Tommy Moe Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Atleta

Compleanno :

17 febbraio 1970

Conosciuto anche per:

Sciatore



Luogo di nascita:

Missoula, Montana, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Acquario

Zodiaco cinese :

Cane

Elemento di nascita:

metallo


Tommy Moe è un Sciatore americano. Si è specializzato in Super G ed eventi in discesa. È diventato il primo americano a vincere medaglie d'oro e d'argento negli eventi sciistici.

Infanzia

Tommy Moe è nato a Missoula, nel Montana, il 17 febbraio 1970. Moe è cresciuto vedendo suo padre Tom Sr., sciare da quando era un membro delle pattuglie di sci. Ha iniziato a emulare suo padre quando aveva solo 3 anni.

A 13 anni, Moe ha ottenuto un contratto di sponsorizzazione da Dynastar Skis, a causa della sua eccellente esibizione nonostante la sua giovane età. Fu comunque colpito da una battuta d'arresto quando gli fu vietato di competere in qualsiasi evento sportivo per fumare marijuana in pubblico.






carriera

Con l'aiuto di suo padre, Tommy Moe tornato al gioco maturato e più concentrato. Successivamente è entrato a far parte del Glacier Creek Ski Academy, dove le sue abilità sono migliorate in modo significativo. All'età di 16 anni, Moe è entrato a far parte della National Ski Team.

Nel 1987 la competizione junior, tenutasi in Norvegia, Moe finì seconda per vincere a medaglia d'argento. Il suo primo l'oro arrivò nel 1989 negli eventi combinati e nel Super G una competizione tenutasi in Alaska.

Nel 1989, Tommy Moe ha fatto il suo debutto in Coppa del Mondo in un Campionato del mondo tenutosi in Colorado, dove ha concluso al 12 ° posto.

Dopo diversi tentativi falliti di emulare i suoi standard di livello junior, Moe corse a portare a casa un medaglia d'oro ai Giochi olimpici invernali tenuto in Norvegia nel 1994. Quattro giorni dopo Moe ha festeggiato il suo compleanno con un medaglia d'argento dopo essere arrivato secondo.

Ha preso la sua forma ai Mondiali dopo di lui ha vinto il suo oro a Whistler.

ferita

Di Tommy Moe la serie vincente è stata interrotta dopo aver strappato il legamento nel 1995. Questo lo ha costretto a rimanere fuori dalla competizione di Coppa del mondo del 1997. Dopo il suo recupero, non ha mai recuperato la sua forma mancando diversi tornei e non riuscendo a superare le qualifiche. Fu colpito da un'altra battuta d'arresto all'inizio del 1997; ha avuto una ferita al pollice che ha richiesto un intervento chirurgico.

Il suo pieno ritorno alla competizione è arrivato nel 1998 dove ha vinto il campionato alpino. In seguito ha fatto la squadra olimpica degli Stati Uniti e ha concluso ottavo in Super G e 12 ° nella gara di discesa libera. Ha annunciato il suo ritiro dopo le Olimpiadi all'età di 28 anni.




Vita personale

Nel 2003, Tommy Moe sposato Megan Gerety, la sua fidanzata di lunga data che era anche membro della squadra nazionale statunitense di sci. I due hanno due figlie insieme.

Vita successiva

Dopo la sua pensione, Tommy Moe si avventurò negli affari. Si dedica anche ai suoi hobby come la bicicletta e la pesca. Fu introdotto la Hall of Fame e il museo statunitense di sci e snowboard. Era anche guida e ambasciatore del Jackson Hole Resort.