Biografia, vita, fatti interessanti di Peter Kropotkin - Giugno 2022

Filosofo

Compleanno :

9 dicembre 1842

Morto il :

8 febbraio 1921



Conosciuto anche per:

Attivista

Luogo di nascita:

Mosca, Russia

Segno zodiacale :

Sagittario


Peter Kropotkin era uno scienziato, filosofo e attivista russo che sosteneva fortemente l'anarchismo. Nato il 9 dicembre 1842, Peter Kropotkin fu arrestato e imprigionato per il suo attivismo, ma due anni dopo ha rotto la prigione. Kropotkin dovette trascorrere 41 anni in esilio in paesi tra cui Svizzera, Francia, dove cadde anche colpevole della legge e trascorse quasi quattro anni in prigione e successivamente in Inghilterra. Dopo la rivoluzione russa nel 1917, Peter Kropotkin tornò in Russia ma fu presto deluso dalla forma di socialismo delle amministrazioni bolsceviche.

Come attivista, Peter Kropotkin sosteneva anche una società comunista decentralizzata, in cui la società locale è libera dal governo centrale e incentrata su comunità autonome e imprese a conduzione privata. Come ufficiale in Siberia, Kropotkin prese parte a molte esplorazioni geologiche nella zona. Peter Kropotkin ha pubblicato numerosi libri, articoli e opuscoli tra cui The Conquest of Bread and Fields, Factory and Workshop e il lavoro scientifico, Mutual Aid: A Factor of Evolution.

Primi anni di vita

Peter Kropotkin è nato nel 9 dicembre 1842 , nel Mosca nel secondo livello più alto dell'aristocrazia russa. Suo padre era figlia di un generale cosacco e suo padre, Alexei Petrovich Kropotkin, era un principe di Smolensk della dinastia Rurik che governava la Russia prima che i Romanov arrivassero al potere. Peter Kropotkin anche se un principe lasciò il titolo quando aveva 12 anni a causa degli insegnamenti repubblicani e non preferì mai essere chiamato così anche da amici intimi. Peter Kropotkin frequentò il Corpo delle Pagine a San Pietroburgo nel 1857.

Divenne una pagina per lo Zar Alessandro II e anche se Peter Kropotkin dubitava della reputazione esteriore dello zar come liberale, sostenne la sua decisione di alleviare i servi nel 1861. As Peter Kropotkin leggi più avanti, Kropotkin si interessò all'enciclopedia e alla storia francese. Peter Kropotkin fu promosso dal Corpo all'esercito nel 1862 diventando aiutante di campo del governatore della Transbaikalia a Chita. Peter Kropotkin in seguito prestò servizio come addetto agli affari cosacchi al governatore generale della Siberia orientale a Irkutsk.






Spedizione geografica

Peter Kropotkin accettò di unirsi a una spedizione di indagine geografica nel 1864 durante la quale esplorò la Manciuria settentrionale, la Transbaikalia e l'Amur. In seguito si unì a un'altra spedizione sul fiume Sungari in Manciuria. Entrambe le spedizioni hanno prodotto risultati positivi. Peter Kropotkin ha trovato interesse nel settore, quindi si è dedicato all'esplorazione scientifica e ha avuto molto successo in questo. Attraverso l'influenza di opere dell'anarchico francese Pierre-Joseph Proudhon e di pensatori politici come John Stuart Mill e Alexander Herzen nel 1862 e la sua esperienza con i contadini in Siberia, Peter Kropotkin generò una mentalità anarchica e si dichiarò tale nel 1872.

Ha rassegnato le dimissioni dall'esercito nel 1867, tornando a San Pietroburgo per iscriversi all'università imperiale di San Pietroburgo per studiare matematica mentre era anche segretario del dipartimento di geografia della Società geografica russa. Dopo le dimissioni dall'esercito, Peter Kropotkin fu diseredato da suo padre poiché la famiglia aveva una tradizione di servizio militare. Con questo, divenne un principe senza mezzi di supporto visibili. Come segretario della Società, esplorò i depositi glaciali di Svezia e Finlandia nel 1871. Continuò a pubblicare una mappa e un documento che contestava la mappa esistente esistente delle caratteristiche fisiche dell'Asia.

Attivismo

Nel 1872, Peter Kropotkin partì per la Svizzera per unirsi all'Associazione internazionale dei lavoratori a Ginevra, ma si disinteressò del loro stile socialista. Con questo, Peter Kropotkin studiato si unì a Neuchâtel per studiare una Federazione del Giura più radicale e la sua associazione con membri di spicco gli fece adottare l'ideologia dell'anarchismo. Al suo ritorno in Russia, il suo amico Dmitri Klements lo presentò al gruppo socialista / populista chiamato Cerchio di Ciajkovskij. Con le sue attività con il gruppo, Peter Kropotkin diffondere propaganda rivoluzionaria tra operai e contadini. Queste attività portarono al suo arresto e alla successiva prigionia nella fortezza di Pietro e Paolo nel 1874.

Fu trasferito in una prigione di bassa sicurezza a San Pietroburgo nel 1876, dove Peter Kropotkin fuggito con l'aiuto di amici. Peter Kropotkin lasciò la Russia in esilio in Inghilterra e successivamente in Svizzera per unirsi alla Federazione del Giura. Kropotkin partì per la Francia nel 1877 per aiutare a fondare il movimento socialista e tornò in Svizzera l'anno successivo. Nel 1881 fu rimpatriato dalla Svizzera poco dopo l'assassinio dello Zar Alessandro II in Russia.

Peter Kropotkin poi si trasferì a Londra dopo un breve soggiorno a Thonon in Savoia, frequentando il Congresso anarchico a Londra il 14 luglio 1881. Nel 1882, Peter Kropotkin tornò a Thonon, dove fu arrestato e processato a Lione dal governo francese. Peter Kropotkin è stato condannato a cinque anni di reclusione per il fatto che era membro dell'Associazione internazionale dei lavoratori. Dopo una continua agitazione da parte della Camera francese, fu rilasciato nel 1886. Peter Kropotkin poi si trasferì in Gran Bretagna su invito di Charlotte Wilson, e i due co-fondarono la Freedom Press, un giornale anarchico.




Rientro in Russia

Dopo la rivoluzione di febbraio del 1917 in Russia, Peter Kropotkin tornò nel paese dopo quasi 40 anni in esilio tra esultazioni e sfilate di oltre diecimila persone. Ha respinto una posizione di ministro della pubblica istruzione proposta dal governo provvisorio. Dopo la successiva rivoluzione di ottobre, quando i bolscevichi salirono al potere, dichiarò: 'Durante tutte le attività degli attuali partiti politici rivoluzionari non dobbiamo mai dimenticare che il movimento del proletariato di ottobre, che si è concluso con una rivoluzione, ha dimostrato a tutti che un sociale la rivoluzione è nei limiti della possibilità. E questa lotta, che si svolge in tutto il mondo, deve essere sostenuta con ogni mezzo - tutto il resto è secondario. Il partito dei bolscevichi aveva ragione ad adottare il vecchio nome puramente proletario di 'Partito comunista'.

Anche se non raggiungerà tutto ciò che vorrebbe, illuminerà comunque il percorso dei paesi civili per almeno un secolo. Le sue idee saranno lentamente adottate dai popoli come nel diciannovesimo secolo il mondo ha adottato le idee della Grande Rivoluzione francese. Questo è il colossale successo della Rivoluzione d'Ottobre. ' .... 'Vedo la Rivoluzione d'Ottobre come un tentativo di portare la precedente Rivoluzione di febbraio alla sua logica conclusione con una transizione al comunismo e al federalismo'. Nondimeno, presto cadde fuori con l'amministrazione bolscevica.

Morte

Peter Kropotkin ebbe una figlia, Alexandra, nata il 15 aprile 1887. Morì di polmonite l'8 febbraio 1921, a Dimitrov. Fu sepolto nel cimitero di Novodevichy a Mosca.