Vasco da Gama Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Esploratore

Compleanno :

1460

Morto il :

24 dicembre 1524



Luogo di nascita:

Sines, Alentejo, Portogallo

Segno zodiacale :


Vasco da Gama era un portoghese nato ad esplorare. Nacque in una nobile famiglia intorno al 1460 a Sine, in Portogallo. quando Vasco da Gama aveva l'età, il re del Portogallo gli diede l'incarico di trovare una via commerciale per l'India attraverso il mare. Fu intorno all'anno 1460. Nel suo servizio, fece diverse fermate lungo la strada per scoprire altri nuovi porti come Mombasa.

Inoltre, la sua scoperta fu di importanza nella storia della navigazione nei mari. Successivamente, tracciando la rotta per l'India, fece altri due viaggi lì. Qualche tempo dopo, il re lo fece viceré dell'India nell'anno 1524.

Nei primi anni

Vasco da Gama era di nobile nascita in Sines, Portogallo nell'anno 1460. Ci sono pochi fatti che le persone della sua infanzia. Tuttavia, l'unico dato chiaro è quello Vasco da Gama era il figlio di Estevao da Gama. Inoltre, era il terzo figlio della famiglia. Il padre era il comandante di una fortezza a Sines. Quando il giovane nobile Vasco da Gama era maggiorenne, andò avanti per unirsi alla forza navale del Portogallo.

Nella marina, Vasco da Gama ho imparato il prezioso strumento di ogni buon marinaio, la navigazione. La navigazione divenne una delle sue abilità più forti nella marina. Pertanto, alcuni dei suoi colleghi lo conoscevano come uno dei navigatori più accaniti. Ciò fece aumentare la sua reputazione nel regno. Quindi, il re, Giovanni II del Portogallo, gli diede la missione di sequestrare le navi francesi a Lisbona. Questo fu un atto di vendetta contro i francesi per aver causato un'interruzione sulle navi portoghesi.

Vasco da Gama ha continuato a finire l'ordine dei re con risultati esemplari. Nell'anno 1495, il nuovo re Manuel salì al trono. Quindi, si assicurò che il paese fosse in missione per trovare una rotta per l'India. Dal momento che Vasco da Gama aveva dato la sua illustre reputazione al servizio del regno, era una scelta migliore per svolgere la missione. Così, Vasco da Gama avuto l'opportunità di mettersi nuovamente alla prova.






Il viaggio

Alcune persone lo credono Vasco da Gama non era pronto per i compiti di esplorazione in India. Questo dopo che si era impegnato molto a lavorare con la corona. Quindi, nell'anno 1497, Vasco da Gama preso in mare con una squadra di quattro navi. Salparono quindi l'8 luglio 1497. Fu un inizio naturale per Vasco da Gama; doveva solo puntare la sua nave verso sud usando i forti venti africani. Andò contro la scelta di Cristoforo Colombo che aveva navigato verso est nei suoi viaggi.

Viaggio in Africa orientale

Dopo alcuni mesi in mare, Vasco da Gama e il suo equipaggio si imbatté nel Capo di Buona Speranza. Successivamente rivolse la sua attenzione alla navigazione verso l'Africa orientale. Fu in questo periodo che Vasco da Gama realizzò che entrambi gli oceani si mescolavano davvero. La maggior parte dei membri dell'equipaggio si erano ammalati e scorbutizzati quando raggiunsero il Mozambico. Quindi furono costretti ad ancorare laggiù. Rimasero lungo la costa dell'Africa orientale per quasi un mese. Il sultano al potere non era contento dei semplici doni che Vasco da Gama e il suo equipaggio li aveva offerti. Quindi, a sua volta, li ha mandati via.




Tratto finale in India

Quindi, l'equipaggio salpò per il Kenya. Successivamente, lui e i suoi uomini partirono per una navigazione di 23 giorni attraverso l'Oceano Indiano fino all'India. Arrivarono a Calicut, in India, il 20 maggio 1497. Una volta raggiunta la regione, ebbero molti problemi di barriera linguistica. Ciò era dovuto alla presunzione che i membri della zona fossero cristiani. Tuttavia, i membri della religione indù sono stati benvenuti alla loro visita. All'epoca riuscirono ad arrivare in India molti degli uomini erano morti per lo scorbuto e altre malattie. Inoltre, non tutte le persone nella regione hanno gradito la loro presenza, in particolare i musulmani. Quindi, hanno avuto molte difficoltà a fare trading con la maggior parte della popolazione locale.

Inoltre, molti abitanti del posto erano riluttanti all'idea di dare i loro terreni commerciali ai cristiani. Ad un certo punto, furono costretti a commerciare sul baratto. Alla fine volevano solo abbastanza rifornimenti per farli tornare a casa. Quindi, nell'anno 1498, Vasco da Gama e il suo equipaggio salpò di più. Questa volta per il viaggio di ritorno in Portogallo. Vasco da Gama aveva fatto una brutta sentenza all'inizio del viaggio, ritenendo che fosse una stagione dei monsoni. A causa del numero di morti nella flotta, Vasco da Gama fece infiammare una delle sue navi. Vasco da Gama e i suoi uomini tornarono in Portogallo quasi un anno dopo aver lasciato l'India. Era il 10 luglio 1500.

Morte

Dopo il primo viaggio in India e ritorno a casa, Vasco da Gama fatto di nuovo un altro viaggio in India. In cui è tornato di nuovo a casa. Tuttavia, il nuovo re gli chiese di essere il nuovo viceré dell'India. Ha accettato e è tornato. Quindi, nel 1524, colpì le vele e tornò in India. Nello stesso anno, il grande esploratore incontrò la sua morte a Cochin. Il corpo è stato riportato in Portogallo per la sepoltura. Fu sepolto nell'anno 1538 in Portogallo, suo paese d'origine.