Biografia, vita, fatti interessanti di Rudolph Valentino - Luglio 2022

attore

Compleanno :

6 maggio 1895

Morto il :

23 agosto 1926



Conosciuto anche per:

Film dell'attore

Luogo di nascita:

Castellaneta, Taranto, Italy

Segno zodiacale :

Toro


Rudolph Valentino è un celebre attore di cinema muto in America, tra cui film di spicco Lo sceicco e i quattro cavalieri del Apocalisse . Famoso come il Latin Lover, era originario dell'Italia e divenne un personaggio iconico nei primi anni 1920 se non per la sua morte prematura all'età di 31 anni.

Relazioni personali

Rudolph Valentino sposato con Jean Acker in un momento del momento in cui Acker è stato coinvolto in un dramma del triangolo amoroso lesbico. Si separarono dopo poco nel 1921, ma rimasero amici fino alla sua morte. Ha incontrato la sua seconda moglie Natacha Rambova il cui vero nome era Winifred Shaughnessy , sul set di uno dei suoi film nel 1921.

Si sposarono per la prima volta nel 1922, ma poiché non era stato completamente divorziato per un anno, Valentino fu arrestato per motivi di bigamia come previsto dalla legge. Si risposarono nel 1923 all'Indiana, ma portarono ad un amaro divorzio nel 1925.






La nascita dell'amante latino

Rudolph Valentino è nato come Rodolfo Alfonso Raffaello Pierre Filibert Guglielmi di Valentina d'Antonguella su 6 maggio 1895 , a Castellaneta nel Regno d'Italia.

Suo padre era un italiano di nome Giovanni Antonio Giuseppe Fedele Guglielmi di Valentina d'Antonguella che lavorava come veterinario mentre sua madre era una donna francese di nome Marie Berthe Gabrielle Barbin. I fratelli di Valentino consistevano in un fratello maggiore di nome Roberto, una sorella maggiore morta all'infanzia di nome Beatrice, e sua sorella minore Maria.

A causa del suo aspetto sorprendente anche da bambino, Rudolph Valentino era molto amato da coloro che lo circondavano, in particolare sua madre che lo adorava mentre suo padre si accigliò. Ha conseguito un certificato in una scuola agricola per la sua istruzione perché il suo rendimento scolastico è stato terribile.

Durante la sua adolescenza, Rudolph Valentino visse a Parigi fino all'età di 17 anni e tornò in Italia per lavoro ma non riuscì a trovare un lavoro, quindi si trasferì negli Stati Uniti l'anno successivo nel 1913.

A New York, Valentino ha fatto una varietà di lavori strani per sostenersi come il giardinaggio e i tavoli di attesa. Ha anche lavorato come a istruttore di tango per $ 50 a settimana di stipendio sotto l'occupazione del proprietario del ristorante Joe Pani e come autista di taxi al Maxim's Restaurant Cabaret.

Carriera ad azione precoce

Tre anni dopo il suo trasferimento a New York, Rudolph Valentino ho avuto un assaggio dell'industria teatrale unendosi a una compagnia operetta diretta in Utah e sciolta lì. Valentino era sempre in movimento e finì a San Francisco dove incontrò l'attore Norman Kerry . All'epoca era l'era di film muti e Kerry ha convinto Valentino a perseguire una carriera nel settore.

I due decisero di farlo stare insieme vivendo all'Alexandria Hotel di Los Angeles. Valentino ha continuato ad essere un istruttore di danza e, a tempo debito, ha ottenuto piccoli ruoli nei film e ha stretto amicizia con molte donne che gli hanno prestato le loro auto di lusso. Nel 1919, June Matthis macchiato Rudolph Valentino's talento nel dramma Occhi della giovinezza.

Matthis era una sceneggiatrice e pensava che Valentino fosse perfetto per il suo prossimo film che ha portato al successo cinematografico di Valentino.




Il successo di Valentino

Rudolph Valentino è stato stereotipato nel ruolo di cattivo a causa dei suoi lineamenti acuti in contrasto con gli attori americani. Stanco di questi ruoli, tornò a New York e si stabilì nel Bayside Queens. Durante quel periodo, gli capitò di leggere il libro di Vicente Blanco Ibañez intitolato I quattro cavalieri dell'Apocalisse.

La compagnia Metro aveva acquistato i diritti della storia per il film e hanno scelto Valentino per il ruolo principale. Il film è diventato uno dei film muti di maggior incasso di tutti i tempi e una seconda puntata è stata fatta in cui Valentino ha incontrato la sua seconda moglie sul set.

Dopo le dimissioni da Metro, ha trovato lavoro presso Giocatori famosi-Lasky produzione in cui hanno prodotto uno dei suoi film più famosi dal titolo Lo sceicco. È stato seguito da numerosi altri film come Sangue e sabbia, fiori spezzati , e Il figlio dello sceicco.

Valentino's Death

Rudolph Valentino morì all'età di 31 anni in poi 23 agosto 1926, dopo essere scivolato in coma dopo una serie di complicazioni in ospedale. È iniziato con ulcere gastriche e appendicite che hanno portato a complicazioni.

La sua morte ha scioccato l'intera nazione e ha reso il pubblico triste e incredulo. Fu sepolto all'Hollywood Forever Cemetery accanto a June Matthis che organizzò la sua sepoltura e in seguito sepolto accanto a lui alla sua morte.