Biografia, vita, fatti interessanti di Renata Tebaldi - Giugno 2022

Pianista

Compleanno :

1 febbraio 1922

Morto il :

19 dicembre 2004



Conosciuto anche per:

Cantante

Luogo di nascita:

Pesaro, Pesaro e Urbino, Italy

Segno zodiacale :

Acquario


Renata Tebaldi era un italiano Cantante d'opera

Primi anni di vita

Renata Ersilia Clotilde Tebaldi è nato a Pesaro, in Italia, il 1 febbraio 1922. Sua madre, Giuseppina, era un'infermiera. Suo padre, Teobaldo, era un violoncellista. I due si sono separati prima che lei nascesse. Trascorse l'infanzia con i nonni nel comune di Langhirano. Lì faceva parte del coro della chiesa.






Formazione scolastica

Renata Tebaldi ha iniziato a frequentare lezioni di pianoforte all'età di 13 anni. All'età di 17 anni, ha iniziato a prendere lezioni al conservatorio di Parma. Lì, ha studiato con i compositori Italo Brancucci ed Ettore Campogalliani. Successivamente, si unì al conservatorio di Pesaro. Lì, è stata insegnata dalla cantante lirica Carmen Melis . Anni dopo, ha anche studiato sotto Beverly Peck negli Stati Uniti.

carriera

Renata Tebaldi ha iniziato la sua carriera nel 1944. Ha recitato nell'opera Mefistofele, eseguito a Rovigo. Ha continuato in molte altre produzioni, come ad esempio Otello, Andrea Chenier, La Boheme, e altri. Nel 1946, iniziò a esibirsi a Milano nel La Scala, uno dei teatri d'opera più famosi al mondo. Ha preso parte a produzioni come Mose in Egitto e I maestrieri.

Il grande successo di Tebaldi arrivò nel 1950. Ha assunto il ruolo principale Aida, un'opera che descrive eventi nell'antico Egitto. Lo stesso anno, è andata in tournée. Si è esibita al Festival di Edimburgo, alla San Francisco Opera e al Covent Garden di Londra. Nel 1953, ha cantato le parti musicali nell'adattamento cinematografico di Aida, sebbene il ruolo sia stato interpretato dall'attrice Sophia Loren.

Nel 1955, Renata Tebaldi eseguito a l'Opera metropolitana a New York City. Ha trascorso il resto della sua carriera principalmente concentrandosi sulle sue esibizioni lì. Ha recitato in numerose opere come Madame Butterfly, La Gioconda, La Traviata, La Forza del Destino, e altri.

Tebaldi si ritirò dalla sua carriera a metà degli anni '70. In totale, ha completato oltre a mille spettacoli , tra cui opere e concerti. Ha avuto una lunga e altamente pubblicizzata rivalità professionale con la cantante lirica greco-americana Maria Callas Alla fine i due fecero pace.




Vita personale

Renata Tebaldi mai sposato e non ha avuto figli. Aveva una relazione con il direttore Arturo Basile Inoltre ha brevemente frequentato la cantante lirica Nicola Rossi Lemeni.

Vita successiva

Renata Tebaldi morto il 19 dicembre 2004, nella sua casa a San Marino. Fu sepolta nella cappella della sua famiglia a Langhirano.

Dal 2010 al 2013, Langhirano ha ospitato una mostra dedicata a Tebaldi. Nel 2014, un intero museo a lei dedicato è stato aperto a Busseto.