Reinaldo Arenas Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Poeta

Compleanno :

16 luglio 1943

Morto il :

7 dicembre 1990



Luogo di nascita:

Holguin, Oriente, Cuba

Segno zodiacale :

Cancro

Zodiaco cinese :

Capra

Elemento di nascita:

acqua


Arene di Reinaldo era un Poeta, scrittore e attivista politico cubano. La sua influenza nel mondo dell'alfabetizzazione latinoamericana divenne immensa dopo la sua caduta con l'amministrazione cubana.

Primi anni di vita

Arene di Reinaldo è nato nel 16 luglio 1943, a Oriente, Cuba. Ha frequentato la scuola rurale 91 nella contea di Perronales nella provincia di Oriente. Fu allevato da sua madre dopo che suo padre Oneida Fuentes, li lasciò nei suoi anni da bambino. Sebbene circondate dalla povertà, le arene godevano della spensierata vita rurale di piante, alberi e aria fresca.

Fin da piccolo, sua madre lo ha aiutato nei suoi studi letterari. Andava anche a studiare la sera in una scuola domestica locale. Fu lì che imparò la poesia e la letteratura. Per aggiungere la sua prima esposizione, avrebbe padroneggiato le storie tradizionali narrate da sua nonna.

Nel 1958, Arene di Reinaldo si unì alle forze rivoluzionarie di Fidel Castro. Aveva solo 15 anni. La filosofia di Castro di un'equa distribuzione della ricchezza e il rafforzamento della comunità rurale hanno attirato la maggior parte delle popolazioni rurali. Cinque anni dopo, ha avuto la possibilità di studiare a L'Avana. Si iscrisse all'Università dell'Avana per studiare arte, specializzandosi in letteratura e filosofia. Sfortunatamente, non si è mai laureato.






occupazione

Dopo essere uscito dal college nel 1963, Arene di Reinaldo divenne ricercatore presso la Biblioteca Nazionale Jose Marti. Rimase in biblioteca per cinque anni fino al 1968. Ha anche lavorato per l'Istituto cubano di libri dal 1967 al 1968. Alla fine, è partito per un editore ’ lavoro presso La gazzetta di Cuba. Nella casa delle riviste, Arenas rimase dal 1968 al 1974.

Attivista in erba

Arene di Reinaldo ha iniziato a scrivere i suoi romanzi mentre era ancora in servizio. Il suo primo romanzo è stato pubblicato nel 1967 ed è stato intitolato Cantando dal pozzo. A causa del suo mutamento di opinione nei confronti del governo cubano, l'amministrazione Castro lo perseguitò. I suoi romanzi successivi furono banditi a Cuba. Nel 1969, il suo secondo romanzo, allucinazioni è stato pubblicato da Cuba. Il primo numero è stato pubblicato in Francia ed era in francese.




Persecuzione

Reinaldo Arenas ' attività di dissidenza lo ha portato in prigione nel 1974. Dopo diversi tentativi falliti di fuga dalla prigione, Arenas alla fine ha denunciato il suo lavoro. Nonostante la sua denuncia, Arenas ha continuato a scrivere in poesie e saggi mentre era in prigione. A causa del suo comportamento eccellente, il governo cubano lo ha rilasciato dalla prigione nel 1976. Ha mantenuto un profilo basso a Cuba fino al suo fuga negli Stati Uniti nel 1980.

scrittura

Negli Stati Uniti, Arene di Reinaldo si stabilì a New York. Riprese a scrivere e continuò a pubblicare le sue collezioni. La sua prima pubblicazione è stata un romanzo, Rosa Vecchia, pubblicato nel 1980. Nel 1982, ha pubblicato il suo libro, Addio al mare. Quattro anni dopo, nel 1986, pubblicò una raccolta di poesie e saggi che scrisse mentre era in prigione. La collezione conosciuta come Libertà necessaria è stato seguito da vicino da un altro romanzo, Cimitero degli angeli.

Arenas ha continuato a pubblicare i suoi lavori negli Stati Uniti. Altre opere conosciute sono Portiere, Colore dell'estate, e l'assalto . Ha anche un'autobiografia, Prima che cada la notte fatto nel 1992. Questo è stato rilasciato dopo la sua morte. La stessa biografia è stata immortalata in un film nel 2000. Un altro romanzo pubblicato postumo è stato Viaggio all'Avana.

Vita privata

Arene di Reinaldo era un omosessuale auto-dichiarato. Ha scoperto le sue inclinazioni sessuali quando era ancora un adolescente. A causa della persecuzione dei gay a Cuba, l'ha tenuto segreto. Parlò della sua sessualità solo dopo essere diventato un critico dell'amministrazione Castro. Gli fu diagnosticato l'HIV / AIDS nel 1987.

Conclusione

Dopo aver combattuto per anni con la depressione e la malattia di AIDS, Arene di Reinaldo alla fine si è tolto la vita 7 dicembre 1990, in New York.

Nel suo lavoro, Arenas ha sempre criticato le situazioni. I suoi primi anni di vita da una famiglia distrutta chiarirono i suoi scritti. Ha criticato il regime di Batista e successivamente l'amministrazione Castro. Gli altri suoi obiettivi erano la Chiesa cattolica per la sua posizione ortodossa sull'omosessualità. La comunità americana era anche parte del suo obiettivo per le sue politiche estere ipocrite in tutto il mondo.

Pur non avendo una buona base nell'istruzione formale, Arenas è diventato uno degli scrittori più acclamati da Cuba. La persecuzione dello stato e la successiva prigionia negli anni '70 lo hanno aiutato a concentrarsi. Dimostrò ai suoi critici che le idee intellettuali non potevano essere messe a tacere da repressioni di capitale sulla cittadinanza.