Biografia, vita, fatti interessanti di Richard Leakey - Luglio 2022

Antropologo

Compleanno :

19 dicembre 1944

Conosciuto anche per:

Conservatore, Politico



Luogo di nascita:

Nairobi, in Kenya

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

Scimmia

Elemento di nascita:

Legna


Richard Leakey è noto per essere un membro della famosa famiglia di ricerca paleoantropologica Leakey del Kenya. È noto per aver difeso appassionatamente la fauna selvatica, nonché attraverso pensieri indipendenti che lottano per la conservazione degli animali. I problemi di salute non gli hanno impedito di perseguire i suoi obiettivi nel far rispettare le leggi sulla protezione della fauna selvatica e di avanzare per la legge. Nato a Nairobi , si è goduto la giovinezza attiva piena di avventure conosciute nel backcountry africano. Subì persecuzioni da parte dei suoi pari quando sostenne l'uguaglianza razziale. In seguito ha sviluppato le sue capacità di pilota d'aereo per diventare un leader del safari fotografico e un identificatore abone.

Ha lavorato per suo padre e aveva un'affinità per il lavoro fossile. Richard Leakey è noto che in seguito ha lavorato in modo indipendente e guidato una squadra multinazionale di antropologi in Etiopia e in Kenya alla scoperta di importanti fossili della prima umanità. In seguito ha continuato a far rispettare le leggi sulla protezione degli elefanti con una strategia grande e sicura contro i bracconieri d'avorio. Lui ha fondato Safina Party nel Kenia e ha sostenuto il liberalismo, la giustizia sociale e la politica verde. Attualmente, è in antropologia alla Stony Brook University in New York .

INFANZIA E VITA PRIMA

Richard Leakey è nato in Kenia sul 19 dicembre 1944 . La sua vita è stata modellata dalla Posta seconda guerra mondiale era. È anche noto che è stato riempito di opportunità per studi indipendenti sulla fauna selvatica. Tuttavia, non è risparmiato dalle disuguaglianze razziali. Nel 1950, ha catturato un difeso la loro uccisione da leoni e iene e ha cercato di vivere come ragazzi primitivi con i suoi fratelli. Tuttavia, si fratturò il cranio mentre cavalcava un cavallo nel 1956. Fu allora che supplicò suo padre di non divorziare da sua madre. Tuttavia, ha tenuto insieme la sua famiglia. È noto per aver parlato contro la disuguaglianza razziale nel 1956 e alla fine è stato schernito e messo in gabbia.






CARRIERA

All'età di sedici anni, Richard Leakey ha iniziato a vivere in modo indipendente. Ha lasciato la scuola per iniziare un'attività identificando le ossa dai soldi presi in prestito da altri. Successivamente si è avventurato in safari fotografici. La sua vera carriera paleontologica iniziò quando cercò fossili con i suoi colleghi intorno al lago Natron. Il suo socio, Kamoya Kimeu, alla fine portò alla luce un fossile del primo uomo che si credeva fosse vissuto durante Era pleistocenica. Fu durante questo periodo che guidò due spedizioni per scoprire altri fossili insieme a Kimeu. Dopo aver lasciato il centro di paleontologia della sua famiglia, formò la sua compagnia nominandola Kenya Museum Associates. Lì era uno dei consigli di amministrazione e attribuiva maggiore responsabilità ai nativi kenioti. Questa sua azione è stata fatta apposta per portare una maggiore organizzazione keniota.

Tuttavia, andò nel distretto di Omo River in Etiopia nel 1967, dove fece diverse scoperte tra il 1972 e il 1978. Durante questa spedizione, scoperte simili Cranio di Homo Erectus, cranio di Homo Rudolfensis, e Homo Erectus cranium sono stati scoperti. Più tardi, ha scoperto il Turkana Boy vicino al lago Turkana del Kenya. Si diceva che fosse lo scheletro umano più completo dell'era pleistocenica. L'età del corpo fino allo scheletro in quel momento era stimata in otto anni.

Richard Leakey , nel 1989, ha abbracciato la conversazione e nominato capo della Dipartimento di conservazione e gestione della fauna selvatica. A quest'ora, Richard Leakey gridò contro l'ingiustizia del bracconaggio dell'elefante. Ha quindi provato tutto il possibile per eliminare questo atteggiamento autorizzando la sparatoria di bracconieri a vista. Con questa legge, Richard è stato in grado di ridurre il numero di bracconieri.

Nel 1989, furono bruciate dodici tonnellate di avorio in camicia Parco nazionale di Nairobi da lui. Tuttavia, queste rigide azioni contro il bracconiere lo hanno reso nemico per alcuni. Dopo aver prestato servizio per circa cinque anni, si è dimesso dal gruppo di conservazione probabilmente a causa dell'accusa di corruzione nell'organizzazione nel 1994. Richard Leakey , tuttavia, si unì alla politica stabilendo il suo partito politico, il partito Safina. Il Partito Safina doveva essere il centro della giustizia, del liberalismo e della politica verde. È diventato capo del servizio civile più tardi nel 1999 prima di essere assunto da Stony Brook University, New York. Successivamente ha fondato Wildlife Direct e supportato gli ambientalisti in tutto il continente africano.

GRANDI OPERE

Richard Leakey pubblicato nel 1993 Origins riconsiderato: alla ricerca di ciò che rende umani gli Stati Uniti . Questo libro valuta la preistoria umana e si basa sulle sue scoperte. Ha anche lavorato su un libro che combatte la distruzione della fauna selvatica.




PREMI E RISULTATI

Richard Leakey fu eletto membro del Royal Society a Londra nel 2007, prima di ricevere il premio Isaac Asimov Science nel 2013. Ha anche ottenuto la medaglia Hubbard la National Geographic Society nel 1994 per distinzione in esplorazione, scoperta e ricerca.

PERSONALE DELLA VITA

Richard Leakey è stato sposato nel 1965 con Magaret Cropper con cui ha avuto una figlia, Anna. Si separò da Cropper e sposò Meave Epps nel 1970. Aveva due figlie con quest'ultima di cui una lavora in paleoantropologia.