Seung-Hui Cho Biografia, Vita, Fatti interessanti - Giugno 2022

Penale

Compleanno :

18 gennaio 1984

Morto il :

16 aprile 2007



Conosciuto anche per:

Omicidio di massa

Luogo di nascita:

Onyang-dong, provincia di Chungcheong, Corea del Sud

Segno zodiacale :

Capricorno

Zodiaco cinese :

Maiale

Elemento di nascita:

acqua


Infanzia e vita precoce

Lo studente responsabile degli omicidi della Virginia Tech del 2007 Seung-Hui Cho è nato il 18 gennaio 1984 nel Onyang-dong, Corea del Sud . I suoi genitori erano Kim Hyang-im e Seung-Tae Cho. Aveva due fratelli.
Quando aveva otto anni, la sua famiglia emigrò negli Stati Uniti.






Istruzione e salute mentale

Seung-Hui Cho era allievo della scuola elementare di pioppo, Chantilly. Una piccola scuola comunitaria situata nella contea di Fairfax, Virginia . Era un bravo studente che eccelleva in matematica e inglese, finendo un corso di tre anni in diciotto mesi. Durante la sua permanenza alla Scuola elementare di pioppo non mostrò alcun problema e fu visto come un bravo studente molto popolare, ricordato per essere ben vestito e intelligente.

L'istruzione della scuola secondaria di Cho si è svolta presso la Ormond Stone Middle School, Centerville e Westfield High School, Chantilly. Entrambe le scuole sono nella contea di Fairfax.

Seung-Hui Cho è stato diagnosticato un mutismo, avendo mostrato sintomi di grave ansia e depressione, nonché problemi con la parola. È stato trattato come uno studente di educazione speciale e classificato secondo i criteri di disturbo emotivo. La classificazione significava che il Cho non doveva prendere parte ad alcune attività di classe, comprese le presentazioni orali. È stato riferito che è stato vittima di bullismo a scuola e nel suo ultimo anno, ha rifiutato di continuare la terapia.

quando Seung-Hui Cho era in terza media, si verificò il massacro della Columbine High School (1999) e mostrò un intenso interesse per la tragedia. Ha commentato un incarico scolastico di voler ripetere Columbine e l'incidente è stato segnalato ai suoi genitori. I suoi genitori, a sua volta, lo portarono a vedere uno psichiatra.

Si è laureato presso la Westfield High School nel 2003.

Virginia Tech Killings

Seung-Hui Cho ha iniziato a lavorare in Virginia Tech come uno dei maggiori sistemi informativi aziendali. Durante il suo primo anno, ha avuto difficoltà con il suo compagno di stanza e ha cambiato stanza. All'inizio del 2005 ha fatto domanda per cambiare corso in inglese.

Qualche tempo dopo, la sua famiglia credeva che una denuncia di rifiuto inviata da una casa editrice di New York scatenasse un episodio depressivo. Nell'autunno / autunno del 2005, la famiglia di Seung-Hui Cho era preoccupata per la sua depressione e per il fatto che non scriveva regolarmente a casa. Uno dei suoi professori, Nikki Giovanni , era preoccupato per il livello di violenza che si manifesta nei suoi scritti. Notò anche che stava scattando di nascosto delle fotografie in classe e gli chiese di smettere di farlo. Giovanni ha quindi organizzato Seung-Hui Cho allontanarsi dalla sua classe e per la cattedra del dipartimento inglese, Lucinda Roy, di tutorarlo uno contro uno. La consulenza è stata raccomandata per Seung-Hui Cho , ma ha rifiutato di andare. Roy ha quindi informato le autorità universitarie e la polizia di Virginia Tech. I problemi di Seung-Hui Cho sono stati riferiti anche al team di assistenza dell'università.

Nel novembre 2005 le autorità universitarie hanno ricevuto più di una relazione da studentesse in merito a comportamenti inappropriati. Il comportamento di Cho, incluso il contatto indesiderato via Internet, il telefono e l'interazione faccia a faccia. A dicembre la polizia della Virginia Tech ha lanciato un avvertimento a Seung-Hui Cho e gli disse di interrompere il contatto con una studentessa che si era formalmente lamentata del suo comportamento. Seung-Hui Cho rispose inviando un messaggio a uno studente che indicava che si era suicidato. Un avvertimento è stato emesso da un funzionario del servizio comunitario che lo ha ritenuto Seung-Hui Cho era un pericolo per se stesso e per gli altri.

A partire dalle 7.15 del mattino del 16 aprile 2007, Seung-Hui Cho iniziò una furia omicida che causò la morte di 32 persone. Il primo tiro a posto West Ambler Johnston Hall , un dormitorio vicino al suo dormitorio. Ha sparato e ucciso due persone prima di tornare nella sua stanza del dormitorio. Poiché le autorità credevano che il primo omicidio fosse stato una disputa domestica, non hanno chiuso il campus. Due ore dopo, la seconda sparatoria ebbe luogo a Norris Hall , un'aula di ingegneria che costruisce attraverso il campus. In questo secondo incidente, Seung-Hui Cho ha ucciso altre trenta persone, quindi ha girato la pistola su se stesso. Tra le riprese, ha inviato per e-mail una confessione video a un punto vendita. Lasciò anche una lunga e sconclusionata nota suicida nella sua stanza nella Virginia Tech.

Al tempo delle riprese di Virginia Tech, gli omicidi hanno battuto il record per una sparatoria di massa in un campus universitario americano. Il record precedente era quando Charles Whitman ha ucciso 16 persone e ne ha ferite 31 all'Università del Texas ad Austin il 1 ° agosto 1966. Il Virginia Tech Massacre è considerato una delle 13 sparatorie più mortali in America. Seung-Hui Cho ucciso 32 persone e feriti 17; le sue vittime includevano studenti e docenti.




Controversia

Nel 2013 la corte suprema della Virginia ha stabilito che gli avvertimenti della Virginia Tech agli studenti erano finiti Seung-Hui Cho's le uccisioni di massa non sono state negligenti. La sentenza è stata in risposta a una causa di morte ingiusta avviata per conto di due studenti che sono stati uccisi nell'incidente, Julia Pryde ed Erin Peterson. Le famiglie dei due defunti avevano chiesto danni per $ 10 milioni. Credevano che un allarme in tutto il campus la mattina del 16 aprile 2007 avrebbe potuto salvare delle vite. La sentenza della corte suprema ha annullato una decisione della corte inferiore che aveva concordato che il ritardo era negligente e che aveva assegnato alle famiglie $ 4 milioni ciascuna.