PJ Harvey Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Chitarrista

Compleanno :

9 ottobre 1969

Conosciuto anche per:

Musicista, Cantante, Cantautore



Luogo di nascita:

Bridport, Dorset, Regno Unito

Segno zodiacale :

Libra

Zodiaco cinese :

Gallo

Elemento di nascita:

Terra


PJ Harvey è un Artista musicale inglese che ha intrapreso la carriera solista dopo essere stato membro di Dlamini automatici e il PJ Harvey Trio. Oltre a vincere numerosi premi per il suo contributo all'industria musicale inglese, è anche una praticante artista, scultore e ha pubblicato la sua poesia. Harvey è il destinatario di il premio Mercury Music nel 2001 e nel 2011, l'unico artista a cui è stato assegnato lo stesso premio due volte.

A parte il numero di riconoscimenti ottenuti dal suo coinvolgimento musicale, nel 2013 Harvey è stata nominata a Membro dell'Impero britannico dalla regina Elisabetta II.

Vita in anticipo e educazione

PJ Harvey è nato come Polly Jean Harvey il 9 ottobre 1969, a Ray ed Eva Harvey a Bridport, nel Dorset. Era la seconda di due figli, con un fratello maggiore di nome Saul. Harvey è cresciuto nella fattoria di famiglia situata a Corscombe e ha frequentato una scuola vicino a Beaminster. Entrambi i genitori di Harvey erano fan di Bob Dylan e le presentarono la sua musica che in seguito influenzò anche la sua scrittura musicale.

Ha ricevuto le sue prime lezioni di chitarra da Steve Knightley , un noto cantante folk e cantautore. Durante la sua adolescenza, Harvey prese lo strumento per sassofono quando entrò a far parte di un gruppo strumentale a Bologna. Dopo la laurea, ha continuato a iscriversi al Yeovil College dove ha seguito un corso di arti visive.






Carriera musicale

PJ Harvey ha lanciato la sua carriera musicale professionale diventando membro di Dlamini automatici nel luglio 1988. Il gruppo è stato fondato da John Parrocchia nel 1983, è stata aggiunta in seguito e ha fornito chitarre, voce di sottofondo e sassofono nella musica del gruppo. Harvey lasciò la band dopo tre anni nel 1991 e formò la sua band con gli ex membri Rob Ellis e Ian Oliver. Nonostante la sua partenza dalla band, ha continuato a essere in buone grazie con i membri, in particolare con Parish, che considera la sua anima gemella musicale.

Il gruppo di Harvey che si è formato nel gennaio 1991 ha preso il suo nome come nome ufficiale della band. Hanno fatto il loro debutto nell'aprile 1991 al Charmouth Village Hall. Il loro singolo di debutto intitolato Vestito fu pubblicato nell'ottobre dello stesso anno con l'etichetta discografica Too Pure. L'anno seguente, nel 1992, pubblicarono il loro album in studio intitolato Asciutto che ha ricevuto consensi internazionali. La band andò in tournée in diverse occasioni, ma alla fine terminò con lo scioglimento nel settembre 1993.

Harvey come solista

Allo scioglimento della sua band, PJ Harvey è andato sotto la direzione di Paul McGuinness, manager degli U2 all'inizio della sua carriera da solista. Ha pubblicato il suo primo album nel 1995 intitolato Per portarti amore mio, dove ha collaborato con numerosi altri artisti, tra cui l'ex compagno di band John Parish. L'album includeva brani che sono stati ben accolti dal pubblico come Down by the Water, C ’ mon Billy, e Invia il suo amore a me. L'anno seguente entrò in una relazione Nick Cave di cui la rottura della coppia ha ispirato il suo prossimo album intitolato The Boatman's Call che è stato rilasciato nel 1997.

Nel 1998 ha pubblicato il seguito dell'album intitolato È questo desiderio ?, che è diventato un candidato per la migliore esibizione di musica alternativa ai Grammys. Due anni dopo, nel 2000, ha rilasciato Storie dalla città, Storie dal mare che era il prodotto del suo lavoro con Rob Ellis e Mick Harvey. L'album l'ha portata alla nomination come Migliore artista femminile ai BRIT Awards, ed è stata nominata due volte ai Grammys nella categoria di Miglior Performance Rock Femminile e Miglior Album Rock.

Nel maggio 2004, PJ Harvey ha pubblicato il suo album Uh Huh Her che lei stessa ha prodotto ed è andata in tournée per promuovere l'album. È stato un successo commerciale con un'atmosfera rock alternativa seguita dall'album del 2011 intitolato Let England Shake. Il suo prossimo album uscirà ad aprile dal titolo Il Progetto di demolizione Hope Six che ha superato le classifiche degli album nel Regno Unito.




Coinvolgimenti vari

Oltre alla sua carriera musicale, Harvey ha anche recitato in occasioni selezionate in cui è apparsa nel film del 1998 Il libro della vita come il personaggio di Magdalena. Ha anche un certo numero di sue sculture in mostra al Lamid Gallery del Bridport Art Center.

Nel 2015 ha pubblicato La cavità della mano , una raccolta di poesie che è stato il prodotto della sua collaborazione con Seamus Murphy, un fotografo.