Nasir Al-din Al-Tusi Biografia, Vita, Fatti interessanti - Luglio 2022

Architetto

Compleanno :

18 febbraio 1201

Morto il :

24 giugno 1274



Conosciuto anche per:

Polymath, scrittore, scienziato

Luogo di nascita:

Tous, provincia di Razavi Khorasan, Iran

Segno zodiacale :

Acquario


Infanzia e vita precoce

Polymath persiano Nasir al-Din al-Tusi è nato in Tus, Iran nord-orientale . La carriera a Tus, padre di al-Tusi, era giurista presso la Twelver Imam School, la setta principale dei musulmani di Shi.






Formazione scolastica

Nasir al-Din al-Tusi fu educato alla Twelver Imam School che era prevalentemente una scuola religiosa. Gli è stato insegnato logica, fisica e metafisica da uno zio e gli è stato anche insegnato matematica tra cui algebra e geometria. Al-Tusi andò quindi a Nishapur dove studiò filosofia, medicina e matematica. Gli fu insegnato matematica da Kamal al-Din ibn Yunus che era stato allievo di Sharaf al-Din al-Tusi.

Intorno a questo periodo Al-Tusi iniziò a essere riconosciuto come uno studioso di rilievo e si affermò per la sua genialità.

Carriera scientifica

Dopo l'invasione mongola sotto Gengis Kahn arrivò a Tus in 1220, Nasir al-Din al-Tusi fu attratto dalla regione più pacifica controllata dagli Assassini, che sostenevano una forma più intellettuale di sciita. Controllarono il castello di Alamut nei Monti Elburz e altri forti nell'area montuosa. Al-Tusi si unì agli Assassini sotto il sovrano Nasir ad-Din Abd ar-Rahim. Durante il suo periodo con gli Assassini, al-Tusi ha prodotto opere su logica, filosofia, matematica e astronomia . Nasirean Ethics la sua opera più famosa fu scritta nel 1232 e dedicata a Nasir al-Din Abd al-Rahim.

Nel 1256 l'esercito di Hulegu Khan invase e al-Tusi divenne un consigliere scientifico. Ha anche nominato il capo del ministero dei lasciti religiosi. In questo periodo ha anche sposato una donna mongola. Hulegu Khan accettò di costruire l'Osservatorio di Rasad Khaneh nel 1259 in modo che al-Tusi potesse effettuare ricerche astrologiche scientifiche.

Nasir al-Din al-Tusi è considerato l'autore più importante dell'Islam medievale. Ha scritto oltre centocinquanta libri in arabo e persiano che trattano una vasta gamma di argomenti. Il suo lavoro ha aperto la strada alla trigonometria diventando un ramo della matematica oltre all'astronomia. I suoi contributi all'astronomia includono l'invenzione di una tecnica geometrica nota come coppia Tusi.

Il modello del sistema planetario di Al-Tusi fu usato fino alla comparsa del modello eliocentrico copernicano. Era anche responsabile dell'astrolabio ed è stato il primo astronomo a riconoscere che la Via Lattea consisteva in un vasto numero di piccole stelle raggruppate. Galileo Galilei ha continuato a dimostrare che questo è il caso nel 1610

Nasir al-Din al-Tusi morì il 24 giugno 1274, nel Baghdad .