Biografia, vita, fatti interessanti di Richard Parsons - Luglio 2022

franchisor

Compleanno :

4 aprile 1948

Luogo di nascita:

New York City, New York, Stati Uniti d'America



Segno zodiacale :

Ariete

Zodiaco cinese :

Ratto

Elemento di nascita:

Terra


Vita e formazione

Richard Parsons sono nato 4 aprile 1948 , a Lorenzo e Isabelle Parsons. È nato a Brooklyn, New York, Stati Uniti, ed era uno dei cinque figli.

Richard Parsons andava molto bene a scuola ed era così intelligente che era in grado di saltare i voti sia alle elementari che alle superiori. Dopo il liceo, ha studiato all'Università delle Hawaii, ma ha ottenuto sette voti prima di raggiungere la sua laurea.

Scoprì però che avrebbe potuto iscriversi all'Albany Law School di New York senza una laurea. L'unica condizione era che avesse ottenuto punteggi abbastanza alti negli esami pre-legge. Parsons fu accettato alla facoltà di giurisprudenza e si laureò nel 1971, ai vertici della sua classe.






carriera

Dopo la laurea, Richard Parsons andò a lavorare presso il legislatore dello Stato di New York, da dove si unì allo staff di Nelson Rockefeller, che all'epoca era governatore di New York. Parsons ha lavorato come avvocato nello staff.

Nel 1974, Rockefeller divenne vicepresidente degli Stati Uniti e Parsons si trasferì anche a Washington D.C. e iniziò a lavorare per l'allora presidente Gerald Ford. Durante la sua permanenza alla Casa Bianca creò altri utili collegamenti, tra cui l'incontro con Rudolph Giuliani e Harold R. Tyler. Il collegamento con Nelson Rockefeller sarebbe servito bene a Parsons nei prossimi anni.

Richard Parsons tornò a New York tre anni dopo, nel 1977. Entra a far parte di uno studio legale, Patterson Belknap Webb &Tyler. Anche Giuliani lavorava nella stessa azienda. Parsons è stato con lo studio legale per 11 anni, durante i quali è diventato un partner, e uno dei suoi clienti di alto profilo era Happy Rockefeller, la vedova di Nelson. Nelson era morto nel 1979.

Harry W. Albright Jr., ex aiutante di Rockefeller, invitato Richard Parsons diventare Chief Operating Officer della Dime Savings Bank di New York nel 1988. Parsons accettò. Successivamente è diventato Presidente e CEO, e durante il suo mandato ha supervisionato una fusione con la Anchor Savings Bank, che si è rivelato molto vantaggioso dal punto di vista finanziario.

Nel 1991, Richard Parsons fu invitato a far parte del consiglio di amministrazione della Time Warner. Era stato raccomandato da Laurance Rockefeller, fratello di Nelson. Ha continuato a diventare presidente della società nel 1995 e ha supervisionato la fusione di Time Warner con America Online nel 2000. L'anno seguente, Parsons è stato nominato CEO dopo il pensionamento di Gerald Levin.

Richard Parsons lasciò Time Warner nel 2008 e divenne Presidente di Citigroup nel 2009, abbandonando la posizione nel 2012.

Altre connessioni politiche

Negli anni, Richard Parsons è stato anche coinvolto nell'arena politica.

È stato selezionato dal presidente George W. Bush nel 2001, per presiedere una commissione per la sicurezza sociale.

Richard Parsons ha anche lavorato ai team di transizione per Michael Bloomberg, eletto sindaco di New York City nel 2001, e Eliot Spitzer, eletto governatore di New York nel 2006.

Nel 2008, Richard Parsons è stato nominato uno dei consiglieri economici del presidente Barack Obama .

Nel corso degli anni, è stato molto evidente che Richard Parsons ha un grande acume per gli affari e l'economia. Non solo consulenza ai presidenti, ma supervisione di due fusioni molto sostanziali, prima durante il suo mandato alla Dime Savings Bank di New York, e poi durante il suo mandato alla Time Warner. Questo è stato poi superato prendendo il timone di Citigroup e vedendolo attraversare un periodo difficile dopo la crisi dei mutui subprime.




personale

Richard Parsons sposato Laura Ann Bush nel 1968. La coppia ha tre figli. Richard Parsons e Bush si incontrarono all'Università delle Hawaii.

Nel 2009, dopo una relazione con MacDella Cooper, ebbe un altro figlio.

Filantropia

Richard Parsons è stato molto coinvolto nelle opere filantropiche di Rockefeller nel corso degli anni. È coinvolto in quanto segue:

Presidente emerito della Partnership for New York City, fondata da David Rockefeller

  • Fiduciario consultivo del Rockefeller Brothers Fund
  • Membro del consiglio di amministrazione (con David Rockefeller) della World Memorial Center Memorial Foundation
  • Membro del consiglio di amministrazione del Museum of Modern Art (istituito dai Rockefeller)
  • Presidente del consiglio di amministrazione della Fondazione Rockefeller (la Fondazione intende promuovere il benessere dell'umanità su scala globale)

Oltre a tutto il suo lavoro con il Rockefeller e le filantropie associate, Richard Parsons nel 2007 è diventato anche Presidente del Consiglio di amministrazione della Jazz Foundation of America. La Fondazione lavora per assistere gli anziani musicisti del genere jazz e blues, salvando le loro case e aiutandoli a vivere. Un destinatario del lavoro della fondazione è stato Fats Domino.