Neil Armstrong Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Astronauta

Compleanno :

5 agosto 1930

Morto il :

25 agosto 2012



Conosciuto anche per:

Explorer, pilota

Luogo di nascita:

Wapakoneta, Ohio, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone


Neil Armstrong era un Astronauta americana, ingegnere aerospaziale e aviatore navale. Nato il 5 agosto 1930 , era il prima persona a mettere piede sulla luna. Armstrong ha aggiunto alla sua lunga carriera come pilota collaudatore e professore universitario. Prima della sua carriera da astronauta, prestò servizio nell'esercito degli Stati Uniti durante la guerra di Corea. Ha registrato oltre 900 voli durante il suo servizio come pilota collaudatore per la stazione di volo ad alta velocità del Comitato consultivo nazionale per l'aeronautica (NACA). In seguito ha partecipato all'U.S Air Force Man in Space Soonest e al programma di volo spaziale umano X-20 Dyna-Solar prima di unirsi al NASA Astronaut Corps nel 1962.

Neil Armstrong's il primo volo spaziale fu nel 1966 come pilota di comando di Gemelli 8 . Questo lo ha reso il primo astronauta civile della NASA a volare nello spazio. Nel suo secondo e ultimo viaggio nello spazio, comandò il Apollo 11 sul prima missione di sbarco sulla Luna con equipaggio. Questa volta Neil Armstrong e il pilota Buzz Aldrin toccò la superficie lunare, trascorrendo un'ora e mezza fuori dall'astronave. Gli è stato assegnato un premio come Medaglia presidenziale della libertà dal presidente Richard Nixon, a Medaglia d'Onore dello Spazio del Congresso da Jimmy Carter nel 1978 e accanto ai suoi compagni di squadra ha ricevuto il Premio d'oro congressuale nel 2009.

Nei primi anni

Neil Armstrong è nato in Wapakoneta, Ohio a Stephen Koenig Armstrong e Viola Louisa Enge L. Era il maggiore di tre figli ed era un discendente tedesco, irlandese e scozzese. Poiché suo padre lavorava come revisore contabile, la famiglia si trasferiva spesso da una città all'altra. Alla fine la famiglia si stabilì a Wapakoneta, dove Armstrong frequentò la Blume High School. Mentre era lì, prese alcune lezioni di volo all'aeroporto di Wapakoneta. Armstrong si interessò al volo in tenera età quando di solito volava con suo padre e faceva il primo volo su una Ford Trimotor il 20 luglio 1936.

Al suo 16 ° compleanno, ha ricevuto un certificato di volo per studenti. Neil Armstrong ha studiato ingegneria aeronautica alla Purdue University nel 1947. La sua formazione è stata finanziata nell'ambito del Piano Holloway, che ha richiesto due anni di studio, un addestramento di volo di due anni, un servizio di un anno nella Marina degli Stati Uniti come aviatore e un altro anno prima di acquisire una laurea. Quindi, le sue successive chiamate alla Marina degli Stati Uniti. Neil Armstrong tornò a Purdue dopo la guerra di Corea per continuare gli studi e si laureò in Ingegneria aeronautica nel 1955. Nel 1970, si è laureato in Ingegneria aerospaziale presso la University of Southern California.






Servizio della Marina

Come prerequisito nell'ambito del piano Holloway, Neil Armstrong fece una chiamata in servizio alla Marina il 26 gennaio 1949, per ricevere 18 mesi di addestramento al volo presso la Stazione Aerea Navale di Pensacola. Dopo l'allenamento, Neil Armstrong qualificato per l'atterraggio del vettore a bordo della USS Cabot e della USS Wright e il 16 agosto 1950, qualificato come aviatore navale. Dopo l'addestramento, Aircraft Service Squadron 7 presso il NAS di San Diego, in seguito è stato assegnato al Fighter Squadron 51 e poi alla F9F-2B Panther. F9F-2B Panther fu il suo primo volo in un jet il 5 gennaio 1951. Dopo il suo atterraggio sull'USS Essex, Neil Armstrong ebbe una promozione da un uomo di mezza nave a un guardiamarina.

Neil Armstrong partì per la guerra di Corea, dove per la prima volta fungeva da scorta per un aereo da ricognizione telefonico su Songjin. Al suo secondo incarico su una pantera da ricognizione armata, il suo jet fu attaccato con un fuoco antiaereo mentre faceva una bassa bombardamento. Il suo piano di espulsione sull'acqua fallì, poiché il sedile di espulsione fu riportato a terra. Una jeep fu guidata dal suo compagno di stanza dalla scuola di volo, quindi lo prese.

Durante il suo servizio in Marina, Neil Armstrong ricevuto Medaglia aerea per 20 missioni di combattimento, a Stella d'Oro per i prossimi 20 e infine il Medaglia coreana di servizio e stella del fidanzamento in riconoscimento per le sue 78 missioni sulla Corea in 121 ore. Aveva raggiunto un grado di luogotenente nella Riserva navale degli Stati Uniti prima di lasciare la Marina per continuare gli studi. Fino al 21 ottobre 1960, dove si dimise, rimase nella riserva per otto.

Test pilota

Neil Armstrong fatto domanda per la National Advisory Commission for (NACA) High-Flight Flight Station alla Edward Air Force Base come pilota sperimentale dopo il diploma di Purdue. Poiché non vi era posto vacante lì, fu scelto dal Lewis Flight Propulsion Laboratory di Cleveland nel 1955, ma più tardi nello stesso anno tornò alla base aerea dell'Edward Air Force.

Il suo primo incarico a Edward fu quello di pilotare aerei da inseguimento e in seguito volarono su bombardieri modificati. Ha servito come pilota di progetto su F-100 Super Sabre A, variante C e F-101 Voodoo tra gli altri e ha fatto il suo primo volo in aereo a razzo sulla Bell X-1B il 15 agosto 1957. A Edwards, Armstrong era coinvolto in diversi incidenti, ma in tutto è stato in grado di fare progressi. Ha pilotato oltre 200 diversi modelli di aeromobili durante il suo servizio a Edwards.




Carriera in astronauta

Nel 1960, la US Air Force, che stava sviluppando un aereo spaziale militare, X-20 Dyna-Soar, scelse Neil Armstrong come membro del gruppo di consulenti pilota; nel 1962 fu scelto come uno dei sette ingegneri-piloti per far volare l'aereo quando fu completato. In precedenza aveva ottenuto la selezione per il Man in Spazio prima programma dell'Aeronautica Militare nel 1958. Armstrong recentemente ha anche fatto domanda per l'astronauta della NASA dopo la scadenza del 1 giugno 1962. È stato, tuttavia, fortunato per la sua candidatura a essere presentata da un ex collega Dick Day. Ha subito cure mediche e si è unito al NASA Astronaut Corps come il primo americano astronauta civile .

La prima civile al mondo fu, tuttavia, Valentina Tereshkova dell'Unione Sovietica a bordo di Vostok 6 il 16 giugno 1963. Armstrong fu il pilota di comando per Gemini 8 e che fu varato il 16 marzo 1966. La sua prima missione Gemelli non ebbe successo perché ha incontrato problemi, quindi, e abbreviato. Neil Armstrong è stato passato al Gemelli 11 programma come backup Command Pilot con Pete Conrad e Dick Gordon a bordo. La missione fu lanciata il 12 settembre 1966 e questa volta ebbe molto successo.

Programmi Apollo

Dopo aver servito come comando di backup per Gemini 8, è stato nominato come comandante di Apollo 11 23 dicembre 1968. Altri membri dell'equipaggio per quella missione furono Michael Collins e Buzz Aldrin. La missione principale era atterrare in sicurezza sulla luna senza toccare necessariamente un punto preciso. In missione, Neil Armstrong è stato impostato per essere il primo a toccare sulla luna a causa del posizionamento dei membri dell'equipaggio. Il 20 luglio 1969 , 20:17:40 UTC precisamente, sono al sicuro atterrato sulla luna e Armstrong fece l'annuncio al Mission Control e al mondo dicendo: 'Houston, quiete. L'Aquila è atterrata.'

Neil Armstrong alla fine ha fatto il primo passo sulla luna con la gamba sinistra alle 2:56 UTC del 21 luglio 1969, e fu allora che fece la famosa e dibattuta dichiarazione 'Questo è un piccolo passo per [a] l'uomo, un grande salto per l'umanità.' Aldrin lo raggiunse dopo 20 minuti per diventare il secondo uomo a mettere piede sulla luna. Alla fine si misero a terra e sbarcarono nell'Oceano Pacifico da dove l'USS Hornet li raccolse. Sono stati messi in quarantena per 18 giorni per assicurarsi che non prendessero malattie e infezioni dalla luna.

Vita personale

Neil Armstrong è stato sposato due volte prima Janet Shearon il 28 gennaio 1956. Hanno dato alla luce tre bambini Eric, Karen e Mark. Karen, tuttavia, morì di un tumore al cervello all'età di tre anni. Le coppie hanno divorziato nel 1994 dopo 38 anni di matrimonio. Armstrong è passato a sposarsi Carol Held Knight il 12 giugno 1994. Neil Armstrong deceduto il 25 agosto 2012, a Cincinnati, Ohio, per complicazioni di un intervento chirurgico di bypass. Si era sottoposto a un intervento chirurgico di bypass per alleviare la coronaropatia bloccata il 7 agosto 2017. Anche se si diffondevano notizie che l'operazione era andata a buon fine e si stava riprendendo costantemente, tuttavia, si sono sviluppate alcune complicazioni che hanno causato la sua morte.

Armstrong era molto critico nei confronti dell'uso del suo franchise per guadagni commerciali. Ha vietato l'uso della firma, del nome e di altri marchi commerciali da parte di aziende e privati ​​a fini commerciali e ha minacciato azioni legali ogni qualvolta si fosse verificata una violazione di tali direttive.

Premi e riconoscimenti

Neil Armstrong ha ricevuto numerosi riconoscimenti e onorificenze, tra cui ci sono la medaglia presidenziale della libertà, la medaglia d'onore congressuale dello spazio, la medaglia d'oro congressuale, il Collier Trophy dalla National Aeronautics Association la Walk of Honor aerospaziale, la National Aviation Hall of Fame , e la Hall of Fame degli astronauti degli Stati Uniti.

Armstrong e i suoi compagni di equipaggio dell'Apollo 11 erano i destinatari del 1999 Medaglia d'oro Langley dalla Smithsonian Institution. Il cratere lunare Armstrong, a 50 km dal sito di atterraggio dell'Apollo 11, e l'asteroide 6469 Armstrong sono in suo onore. Diverse scuole, strade, edifici, luoghi in America e in tutto il mondo hanno il suo nome in suo onore. È stato classificato l'eroe spaziale più popolare da un sondaggio della Space Foundation nel 2010. La rivista Flying lo ha anche classificato primo di 51 Heroes of Aviation nel 2013.