Virgil Ware Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Vittima dell'atrocità

Compleanno :

6 dicembre 1949

Morto il :

15 settembre 1963



Luogo di nascita:

Pratt City, Alabama, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

Bue

Elemento di nascita:

Terra


Veglia Lamar Ware è nato nel 6 dicembre 1949. È ricordato come a vittima del movimento per i diritti civili. Lo stesso giorno in cui un bombardamento ebbe luogo a Birmingham (15 settembre 1963), Ware fu ucciso a colpi d'arma da fuoco da due adolescenti bianchi.

Primi anni di vita

Veglia Lamar Ware è nato il 6 dicembre 1949. Era il figlio di James e Lorene Ware e il terzo nato di sei fratelli. È cresciuto in Alabama in un momento in cui i conflitti tra segregazione razziale e uguaglianza erano al massimo.

Ware, poi, ha studiato alla Sandusky Elementary School e ha giocato per la sua squadra di calcio di classe. Ha anche guadagnato soldi extra consegnando carbone. Prima di affrontare la sua fatidica morte, ha avuto il sogno di diventare un giorno avvocato.






Morte

Una domenica mattina 15 settembre 1963, una bomba è esplosa, uccidendo quattro ragazze nella 16th Baptist Church. La tensione razziale si accumulò in città. In questo giorno, Virgil Ware , insieme a suo fratello, aveva deciso di cercare una bicicletta per partecipare a un percorso cartaceo.

Questa missione sarebbe diventata l'ultima di Ware, tredicenne. Ha incontrato due ragazzi bianchi, Michael Lee e Larry Joe Sims. I due erano andati a una funzione segregazionista all'inizio della giornata.

Pensando che anche Ware e suo fratello abbiano partecipato alle dimostrazioni, Lee estrasse la pistola e sparò in aria per spaventare i due fratelli. Gli spari di Lee colpirono Ware sul petto e sul viso e morì per le ferite. Fu sepolto ma quasi dimenticato fino a dopo che la sua storia di morte fu condivisa.

Riconoscimento

Nel 2004 sono state fatte donazioni e Virgil Ware rinato con un pennarello. Il suo nome alla fine è stato incluso in Galleria di illustri cittadini di Birmingham (2013), in segno di onore e riconoscimento.