Biografia, vita, fatti interessanti di Sun Yat Sen - Giugno 2022

Politico

Compleanno :

12 novembre 1866

Morto il :

12 marzo 1925,



Conosciuto anche per:

Presidente

Luogo di nascita:

Cuiheng, provincia del Guangdong, Cina

Segno zodiacale :

Scorpione


Sun Yat-sen era un politico cinese, rivoluzionario, scrittore, calligrafo e medico. Nato il 12 novembre 1866 , era un padre fondatore della Repubblica di Cina e il primo presidente di quel paese. Sun Yat-sen prestò servizio come presidente provvisorio del paese dopo la sua fondazione nel 1912, ma si prostrò dopo una pressione incessante da parte della Clique di Beiyang. Sun Yat-sen è noto come il padre della nazione nella Repubblica di Cina, Hong Kong e Macao per il suo ruolo di pioniere leader del paese.

Sun Yat-sen è anche il 'precursore della rivoluzione democratica' dalla Repubblica popolare cinese. Sun Yat-sen fu una figura di spicco nella cacciata della dinastia Qing prima della Rivoluzione Xinhai. Sun è stato co-fondatore e primo leader del Partito Nazionale Cinese. Dopo essersi dimesso da presidente, la sua vita politica è stata caratterizzata da frequenti esiliati e lotte. Sun Yat-sen era noto per la sua filosofia politica definita, i Tre Principi del Popolo, che include nazionalismo, democrazia e mezzi di sostentamento del popolo.

Vita e formazione

Sun Yat-sen è nato nel 12 novembre 1866 , nel Cuiheng , Conte Xiangshan nella provincia del Guangdong. È nato da Sun Dacheng e Lady Yang. Partì per Honolulu nel Regno delle Hawaii per partire con il fratello maggiore Sun Yat-sen Mei dopo la sua istruzione primaria. Mentre lì Sun Yat-sen frequenta la scuola Iolani dove studia inglese, cristianesimo, storia britannica, scienze e matematica. Il suo rapido apprendimento della lingua inglese gli è valso un premio dal re David Kalakaua per risultati eccezionali. Nel 1882, Sun Yat-sen si è laureato presso Iolani e si è iscritto all'Oahu College, attualmente alla Scuola Punahou per un semestre. Con la fiera che Sun avrebbe abbracciato la fede cristiana, Sun Mei lo rimandò in Cina nel 1883.

Dopo il suo ritorno, Sun Yat-sen conobbe il suo amico d'infanzia Lu Haodong a Beijidian, un tempio nel villaggio di Cuiheng. I due dovettero trasferirsi a Hong Kong per sfuggire all'ira degli abitanti del villaggio dopo aver infranto l'Imperatore Dio degli abitanti del villaggio di Beiji. Ha frequentato i Diocesan Boys ’ Scuola e successivamente la Government Central School dal 1884 al 1886. Ha quindi studiato medicina presso il missionario cristiano John G. Kerr all'ospedale Boji di Guangzhou. Nel 1892, Sun Yat-sen ha ottenuto la licenza dall'Hong Kong College of Medicine per i cinesi per praticare la medicina.






attività

Sun Yat-sen lasciò la sua pratica medica per concentrarsi su attività rivoluzionarie volte a trasformare la Cina. Sun Yat-sen era particolarmente frustrato per la posizione radicata del governo Qing di non adottare la conoscenza tecnologica dei paesi occidentali avanzati. Sun Yat-sen si era unito ai Quattro Banditi, un gruppo di pensatori rivoluzionari durante i suoi giorni all'Hong Kong College of Medicine per il cinese nel 1888, al tempo della ribellione della dinastia Qing. Per presentare ufficialmente la sua idea di cambiamento e modernizzare la Cina al governo Qing, Sun Yat-sen ha scritto una petizione al viceré di Qing Li Honzghng ma non gli è stato concesso il pubblico anche dopo il suo viaggio a Tianjin. Per attirarlo verso l'idea rivoluzionaria.

Sun Yat-sen quindi partì per le Hawaii, dove fondò la Revive China Society con espatriati cinesi. Nel 1894, un capitolo del gruppo di Hong Kong si fuse con la Furen Liberty Society anche un gruppo rivoluzionario. Il fondatore di Furen, Yeung Ku-wan divenne presidente mentre Sun Yat-sen servito come segretario. Per impedire l'identificazione, le attività del gruppo sono state mascherate da una forma di affari con il nome Kuen Hang Club.

Rivolta ed esiliati

Dopo due anni dalla sua fondazione, la Revive China Society progettò di lanciare la prima rivolta di Guangzhou contro il governo Qing il 26 ottobre 1895. La rivolta fu. Tuttavia, un fallimento dal momento che i suoi piani sono trapelati e circa 70 membri, tra cui Lu Haodang, sono stati catturati. Il fratello di Sun, Mei, ha venduto circa 12.000 acri del suo ranch e del suo bestiame alle Hawaii, a supporto delle attività del gruppo. Dopo l'insurrezione fallita, Sun andò in esilio in Giappone dove fece amicizia con un rivoluzionario democratico Miyazaki Toten che lo sostenne anche finanziariamente.

Sun Yat-sen era anche amico di Mariano Ponce, diplomatico della Prima Repubblica Filippina. Sun procedette con un'altra rivolta, la rivolta di Huizhou nell'attacco di Huizhou e delle autorità provinciali del Guangdong il 22 ottobre 1900. Ancora una volta la rivolta fu un fallimento. Questo lo rimandò in esilio e visse in paesi come gli Stati Uniti, il Canada e l'Europa. Ha anche usato il periodo per raccogliere fondi per le sue attività rivoluzionarie. Il servizio segreto imperiale cinese progettò di assassinarlo dopo il suo arresto da parte della Legazione cinese a Londra nel 1896. Tuttavia, le campagne di The Times, The Globe, James Cantlie e the Foreign contribuirono al suo rilascio dopo 12 giorni.




Altra rivoluzione

Sun Yat-sen ha continuato a galvanizzare il sostegno per le sue attività con l'unico scopo di estromettere il Manciù per fondare una Repubblica. Sun Yat-sen coniato i Tre Principi dei Popoli come sua filosofia politica. Questi includono nazionalismo, democrazia e benessere del popolo. Sun Yat-sen ha cercato di distribuire la terra equamente tra la gente. Sun Yat-sen e gli rivoluzionari studenti cinesi che studiavano a Tokyo e in Giappone unirono le forze per formare il Tongmenghui (United League), il 20 agosto 1905. Sun Yat-sen ottenne il sostegno di molti altri gruppi e persone, che portarono all'insurrezione di Zhennanguan al Friendship Pass del 1 ° dicembre 1907. Anche questa volta fallì dopo sette giorni di combattimenti. Altre rivolte a Huanggang, Huizhou, insurrezione di sette donne sul lago e l'insurrezione del Quizhou fallirono tutte quell'anno. Il gruppo iniziò la rivolta di Qin-Lian e la rivolta di Hekou nel 1908, anch'essa fallita. La rivolta fallita ha causato alcuni problemi nel gruppo con alcune domande sulle capacità di Sun. Il gruppo è stato quindi diviso tra i membri anti-Sun e pro-Sun.

Sun Yat-sen più tardi andò in esilio negli Stati Uniti e il gruppo fu guidato da Huang Xing. Huang Xing guidò una rivolta fallita a Guangzhou chiamata la rivolta dei tumuli di fiori gialli il 27 aprile 1911, portando alla morte di molti rivoluzionari con solo 72 corpi trovati. Huang Xing non si arrese mai e ne guidò un altro il 10 ottobre 1911 a Wuchang, e questa volta ebbe successo. La rivolta pose fine agli oltre 2000 anni di dominio imperiale in Cina. Dopo aver ascoltato la rivolta di successo, Sun Yat-sen tornato in Cina a dicembre.

Dopo la rivolta di successo e il rovesciamento del governo Qing, Sun Yat-sen fu nominato presidente provvisorio il 29 dicembre 1911, in una riunione di rappresentanti delle province di Nanchino. Li Yuanhong è stato anche nominato vicepresidente provvisorio Huang Xing, ministro dell'esercito. Sun Yat-sen si dimise nel 1912 affinché Yuan Shikai subentrasse come nuovo presidente provvisorio. C'era un consenso sul fatto che Yuan, che era allora responsabile dell'esercito di Beiyang, contribuì a estromettere la corte di Qing; Sole Yat-sen diventerebbe il presidente. Adempì ciò nel convincere l'Imperatore Puyi a rinunciare al suo trono il 12 febbraio 1912, da cui la sua acquisizione come presidente.

Vita personale

All'età di 20 anni, Sun Yat-sen mi sono sposato Lu Muzhen . I due hanno avuto tre figli, un ragazzo Sun Fo e due ragazze, Sun Jinyuan e Sun Jinwan. Il 24 ottobre 1915, Sun Yat-sen sposato Soong Ching-ling in Giappone. Morì il 12 marzo 1925, all'età di 58 anni nella sua residenza a Wellington Koo.