Paul Greengrass Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

direttore

Compleanno :

13 agosto 1955

Luogo di nascita:

Cheam, Inghilterra, Regno Unito



Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Capra

Elemento di nascita:

Legna


Paul Greengrass è un regista inglese ed ex giornalista. Nato il 13 agosto 1955, è noto per l'adattamento di storie di vita reale e l'uso di macchine fotografiche portatili. Erba verde ha diretto tre serie della serie Bourne, tra cui The Bourne Supremacy, The Bourne Ultimatum e Jason Bourne. Ha vinto l'orso d'oro al 52 ° Festival Internazionale del Cinema di Berlino per il film Bloody Sunday. Erba verde 2006 film United 93, gli è valso il BAFTA Award come miglior regista. Altre sue opere includono Green Zone, 2010, Captain Philips, 2013 e Omagh.

Primi anni di vita

Paul Greengrass nacque a Cheam, nel Surrey, il 13 agosto 1955. Suo padre lavorava come pilota e marinaio fluviale e sua madre insegnante. Suo fratello è lo storico inglese Mark Greengrass. Greengrass ha studiato alla Westcourt Primary School e ha continuato alla Gravesend Grammar School. In seguito ha frequentato la Sevenoaks School. Dopo la laurea, si iscrisse al Queens ’ College, Cambridge per studiare letteratura inglese.






All'inizio della carriera

Dopo la sua laurea, Erba verde ha lavorato come produttore per il programma di attualità britannico World in Action. Durante quel periodo, è stato coautore del controverso libro Spycatcher con Peter Write, un assistente alla regia formale di M15. Il governo britannico ha tentato senza successo di vietare il libro poiché ha rivelato alcune informazioni sensibili sul paese.

Carriera cinematografica

Con il suo vivo interesse per il cinema fin dall'infanzia, Erba verde avventurato nella regia e produzione. Nel 1996, ha diretto la storia vera Quello che è scappato . Il film basato sul libro di Chris Ryan Operation Desert Storm esplora le attività del servizio aereo speciale durante la guerra del Golfo. Greengrass ha quindi scritto e diretto The Fix, 1997, un resoconto dello scandalo delle scommesse sul calcio britannico del 1964. L'anno seguente, ha diretto The Theory of Flight, con Helena Bonham Carter e Kenneth Branagh.

Il suo prossimo lavoro fu L'omicidio di Stephen Lawrence , 1999. Il film ha esplorato l'omicidio della gioventù nera, Stephen Lawrence, e le scadenti indagini condotte dalla polizia metropolitana. Lo seguì con Bloody Sunday, 2002, basato sui Bloody Sunday Shootings del 1972, durante i quali il soldato britannico sparò ad alcuni attivisti irlandesi anti-intermento. Ha poi co-scritto e prodotto Omagh, 2004, che ha vinto il British Academy Television Award come miglior singolo drammatico.

Dopo quel successo, ha diretto The Bourne Supremacy, 2004, sequel del film The Bourne Identity, 2002. Successivamente avrebbe diretto altri due sequel The Bourne Ultimatum, 2007 e Jason Bourne, 2016. Il suo prossimo film United 93, 2006, circa L'11 settembre 2001, il dirottamento del volo United Airlines 93, ha vinto il premio BAFTA come miglior regista. Gli è anche valso una nomination per Achievement in Directing agli Academy Awards.

Erba verde co-fondatore dell'associazione professionale di registi britannici, Directors UK, nel 2007. Ha, quindi, servito come primo presidente dell'associazione fino al 2014.

Nel 2010, ha diretto Green Zone e lo ha seguito con il Capitano Philips, 2013. Quest'ultimo riguarda il dirottamento del 2009 della nave mercantile Maersk Alabama, basato sul libro Un dovere del capitano . Il film è interpretato da Barkhad Abdi, Tom Hanks e Faysal Ahmed. Nel 2017, ha diretto il 22 luglio, pubblicato nell'ottobre 2018 su Netflix e in alcuni teatri.