Biografia, vita, fatti interessanti di Nicolas Maduro - Luglio 2022

Funzionario del governo

Compleanno :

23 novembre 1962

Conosciuto anche per:

Politico, Presidente



Luogo di nascita:

Caracas, Caracas, Venezuela

Segno zodiacale :

Sagittario

Zodiaco cinese :

Tigre

Elemento di nascita:

acqua


Infanzia e prima infanzia

Politico venezuelano Nicolas Maduro sono nato Nicholas Maduro Moors sul 23 novembre 1962 a Caracas, in Venezuela, a Nicholas Maduro Garcia e Teresa de Jesus Moros. Suo padre era un leader sindacale deceduto in un incidente d'auto nel 1989.

Nicolas Maduro si considera misto antenati di razza, con il suo corredo genetico tratto dagli indigeni africani, americani ed europei. Un gruppo di nonni era ebreo e, a un certo punto, la famiglia si convertì al cattolicesimo romano. Maduro è cresciuto in una zona operaia di Caracas e aveva tre sorelle.






Formazione scolastica

Nicolas Maduro era allievo del Liceo Jose Avalos High School, El Valle. Ha abbandonato la scuola superiore, ma mentre era lì è stato coinvolto nel sindacato studentesco.

Rise to Fame

La compagnia metropolitana di Caracas occupato Nicolas Maduro come autista di autobus. All'inizio degli anni '80 rappresentava gli autisti di autobus della compagnia. Nel 1983 è stato guardia del corpo del candidato alla presidenza Jose Vicente Rangel. A metà degli anni '80, si recò a Cuba e trascorse un anno all'Escuela Nacional de Cuadros Julio Antonio Mella, che era gestito dall'Unione dei giovani comunisti.

Nicolas Maduro ho incontrato Hugo Chavez nel 1992 e quando Chavez è stato imprigionato per il suo ruolo nel colpo di stato venezuelano del 1992, Maduro fece una campagna per la sua liberazione. Ha fondato il Movimento della Quinta Repubblica e, nel 1998, ha fatto una campagna per Chavez quando era candidato alla presidenza del paese.

Maduro è stato eletto al Assemblea costituente nazionale (1999) a cui era stato assegnato il compito di scrivere una nuova costituzione. Nel 2000, è stato eletto nel ramo legislativo del governo del Venezuela, l'Assemblea Nazionale.




Carriera politica

Nicolas Maduro servito da altoparlante dell'Assemblea nazionale (2005-2006) e fu Ministro degli Esteri (2006-2013). Quindi, il 12 ottobre 2012, il presidente Chavez lo ha nominato vicepresidente .

A causa della cattiva salute, Chavez ha approvato Nicolas Maduro come il suo successore il 9 dicembre 1912. Quando Chavez morì di cancro all'inizio del 2013, Maduro prestò giuramento come presidente ad interim del Venezuela l'8 marzo 2013.

Presidente del Venezuela

Il 14 aprile 2013, Nicolas Maduro ebbe una stretta vittoria su Henrique Capriles Radonski quando lui ha vinto le elezioni presidenziali. Il 19 aprile 2012, Maduro era come dichiarato presidente del Venezuela . Alla fine di settembre 2013, Maduro ha espulso tre diplomatici statunitensi. Proteste studentesche e problemi economici hanno segnato il suo primo mandato.

Ha anche chiesto colloqui diretti con Presidente Barack Obama . Nel gennaio 2016, Maduro ha dichiarato che il suo paese stava vivendo un'emergenza economica e nel maggio 2016 una crisi costituzionale. A fine ottobre 2016, Maduro convocò un incontro di oppositori politici nel tentativo di raggiungere un compromesso politico.

Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha congelato le attività di Maduro soggette alla giurisdizione degli Stati Uniti a luglio 2017. A causa delle sanzioni, anche ai cittadini statunitensi è stato impedito di trattare Maduro.

Nicolas Maduro corso per rielezione e il 20 maggio 2018 ha vinto il 68% dei voti, con un'affluenza alle urne del 46%. Poco dopo, il Canada e 14 paesi dell'America Latina noti come il Gruppo Lima, hanno rilasciato una dichiarazione in cui dichiara il voto illegittimo. Maduro è sopravvissuto a un tentativo di omicidio nell'agosto 2018, con sei persone successivamente arrestate.

Vita personale

Di Nicolas Maduro la prima moglie fu Adriana Guerra Angulo . La coppia ebbe un figlio, un figlio, Nicolas Maduro Guerra. La seconda moglie di Maduro era politico Cilia Flores che ha sposato nel 2013.