Scorpione maschio comportamento infantile - Luglio 2022

Ho lavorato con un professionista (consulente) su un progetto complesso per 2 anni e mezzo. Sono il suo cliente. Siamo entrambi sposati. Tuttavia ho avuto qualche difficoltà con questa persona. Diversi tentativi per convincermi ad andare a mangiare, fissare intensamente un evento di lavoro (notato dai colleghi), commenti taglienti, apparente gelosia / competizione nei confronti di un altro collega di lavoro, telefonate per verificare che stavo bene ecc.

Dato che lavoro come freelance e lui ha contatti considerevoli nel mio campo di lavoro, ho finalmente accettato, dopo circa 8 mesi (e consigli di colleghi comuni), di incontrarmi per un pasto. Era molto civile, tuttavia sentivo che ero il divertimento e un'esperienza da non ripetere. Ciò ha seguito un altro evento di lavoro in cui si è comportato in modo molto cortese e rispettoso nei miei confronti.

Sono passati circa 2-3 mesi con le questioni lavorative quotidiane quando poi mi ha chiesto di incontrarmi per esaminare alcune questioni legali chiave. Ho riorganizzato il mio diario per assicurarmi di potermi incontrare prima di partire. Ho trovato superfluo l'incontro. Ha anche suggerito che poteva trovarmi un lavoro (successivamente ho rifiutato di perseguire). Da allora c'è stata una maggiore intensità che è diventata quasi impossibile per me con i giochi mentali: accettare di intraprendere un lavoro e poi andare avanti per settimane prima di completare l'attività, non rispondere alle mie e-mail di lavoro per giorni, lavorare dietro le quinte per convincermi a farlo. eventi di lavoro (seminari, feste, ecc.), seguirmi in stanze vuote e chiudere la porta ... Ogni volta ho agito come avrei fatto con altri consulenti o mi sono liberato velocemente dalla potenziale situazione ... Nonostante questo ho iniziato a pensare che io stava impazzendo / nevrotico. È molto intelligente, potente e di successo. È anche molto intelligente con il suo uso della lingua scritta.

Quando partecipo agli eventi (con i colleghi di lavoro) lui rimane vicino osservando intensamente ogni mia mossa e mi attacca verbalmente / imbroncia se non gli do attenzione. Ricorda che sono il suo cliente. L'ultimo incidente, circa 6 settimane fa in un seminario, gli ho lanciato uno sguardo di avvertimento quando è balzato attraverso la stanza, come un tigro, per salutarmi di fronte ai colleghi. La sua risposta è stata quella di attaccarmi verbalmente di fronte ai partecipanti (era presidente) seguito da e-mail monosillabiche più tardi quel giorno ('No', 'Sì' ('non dopo questa mattina')) copiate ad altri consulenti.

Gli ho inviato un'e-mail in cui spiegavo che ritenevo che il suo comportamento nei miei confronti fosse inappropriato, seguito da una richiesta per lui di telefonarmi, cosa che ha fatto molto rapidamente. Gli ho spiegato che questa 'cosa' tra di noi (ha negato che ci fosse) mi stava causando problemi ed era stata presa dai colleghi (era stato commentato). È stato sprezzante delle mie preoccupazioni. L'ho avvertito di non compromettermi in quanto avrei potuto perdere il lavoro, quindi ho terminato la chiamata con fermezza. Gli animi si erano sollevati durante la conversazione telefonica con il misto delle sue incredibili smentite e della mia riluttanza a sopportare altri suoi giochi. Attraverso le sue risposte ha ammesso la situazione. Non a caso ho trovato la telefonata, in seguito, profondamente scioccante soprattutto a causa della sua arroganza maschilista. Non ho mai sperimentato un comportamento così estremo prima d'ora.

Sono una donna Sole in Vergine, Luna in Leone, ferocemente indipendente e volitiva con un disgusto per gli uomini controllanti, gelosi e possessivi (probabilmente perché mi piace avere il controllo). Sono socievole, elegante, attraente e fiducioso con gli uomini che hanno lavorato per tutta la mia vita lavorativa in ruoli senior in un settore dominato dagli uomini (edilizia). È interessante notare che questa persona non lavora nell'edilizia ma nel diritto.

Dopo un periodo di e-mail relative al lavoro complicato che controllavo attentamente prima di inoltrarle, si è offerto volontario per partecipare a una riunione per aiutarmi. Io, durante tutto questo periodo, sono rimasto ottimista, positivo e sono andato avanti con il mio lavoro sollevato dal fatto che il 'problema' fosse apparentemente scomparso. Mi ha telefonato prima della riunione per discutere i problemi. Sebbene fosse esitante, ero ottimista. Alla riunione arrivò estremamente teso con un pallore grigio sulla pelle e occhi gelidi. Non è riuscito a salutarmi, tuttavia si è lentamente calmato durante le discussioni e ha persino fatto qualche battuta. Sono stato calmo, amichevole e solidale per tutto il tempo permettendogli di guidare per la maggior parte dell'incontro (è un negoziatore di talento nel suo campo). Ho quindi seguito con una richiesta di appunti dell'incontro (non ha risposto) e dopo aver redatto un sommario ha completato con una e-mail di copertura molto fredda. Da allora (3 settimane) nessuna comunicazione.

Il risultato è che non ho intenzione di scusarmi per aver espresso preoccupazione per il suo comportamento irragionevole e sessualmente aggressivo nei miei confronti che stava potenzialmente compromettendo il mio lavoro e il mio matrimonio. Sono sconvolto dal suo comportamento emotivo e infantile che sembra incentrato su di lui, tuttavia devo continuare a lavorare con questa persona poiché il progetto è ben avanzato e complesso da raccogliere per un altro, anche se generalmente mi occupo del suo junior. Non sono nemmeno chiaro il motivo per cui LUI è sconvolto. Presumo l'orgoglio ferito, ferito, ecc. Mi sono reso conto che per uno sportivo molto maschile, alto, ex semi professionista è estremamente sensibile sotto tutto. È anche molto manipolatore e riservato.

Non l'ho criticato direttamente, solo il comportamento e il rischio per me. Penso che questo abbia anche a che fare con la sua perdita di controllo di una situazione e la mia continua capacità di mantenere il controllo.

Preferirei a lungo termine non avere a che fare con questo ribollente maschio di 45 anni (un altro progetto è in arrivo su cui sarà impiegato) senza un po 'più di comprensione di quale sia la migliore forma di azione, anche se è solo ignorare. Inoltre, non voglio prenderlo formalmente in quanto non è sufficientemente grave e preferirei non intensificare la situazione con un avvocato. Qualche osservazione / consiglio?

Commenti per il comportamento infantile del maschio Scorpione

Che consiglio aspettarsi?
di: Anonimo

Leggendo il tuo post posso vedere che quello che sta succedendo è molto brutto. Qualche tipo di tentativo sessuale, quello che avresti potuto fare è uscirne prima che si complichi. Tuttavia, sei rimasto in questo lavoro e hai ottenuto più contratti con la stessa persona, anche se sei intelligente, indipendente e probabilmente hai bisogno del lavoro perché ho capito che ti offre più opportunità di lavoro e anche sapendo che stava cercando di manipolarti , hai ottenuto il lavoro giusto? È quello che chiamo giocare con il fuoco. Gli hai dato ragioni per credere che ti piacesse o almeno che giocavi. Penso che anche se sei indipendente e hai bisogno del lavoro dovresti pensare se vale la pressione causata da questo lavoro. Ricorda che probabilmente hai a che fare con uno stalker o uno psicopatico e questo può trasformarsi in qualcosa di serio, specialmente se questo ragazzo è un avvocato, sa cosa sta facendo e tu sai chi cadrà alla fine, no .. è quello opportunità di lavoro che vale la pena rischiare la vita e il matrimonio ???? Non si tratta del comportamento dello scorpione (dimentica lo zodiaco), questo è molto peggio e non hai nulla con il segno zodiacale, ancora una volta stai giocando a fuoco e puoi scottarti. Se sei così intelligente pensa meglio

Gli uomini dello Scorpione sono TRASH
di: Anonimo

Tipiche stronzate maschili dello Scorpione. Tagliagli le palle e ficcagliele su per il culo