Biografia, vita, fatti interessanti di Nicolaas Bloembergen - Luglio 2022

Fisico

Compleanno :

11 marzo 1920

Morto il :

5 settembre 2017



Luogo di nascita:

Dordrecht, Olanda Meridionale, Paesi Bassi

Segno zodiacale :

Pesci


Il luminare laser: Nicolaas Bloembergen

INFANZIA E PRIMA VITA

Nicolaas Bloembergen è un Fisico Laureato Nobel . È nato l'11 marzo 1920 a Dordrecht, nei Paesi Bassi. Suo padre Auke Bloembergen, ingegnere chimico di professione, era dirigente di un'azienda di fertilizzanti chimici. Sua madre Sophia Maria Quint, sebbene altamente istruita, scelse di essere una casalinga concentrando tutta la sua attenzione sulla crescita della famiglia. Bloembergen aveva cinque fratelli. Da ragazzino di dodici anni, si unì alla palestra municipale di Utrecht. È diventato attratto verso scienza, in particolare fisica , durante la sua adolescenza.






ISTRUZIONE E CARRIERA

Nel 1938, Nicolaas Bloembergen si iscrisse al Università di Utrecht studiare fisica. I suoi giorni all'università furono segnati dalle turbolenze politiche che inghiottivano i Paesi europei a causa del caos creato dagli effetti scatenati della Seconda Guerra Mondiale. La Germania invase i Paesi Bassi nel 1940. Nel 1941, la sua guida, motivatrice e amata insegnante, il professor L.S. Ornstein fu espulso dall'Università. Bloembergen riuscì in qualche modo a proseguire i suoi studi e si assicurò i suoi Masters dall'università prima che i tedeschi alla fine chiudessero l'Università completamente nel 1943.

I successivi due anni furono molto difficili nella sua vita. Nicolaas Bloembergen si nascose per evitare e sopravvivere al atrocità dei tedeschi nazisti . A volte, doveva morire di fame perché c'era molto poco da mangiare. La sua passione per la conoscenza tremava ancora intensamente e continuò a leggere sotto una lampada da tempesta durante quei giorni difficili.

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, l'Europa fu completamente devastata. Nicolaas Bloembergen lasciò i Paesi Bassi devastati dalla guerra e andò negli Stati Uniti per ulteriori studi nel 1945. Ha proseguito gli studi universitari presso l'Università di Harvard con il professor Edward Mills Purcell. Qualche settimana prima che si unisse alla Harvard, Purcell e alcuni studenti sotto di lui lo scoprirono Risonanza magnetica nucleare . Bloembergen è stato inserito nella squadra di Purcell per sviluppare la prima macchina NMR . Ad Harvard, ha avuto l'opportunità di ascoltare le lezioni tenute da accaniti accademici come Van Vleck, Schwinger e Kemble.

Nel 1947, Geni dei fiori tornò nei Paesi Bassi e presentò la sua tesi &Lsquo; Rilassamento magnetico nucleare ’ al Università di Leida . In precedenza aveva completato tutti i suoi esami preliminari nei Paesi Bassi e quindi le autorità dell'Università di Leida non avevano difficoltà a offrirgli un appuntamento post-dottorato. Nel 1948, ha ricevuto il suo Ph. D dall'università e fu anche nominato postdoc lì per circa un anno.

Nicolaas Bloembergen tornò ad Harvard nel 1949. La Society of Fellows gli offrì una borsa di studio (Junior Fellow) ad Harvard, seguita dalla carica di professore associato nel 1951. Nel 1957, divenne Gordon McKay Professore di fisica applicata . Sempre nel 1974, è stato nominato come Rumford Professore di fisica . Nel 1980, è stato designato come Professore universitario Gerhard Gade . Alla fine si è ritirato dall'Università di Harvard nel 1990. Ha svolto il ruolo di scienziato ospite presso il College of Optical Sciences dell'Università dell'Arizona nel 1996-97. È diventato professore ordinario all'Università dell'Arizona dal 2001.

Montagne di fiori ’ s il lavoro di ricerca iniziale si basava sullo studio della risonanza magnetica nucleare. Come parte della sua ricerca, ha acquisito una conoscenza approfondita delle interazioni e dei momenti del quadrupolo nucleare. Ha anche studiato la teoria del tensore scalare. Tutte queste ricerche hanno aiutato lui e il suo team durante le loro ricerche nel campo di spettroscopia a microonde . Nel 1956, Nicolaas e il suo gruppo di ricerca hanno avuto successo nello sviluppo del cristallo maser . Negli anni successivi, il maser a tre stadi inventato da lui divenne l'amplificatore a microonde più utilizzato.

Nicolaas Bloembergen sviluppato spettroscopia laser , una tecnica che ha permesso osservazioni ad alta precisione di strutture atomiche. Ha anche consolidato la sua reputazione di esperto di spettroscopia laser formulando ottiche non lineari. Era un'analisi teorica di come le radiazioni elettromagnetiche e la materia interagivano tra loro.

PREMI E RISULTATI

Nicolaas Bloembergen ricevuto il Medaglia di Lorentz nel 1978

Nicolaas Bloembergen è stato assegnato la metà del Premio Nobel per la fisica nel 1981 insieme a Arthur Leonard Schawlow per il loro contributo allo sviluppo di spettroscopia laser . L'altra metà è stata assegnata a Kai M. Siegbahn per il suo contributo allo sviluppo della spettroscopia elettronica ad alta risoluzione.

Ha ricevuto vari altri premi illustri come Premio Oliver E. Buckley per la materia condensata nel 1958, Stuart Ballantine Medal nel 1961, Medaglia d'onore IEEE e medaglia Dirac , entrambi nel 1983.




VITA E LEGACIA PERSONALI

Nel 1958, Nicolaas Bloembergen divenne un cittadino naturalizzato degli Stati Uniti d'America. Si è sposato Hubert Delian Brink , pianista e artista, nel 1950. Furono benedetti con tre bambini.

Nicolaas Bloembergen fa parte del lussureggiante gruppo di scienziati premio Nobel a cui si fa riferimento prolifico albero di lignaggio accademico di J. J. Thomson . L'elenco include J.J. Lo stesso Thomson (Nobel per la fisica del 1906), Lord Rayleigh (Nobel per la fisica del 1904), Ernest Rutherford (Nobel per la chimica del 1908), Owen Richardson (Nobel per la fisica del 1928) e la sua guida Edward Purcell (Nobel per la fisica del 1952).