Norman Granz Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Produttore musicale

Compleanno :

6 agosto 1918

Morto il :

22 novembre 2001



Conosciuto anche per:

Imprenditore

Luogo di nascita:

Los Angeles, California, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone


Norman Granz è nato il 6 agosto 1918. Era un celebre promotore musicale e un imprenditore di successo. Ha guadagnato la sua fama per aver fondato l'etichetta discografica chiamata Verve. Altre etichette discografiche che ha fondato includono Down Home, Clef, Pablo e Norgran.

Primi anni di vita

Norman Granz nacque il 6 agosto 1918. La sua casa natale era a Los Angeles, California È nato da genitori immigrati. Subito dopo aver completato gli studi, è andato avanti e ha lavorato come impiegato di borsa.

Durante la seconda guerra mondiale, fu forzatamente arruolato per arruolarsi nell'esercito degli Stati Uniti. Granz prestò servizio nel dipartimento incaricato di intrattenere truppe divertenti.

Successivamente, ha attirato l'attenzione del pubblico dopo aver organizzato diverse jam session ospitate al Trouville Club situato a Los Angeles. Ha continuato con le sue esibizioni e si è espanso poco dopo. Si chiamava il suo concerto “ Jazz at the Philharmonic. ” inizialmente, Granz aveva preso in prestito circa $ 300 per organizzare il concerto.

Il nome del concerto è stato successivamente cambiato in JATP . Insieme alla sua squadra, Granz fatto diversi tour conquistando un'enorme base di fan. Più tardi, nel 1948, stipulò un contratto con la Mercury Records. Questo era un accordo che avrebbe aiutato nella distribuzione e promozione delle registrazioni JATP e di molti altri lavori.

Dopo la risoluzione del contratto, Granz andò avanti e fondò etichette discografiche come Clef Records nel 1946, Norgran Records nel 1953 e Down Home Records.






Registrazioni notevoli

Esistono numerose registrazioni che hanno guadagnato la fama di Granz. Alcune delle persone che hanno firmato con le sue etichette discografiche includono Louis Armstrong, Benny Carter, Roy Eldridge, Stan Getz, Lionel Hampton e molti altri.

Anti-razzismo

Granz era un forte campione dell'antirazzismo. Durante la sua carriera, ha aiutato molti artisti neri a respingere le sfide razziali che li hanno colpiti. Nel 1955, ad esempio, lavorò per rimuovere le etichette dei sedili in concerti che avrebbero separato i bianchi dai neri.




Morte

Norman Granz morì il 22 novembre 2001. Aveva 83 anni quando morì a Ginevra, in Svizzera.