Umaru Musa Yar'Adua Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Politico

Compleanno :

16 agosto 1951

Morto il :

5 maggio 2010



Luogo di nascita:

Katsina, Katsina, Nigeria

Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

coniglio

Elemento di nascita:

metallo


Umaru Musa Yar &Adua è stato il 13 ° presidente della Repubblica di Nigeria. Ha ricoperto l'incarico per 3 anni a partire dal 29 maggio 2007, fino al 5 maggio 2010.

Relazioni personali

Yar ’ Adua ha sposato due donne per la durata della sua vita. Il suo primo matrimonio fu nel 1975 con una donna di nome Tours che è nativo di Katsina. La coppia ha avuto 7 figli insieme, che consiste di 2 figli e 5 figlie. Il suo secondo matrimonio fu nel 1992 Hafiya Umar Radda che gli partorì due figli. Il matrimonio di Adua con Radda è durato per un periodo di 5 anni, terminando nel 1997.






Background personale, istruzione e carriera iniziale

Nato il 16 agosto 1951, nello stato di Katsina, Nigeria , proveniva da un nobile lignaggio della famiglia Fulani. Suo padre è stato Ministro della Prima Repubblica di Lagos. Yar ha anche ereditato da suo padre il titolo di Matawalle, o custode del tesoro reale dell'Emirato di Katsina.

Grazie al suo lignaggio, ha avuto l'opportunità di conseguire un'istruzione di qualità. Ha iniziato la sua istruzione nel 1958 frequentando la scuola elementare Raffuka, poi ha frequentato la scuola elementare d'imbarco di Dutsinma 4 anni dopo nel 1962. Nel 1965, si iscrisse al Government College situato a Keffi fino al 1969. Dal 1972 al 1975, frequentò l'università Ahmadu Bello dove ha conseguito una laurea in Educazione e Chimica. Ritornò 3 anni dopo nel 1978 per conseguire il master in Chimica analitica.

Dopo essersi laureato, ha trovato la sua prima occupazione nel 1975 a Lagos presso il Holy Child College. Dal 1976 al 1979 ha lavorato come docente presso il College of Arts, Science and Technology di Kaduna State.

Oltre ad essere attivo nel campo dell'istruzione, si è anche avventurato nel settore degli affari. Ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale di Sambo Farms Ltd dal 1983 al 1989 mentre contemporaneamente lavorava come Membro del Consiglio di Amministrazione di Katsina State Farmers ’ Società di fornitura dal 1984 al 1985.

Carriera politica

Ha fatto il suo ingresso nel mondo della politica nella Seconda Repubblica. È diventato un membro del Partito della redenzione del popolo come di sinistra ed è stato anche uno dei membri fondatori dell'associazione politica chiamata Fronte del Popolo.

Il suo primo tentativo di candidarsi alle elezioni del Governatorato nel 1991 portò alla sua sconfitta contro Saidu Barda. Corse di nuovo per la seconda volta nel 1999, vinse la posizione e fu nuovamente rieletto nel 2003. Yar ’ Adua ha anche fatto la storia come il primo governatore in Nigeria a dichiarare i suoi beni.

Nel dicembre 2006, è stato selezionato come candidato presidenziale per le elezioni dell'aprile 2007 e ha ottenuto una frana di 3.024 voti mentre il suo concorrente più vicino, Rochas Okorocha accumulato solo 372 voti. La sua popolarità fu ampiamente attribuita al sostegno del presidente in carica Olusegun Obasanjo.

Yar ’ Adua ha vinto le elezioni presidenziali del 2007 ottenendo il 70% dei voti rilasciati dalla stampa, che è stata una delle elezioni più controverse della Nigeria. Ha prestato giuramento in ufficio il 29 maggio 2007, ma poco dopo è stato coinvolto in una controversia relativa alla sua salute. Lo stesso anno in cui aveva giurato, c'erano speculazioni su una condizione renale con cui ha lottato.

Nel 2009, la notizia del suo peggioramento delle condizioni di salute ha fatto ancora una volta il giro. È stato detto questo Yar ’ Adua nel novembre 2009 era in cura per la pericardite Arabia Saudita. È tornato ad Abuja nel febbraio 2010 con le sue condizioni di salute ancora poco chiare ma ci sono state discussioni secondo le quali funzionerà sul supporto vitale per allora. Pochi mesi dopo, alla fine cedette alla sua malattia e morì il 5 maggio 2010, a Villa presidenziale di Aso Rock . La sua famiglia tenne una sepoltura islamica e fu sepolto il giorno dopo nella sua città natale di Katsina.