Molefi Asante Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Giornalista

Compleanno :

14 agosto 1942

Conosciuto anche per:

Educatore, studioso



Luogo di nascita:

Valdosta, Georgia, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Cavallo

Elemento di nascita:

acqua


Infanzia e prima infanzia

Accademico, studioso e scrittore afroamericano Molefi Asante sono nato Arthur Lee Smith Jr. a Valdosta, in Georgia, il 14 agosto 1942. Suo padre Arthur Lee Smith lavorava in un magazzino di arachidi mentre sua madre lavorava come domestica. Era uno dei sedici figli. A causa delle connotazioni con la schiavitù, Asante cambiò il suo nome nel 1976 da Arthur Lee Smith Jr. a Grazie Grazie.






Formazione scolastica

Grazie Grazie si è laureato al Nashville Christian Institute (1960). Come studente ha preso parte alle marce studentesche della Fisk University attraverso Nashville, che faceva parte della Attività di movimento per i diritti civili negli anni '60. Dopo il liceo, ha studiato al Southwestern Christian College di Terrell in Texas. Ha poi frequentato la Oklahoma Christian University e gli è stato assegnato un B.A. laurea (1964). Asante ha continuato a fare un lavoro di laurea presso la Pepperdine University e ha conseguito un Master in base alla sua tesi di Marshall Keeble. Nel 1968 gli è stato conferito il dottorato in comunicazioni dall'UCLA.

Rise to Fame

Nel 1969, Grazie Grazie è stato co-fondatore di il Journal of Black Studies. È stato direttore del Center for Afro American Studies (1969-1973) dell'UCLA e in seguito è diventato presidente del Dipartimento di Comunicazione di SUNY-Buffalo (1973-1980) prima di trascorrere del tempo in Zimbabwe dove ha formato giornalisti (1980-1982).




carriera

Alla fine del 1984, Grazie Grazie è stato nominato presidente del Programma di studi afroamericani alla Temple University. Ha creato il primo Ph.D. Programma in Studi afroamericani alla Temple University nel 1987 e fino ad oggi ha diretto oltre 140 tesi di laurea. Ha anche scritto centinaia di articoli e saggi ed è il fondatore di la teoria dell'afrocentricità. Il lavoro di Asante sulla cultura e la filosofia africane e l'educazione afroamericana lo hanno reso uno degli individui più citati nel suo campo.

È stato incitato in varie riviste tra cui Journal of Black Studies, Journal of Communication, American Scholar, Western Journal of Black Studies e Africalogical Perspectives. Il lettore Utne si riferiva ad Asante come uno dei cento pensatori principali in America. Transition Magazine lo ha definito il professore più importante dell'America nera.

Le pubblicazioni includono Il drammatico genio di Charles Fuller, Tradizioni afroamericane, rivolto verso il sud verso l'Africa, mentre corro verso l'Africa, il popolo afroamericano, sparpagliato al vento e 100 più grandi afroamericani. Il suo testo, Storia afroamericana: Journey of Liberation, La 2a edizione viene utilizzata in oltre 400 scuole superiori nel Nord America. È apparso spesso in televisione tra cui il Today Show e 60 Minutes.

Premi e risultati

Grazie Grazie ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui il Douglas Ehninger Award per borsa di studio retorica (2002) dalla National Communication Association. Nel 2004, ha tenuto uno dei discorsi alla Conferenza degli intellettuali africani e della diaspora tenutasi a Dakar. È stato inserito in la Hall of Fame letteraria per Writers of African Descent (2004).

Vita personale

Grazie Grazie è stato nominato re tradizionale in Ghana nel 1995. Gli è stato anche assegnato il titolo di Wanadoo di Gao nel 2012 nella corte dell'Amirir Hassimi Maigo di Songhay. È sposato con Ana Yenenga, e hanno tre figli: Eka, Mario e MK.