commissione economica per l'Africa. Nel 1979, ha contestato la presidenza della NCWK, ma ha ottenuto il posto di vicepresidente. Tuttavia, vinse il seggio l'anno successivo e guidò l'organizzazione verso la fama attraverso il lavoro ambientale fino al 1987.

Wangari ha cercato di candidarsi per un seggio parlamentare ma è stato escluso e ha fondato il Movimento della cintura verde , che affronta questioni come la deforestazione e le crisi idriche con enorme popolarità, una formazione stimolante della rete panafricana della cintura verde. Wangari iniziò l'attivismo politico alla fine degli anni ottanta, sostenendo la democrazia, riforme costituzionali tra le altre che l'hanno costretta a lasciare l'incarico a causa della resistenza del governo. Ha anche fatto uno sciopero della fame significativo nel 1993, chiedendo il rilascio di alcuni prigionieri, che ha avuto successo.

Maathai contestò un seggio parlamentare nel 1997 ma perse. Tuttavia, il suo successo in politica arrivò nel 2002 come membro del parlamento e fu anche nominato assistente ministro dell'ambiente. Nel 2005, Wangari Maathai divenne presidente dell'Unione Africana nel consiglio economico e sociale e culturale e ambasciatore di buona volontà L'iniziativa di protezione del bacino del Congo. Nel 2007 non ha avuto successo nei suoi sforzi politici.

realizzazioni

  • Wangari Maathai ha vinto il premio Nobel per la pace nel 2004 tra gli altri riconoscimenti come ambientalista
  • Ha ricevuto una delle decorazioni più onorevoli della Francia Legion d ’ honneur
  • Ha conseguito due lauree honoris causa (Dottore in servizio pubblico presso l'Università di Pittsburg e Dottore in Scienze)



Vita personale

Wangari Maathai si sposò nel maggio 1969 con Mwangi Maathai . Mwangi è stato un altro beneficiario del progetto di sponsorizzazione dell'istruzione Africa-USA e in seguito è diventato membro del parlamento. Tuttavia, il loro matrimonio finì nel 1977 dopo un divorzio legale. Si dice che Mwangi l'abbia trovata `indomita, ’ `Incontrollabile ’ o troppo `risoluto ’ poiché era troppo concentrata sul lavoro e sullo sviluppo utile che a quel tempo non si aspettava da una donna africana.

Morte

Wangari Maathai è deceduto il 25 dicembre 2011, a causa del carcinoma ovarico. È stata onorata con una Doole di Google il 1 ° aprile 2013, per commemorarla.