Ottorino Respighi Biografia, Vita, Fatti interessanti - Luglio 2022

Compositore

Compleanno :

9 luglio 1879

Morto il :

18 aprile 1936



Luogo di nascita:

Bologna, Emilia-Romagna, Italy

Segno zodiacale :

Cancro


Ottorino Respighi è nato nel 9 luglio 1879. Era un Violinista italiano. Era anche un compositore e musicologo. Era famoso dopo la sua trilogia di poesie orchestrali tra cui 'Le fontane di Roma', 'Pines of Rome' e &Lsquo; Roman Festivals ’. Morì all'età di cinquantasette anni.

Primi anni di vita

Ottorino Respighi nacque il 9 luglio 1879 a Bologna, in Italia. Suo padre lo incoraggiò a unirsi alla musica; in seguito gli fu insegnato a suonare il piano e il violino da suo padre. Successivamente si è unito al Liceo Musicale per imparare violino e viola. Nel 1899, si è diplomato in violino. In seguito ha perfezionato la sua lingua leggendo dizionari e atlanti.






carriera

Nel 1900, Ottorino Respighi ha iniziato la sua carriera prestando servizio come violinista principale in l'Orchestra del Teatro Imperiale russo, San Pietroburgo. In seguito ha studiato orchestrazione dal compositore Nikolai Rimsky-Korsakov. In seguito è tornato a Bologna per completare i suoi studi di composizione. Successivamente ha ricevuto un secondo diploma. In seguito ha lavorato come violinista principale in Mugellini Quintet. In seguito è andato a Roma. Ha incluso la sua voce e il suo piano; ‘Storia Breve’, ‘Luce’, ‘Nebbie’, ‘Dieta Silvane’ e ‘ The Sensitive ’.

Nel 1909, scrisse la sua opera &Lsquo; Semirâma ’ che è stato presentato in anteprima quell'anno. Opere d'opera Hus incluse ‘Marie Victorie’, ‘Belfagor’, ‘Maria Egiziaca’, ‘La Fiamma’ e ‘La Bella Dormente nel Bosco’ tra gli altri. Nel 1913 divenne professore di composizione al Conservatorio di Santa Cecilia fino alla morte. Nel 1917, divenne famoso dopo la sua prima poesia orchestrale ‘ Fontane di Roma ’ è stato rilasciato. Nel 1924, ha realizzato la poesia per tono orchestrale ‘ Pines of Rome ’ .

Nel 1925, Ottorino Respighi è andato a esibirsi negli Stati Uniti. Si è esibito in un concerto di pianoforte. Nel 1927, lo fece ‘Trittico Botticelliano (Botticelli Triptych)’ ha anche fatto una poesia orchestrale ‘Vetrate di Chiesa (Church Windows). Nel 1928, ha fatto l'impressioni brasiliane (impressioni brasiliane). Ha anche fatto una poesia in tono romano. Nel 1936, la sua salute iniziò a peggiorare.

Vita personale

Nel 1919, Ottorino Respighi sposato Elsa Olivieri-Sangiacomo. È morto nel 18 aprile 1936 di salute deteriorata. Morì all'età di cinquantasette anni.