Terry Nichols Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Penale

Compleanno :

1 aprile 1955

Luogo di nascita:

Lapeer, Michigan, Stati Uniti d'America



Segno zodiacale :

Ariete

Zodiaco cinese :

Capra

Elemento di nascita:

Legna


Infanzia e prima infanzia

Terry Nichols, cospiratore dell'attentato dinamitardo di Oklahoma City è nato il 1 aprile 1955 nella contea di Lapeer, nel Michigan, con l'agricoltore Robert Nicholas e sua moglie Joyce.






Formazione scolastica

Terry Nichols diplomato alla Lapeer High School (1973). Si iscrisse quindi alla Central Michigan University ma abbandonò il suo primo anno.

Bombardamento prima dell'Oklahoma

Terry Nichols ha lavorato con suo fratello James nella fattoria di famiglia, ma non ha funzionato, quindi si è trasferito in Colorado, dove ha ottenuto la licenza di agente immobiliare (1976). Quindi tornò alla fattoria di famiglia prima di arruolarsi nell'esercito degli Stati Uniti nel 1988, all'età di 33 anni. Incontrò McVeigh durante l'addestramento di base a Fort Benning, e formarono un'amicizia. Entrambi gli uomini condividevano l'interesse per l'addestramento e le armi da sopravvivenza. Cresciuto in una fattoria, Nicholas aveva visto suo padre usare bombe a base di carburante e fertilizzanti per far esplodere ceppi di alberi.

Nel 1993, McVeigh si trasferì nella fattoria dei Nichols con Terry e James Nichols. Nel 1994, Terry Nichols rinunciò al suo lavoro in una fattoria e costituì un affare con McVeigh vendendo surplus militari e pistole. Nell'ottobre 1994, Nicholas e McVeigh rubarono materiali di sabbiatura da una cava del Kansas. Il mese seguente derubò un commerciante di armi dell'Arkansas e usò il ricavato per acquistare materiale per bombe.

Tra novembre 1994 e gennaio 1995, Terry Nichols fece un viaggio nelle Filippine dove vivevano sua moglie e sua figlia. Prima della sua partenza, ha chiesto alla sua ex moglie di tenere al sicuro le lettere e le istruzioni per McVeigh, per accedervi se per qualsiasi motivo non fosse tornato dal viaggio.




Bombardamento di Oklahoma City

L'attentato di Oklahoma City ha avuto luogo il 19 aprile 1995 , uccidendo 168 persone. Il 21 aprile 1995, Terry Nichols si è consegnato alla polizia del Kansas dopo aver sentito che era stato indagato a causa del suo coinvolgimento con McVeigh. L'FBI ha accusato Nichols di aver contribuito alla costruzione della bomba e di aver organizzato un'auto per la fuga Timothy McVeigh . I suoi avvocati difensori affermarono che era un padre di famiglia che non era stato a Oklahoma City il giorno dell'attentato, ma a casa in Kansas. I pubblici ministeri hanno sostenuto che la bomba era stata fatta il giorno prima dell'attentato.

Il 23 dicembre 1997, Terry Nichols è stato dichiarato colpevole di accusa di cospirazione per usare un'arma di distruzione di massa e otto conteggi di omicidio colposo involontario. È stato condannato all'ergastolo senza condizionale dal giudice Richard Matsch il 4 giugno 1998. Nel settembre 1999, Nichols ha richiesto un nuovo processo federale che gli è stato negato. Quindi, nel settembre 2001, il procuratore distrettuale della contea di Oklahoma annunciò che Nichols avrebbe dovuto affrontare un processo statale per il suo ruolo nel bombardamento.

Il processo statale si è aperto il 22 marzo 2004 e Terry Nichols è stato dichiarato colpevole il 26 maggio 2004 161 conteggi di omicidio. A giugno la giuria ha dichiarato che era stato bloccato per una condanna all'ergastolo o la morte per iniezione letale. Il 9 agosto 2004, il giudice distrettuale Stephen Taylor ha condannato Nicholas a 161 termini di vita consecutivi, senza libertà vigilata.

Anni dopo

Nel marzo 2009, Terry Nichols ha intentato una causa contro la prigione in cui è detenuto sostenendo che l'istituzione ha violato le sue esigenze dietetiche e fisiche non fornendogli cibi integrali. Ha chiesto alimenti integrali al 100%, frutta e verdura crude e integratori. Nel febbraio 2010, ha proceduto a una rapida protesta contro il cibo in prigione e, nell'agosto 2010, un giudice ha archiviato la causa.

Una nonna di due delle vittime dei bombardamenti di Oklahoma City, nel novembre 2011, ha detto che Nichols le aveva scritto scusandosi per il suo coinvolgimento e che lei era stata corrispondente a lui. Le aveva scritto dicendo che non sapeva che l'edificio federale era l'obiettivo o che sarebbe stato occupato.

Nel 2015, Terry Nichols chiese un tribunale per dirigere l'FBI a restituire le sue armi da fuoco che furono sequestrate. Il giudice federale Richard Matsch ha ordinato al governo di distruggere le armi nell'aprile 2016 e che i proventi fossero applicati alla restituzione ordinata dal tribunale di Nichols per $ 14,5 milioni. Le prove di Nichols ’ il processo statale si svolge ora nel Memoriale e Museo Nazionale di Oklahoma City.

Vita personale

Terry Nichols ' la prima moglie fu Lana Osentoski (M.1981-div.1989). Si è poi sposato Marife Torres (M.1990-div.2003). Aveva un figlio Joshua Nichols con Osentoski e due figli: Christian Nichols e Nicole Nichols con Torres.