Roy Campanella Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Giocatore di baseball

Compleanno :

19 novembre 1921

Morto il :

26 giugno 1993



Luogo di nascita:

Filadelfia, Pennsylvania, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Scorpione


Roy Campanella è nato il 19 novembre 1921. Era un Giocatore di baseball americano. Era anche conosciuto come &Lsquo; Campy &rsquo.; Ha giocato la posizione di un ricevitore. Ha suonato per la Lega messicana e negra. Nel 1958, fu paralizzato, e quindi la sua carriera finì. È morto 26 giugno 1993, all'età di settantuno anni.

Primi anni di vita

Roy Campanella è nato nel 19 novembre 1921 , a Filadelfia in Pennsylvania. Era nato da John e Ida. Sua madre era afroamericana mentre suo padre era nato da immigrati siciliani. Quando aveva sedici anni, lasciò la scuola.






carriera

Roy Campanella ha iniziato la sua carriera nel 1937, quando ha iniziato a suonare i Washington Elite Giants nel Negro League Baseball. Nel 1938, si trasferì con la squadra a Baltimora.

È diventato il giocatore di punta della squadra. Nel 1942 e 1943, ha giocato a baseball per Monterrey Sultans nella lega messicana. Nel 1946, si trasferì nel Brooklyn Dodgers ’ Sistema della Lega Minore. Quella stagione ha giocato con il Montreal Royals.

Roy Campanella in seguito ha suonato per il Nashua Dodgers della New England League. Nel 1947, iniziò la sua carriera in Major League con il Brooklyn Dodgers. Ha suonato per i Brooklyn Dodgers dal 1948 al 1957 come loro catcher.

Indossava i numeri uniformi, 33, 39 e 56. In seguito si stabilì per il numero 39 per il resto della sua carriera. Ha suonato dentro i giochi All-Star ogni anno dal 1949 al 1956. Ha ricevuto il Premio per il giocatore più prezioso nella Lega Nazionale nel 1951, 1953 e 1955. Nel 1955, ha assistito il Brooklyn Dodgers nel vincere il loro primo campionato delle World Series.

Nel 1957, il Brooklyn Dodgers si trasferì a Los Angeles dove divennero i Los Angeles Dodgers. Tuttavia, Roy non ha mai suonato a Los Angeles perché era paralizzato da un incidente d'auto. L'incidente lo ha lasciato paralizzato dalle spalle in giù. La terapia fisica lo ha aiutato a recuperare l'uso delle mani e delle braccia.

Roy Campanella , tuttavia, ha usato una sedia a rotelle per i movimenti per il resto della sua vita. Nel 1959, divenne l'assistente supervisore dei Dodgers per lo scouting di giocatori dalla parte orientale degli Stati Uniti. Era anche il allenatore speciale al Dodgers ’ campo di addestramento annuale di primavera in Florida.

Lo stesso anno, il team lo ha onorato con il Roy Campanella Night al Los Angeles Memorial Coliseum. Nel 1969, è stato introdotto in la Hall of Fame del baseball.

Ha anche ricevuto il Medaglione di bronzo da New York City. Nel 1971, è stato eletto al Hall of Fame di baseball professionale messicana . Nel 1978, si trasferì in California dove divenne assistente del Dodgers ’ direttore delle relazioni con la comunità, Don Newcombe.

Vita personale e morte

Roy Campanella s la prima moglie fu Bernice Ray con cui ebbe due figlie, ma divorziarono nel 1939. Nel 1945 si sposò Ruthe Willis con cui ebbe tre figli, ma si separarono nel 1960 dopo il suo incidente.

Nel 1963, Ruthe morì. Nel 1964 si sposò Roxie Doles che gli sopravvisse. Roy Campanella morto il 26 giugno 1993 , di insufficienza cardiaca a casa sua in California. Morì all'età di settantuno anni. I suoi resti furono cremati all'Hollywood Hills Cemetery, a Los Angeles.