Biografia, vita, fatti interessanti di Viktor Yushchenko - Luglio 2022

Presidente (non USA)

Compleanno :

23 febbraio 1954

Luogo di nascita:

Khoruzhivka, Sumy, Ucraina



Segno zodiacale :

Pesci

Zodiaco cinese :

Cavallo

Elemento di nascita:

Legna


Viktor Yushchenko è un ex Presidente ucraino. Ha servito il suo paese tra il 2005 e il 2010. Anche se ha aiutato il paese in periodi politici difficili, ha perso profondamente il suo secondo mandato.

sfondo

L'ex presidente, Viktor Andriyovych Yushchenko , è nato nel 23 febbraio 1954 in Ucraina Oblast. Durante la seconda guerra mondiale, le forze tedesche catturarono suo padre. Tuttavia, è tornato a casa al sicuro.

Entrambi i suoi genitori erano insegnanti nella stessa scuola. Suo padre era un insegnante di inglese mentre sua madre insegnava fisica.






Primi anni di vita

Viktor Yushchenko si è iscritto al Ternopil Finance and Economics Institute dove si è laureato presso la stessa istituzione nel 1975.

Dopo la laurea, ha lavorato come vicedirettore contabile presso Kolkhoz. In seguito prestò servizio nel distretto militare della Transcaucasia.

All'inizio della carriera

Viktor Yushchenko's il primo lavoro è stato come banchiere nel 1976. Sette anni dopo è diventato vicedirettore per il credito agricolo dell'Unione Sovietica. Yushchenko ha lavorato come vicepresidente della JSC Agroindustrial Bank, in Ucraina, tra il 1993 e il 1996. Ha assunto la carica di presidente della Banca nazionale ucraina dopo tre anni.

La sua influenza più significativa nel settore bancario è stata la creazione di valuta ucraina. Oltre a creare i soldi, ha partecipato alla formazione di un moderno sistema di regolamentazione per le banche commerciali.

Durante il suo mandato l'inflazione ha colpito il paese. Riuscì a farcela 10.000 per cento e ha difeso la valuta ucraina durante la crisi finanziaria russa del 1998.




Vita politica

Nel 1999, il parlamento non è riuscito a nominare Viktor Yushchenko alla posizione di primo ministro. In sua sostituzione, il presidente ha nominato Yushchenko alla carica di primo ministro.

Nonostante il miglioramento dell'economia durante il suo mandato, il parlamento guidato dal partito comunista ha indotto una mozione a implorarlo di mostrare malcontento per le sue politiche. Un voto per rimuoverlo è stato superato in modo schiacciante.

Presto divenne il leader di La nostra Ucraina, una coalizione che ha ricevuto seggi di maggioranza in parlamento in parlamento. Il suo partito lo ha reso il leader di Il nostro partito ucraino in parlamento.

La sua popolarità politica è cresciuta costantemente tra il 2001 e il 2004. Ha superato il presidente Leonid Kuchma di quasi il 4%.

Elezioni presidenziali

Viktor Yushchenko ha annunciato le sue ambizioni di candidarsi per il primo posto nel 2004 dopo la fine del mandato del presidente Kuchma come candidato indipendente. Dal momento che il governo del giorno aveva impedito a importanti canali televisivi di fornire uguale copertura, Yushchenko ha optato per avvicinarsi direttamente alla gente.

Durante le campagne, i suoi rivali lo accusarono di essere un nazista. Ha confutato questo fatto raggiungendo la comunità ebraica durante le campagne. Durante la seconda guerra mondiale, sua madre nascose tre ebrei nella sua casa.

Ha ottenuto il 39,87% contro il suo avversario che ha segnato il 39,32% nel primo turno delle elezioni presidenziali.

La regola del 50% ha costretto un deflusso che si è tenuto il 21 novembre 2004. Anche se i risultati avevano molte irregolarità, Yushchenko ha perso la gara con un margine del 3%.

L'annuncio del risultato finale ha spinto i suoi sostenitori a organizzare dimostrazioni per le strade. Dopo 13 giorni di disordini in Ucraina, la Corte Suprema ha annullato il risultato e ordinato la rielezione. Viktor Yushchenko ha vinto la rielezione del 52% contro il suo avversario.

È stato inaugurato il 23 gennaio 2005.

Avvelenamento del cibo

Nel 2004, Viktor Yushchenko si ammalò gravemente in una condizione che si ritiene avvelenamento da cibo. Ha affermato che gli agenti del governo avevano ricevuto l'ordine di togliersi la vita.

La sua faccia sfigurata a causa della malattia. Molti tuttavia hanno messo in dubbio il rapporto medico che insinuava nell'intossicazione alimentare la causa della sua infezione.

Presidenza

Viktor Yushchenko licenziato e nominato funzionari esecutivi di diversi livelli nei primi 100 giorni del suo mandato. Inoltre, ha anche nominato Yulia Tymoshenko come primo ministro del paese.

Ha licenziato diversi alti funzionari governativi, incluso il primo ministro, l'8 settembre 2005 per accuse di corruzione.

La sua caduta è iniziata quando ha firmato un ordine nel tentativo di sciogliere il parlamento. Nel tentativo di rovesciare la direzione del presidente, il parlamento fece appello contro la direttiva nella Corte Suprema. Il suo mandato è giunto a termina nel 2010.

Vita privata

L'ex presidente, Viktor Yushchenko, legato il nodo Svitlana Ivanivna. La coppia ha figli e diversi nipoti.