Sr. Juana Inés de la Cruz Biografia, Vita, Fatti interessanti - Giugno 2022

ora

Compleanno :

12 novembre 1648

Morto il :

17 aprile 1695



Conosciuto anche per:

Attivista, scrittore

Luogo di nascita:

San Miguel Nepantla, Tepetlixpa, Messico

Segno zodiacale :

Scorpione


Juana Ines de la Cruz è nato nel 12 novembre 1648. Lei era una Suora di geronimia spagnola. Era anche una filosofo, poeta, e a studioso autodidatta. Morì all'età di quarantasei anni.

Vita in anticipo e carriera

Juana Ines de la Cruz sono nato Juana Ines de Asbaje e Ramirez de Santillana su 12 novembre 1648 , a San Miguel Nepantla nella Nuova Spagna, Impero spagnolo. È nata da Pedro Manuel de Asbaje e Isabel Ramirez. Nel 1651 fu battezzata. È stata allevata ad Amecameca. Stava parlando alla cappella della Hacienda per leggere i libri di suo nonno. In seguito ha saputo scrivere e leggere il latino.

Nel 1653, poteva fare la contabilità. Nel 1656, compose una poesia. In seguito ha imparato e padroneggiato il greco. Nel 1661, iniziò a insegnare latino ai bambini piccoli. In seguito apprese e scrisse alcune poesie in lingua azteca un nahuatl. Nel 1664, andò a Città del Messico. In seguito è diventata la Viceré Court Court in attesa. Nel 1667, divenne postulante nel monastero di San Giuseppe.

Nel 1669, Juana Ines de la Cruz Iscritto le monache geronimite ’ Monastero. Più tardi divenne suora. Più tardi fu chiusa il Patto dei Geronimiti di Santa Paula a Città del Messico dove rimase fino a quando non incontrò la sua morte. Era impegnata in scritti e dipinti. Alcuni dei suoi lavori inclusi ‘ The Dream, ’ le commedie 'Pedine di una casa' e ‘ L'amore è più labirinto. ’ Nel 1683, il suo lavoro 'Pedine di una casa' come eseguito durante il Conte di parate del viceré ’ celebrazione del parto del primo figlio. Nel 1689, il suo altro lavoro ‘ L'amore è più labirinto ’ è stato utilizzato nell'inaugurazione del Vicereame Gaspar de la Cerda e Mendoza. Nel 1693, lasciò la sua scrittura.






Vita personale

Juan Ines de la Cruz non si sposò perché era una suora. È morta 17 aprile 1695, a Città del Messico, Nuova Spagna, l'impero spagnolo. Morì all'età di quarantasei anni.