Mohamed Al-Fayed Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Imprenditore

Compleanno :

27 gennaio 1929

Conosciuto anche per:

Proprietario dell'Hotel Ritz di Parigi



Luogo di nascita:

Bakos, Alessandria, Egitto

Segno zodiacale :

Acquario


Mohamed Al-Fayed è un ricco imprenditore egiziano e proprietario dell'Hotel Ritz di Parigi. Questo hotel è classificato tra gli hotel più prestigiosi e lussuosi del mondo. Si trova proprio nel cuore di Parigi. È il proprietario dell'hotel dal 1979. Al-Fayed è noto per avere attività commerciali in tutto il mondo. Ha esposto le sue abilità in modo professionale al liceo quando ha venduto limonata fatta in casa. Suo cognato Adnan Khashoggi, un grande imprenditore, ebbe molta influenza sulle sue capacità imprenditoriali.

Possedeva i grandi magazzini Harrods fino a quando non lo vendeva nel 2010. Ha fondato una compagnia di spedizioni con l'aiuto dei suoi fratelli. La società in seguito espanse i suoi territori in Inghilterra e in Italia. Con i suoi legami con i magnati del business di successo in tutto il mondo, è orgoglioso proprietario di molte aziende internazionali. Nel 2013 era la persona più ricca 1.031 con una ricchezza stimata di 1,4 miliardi di dollari.

Primi anni di vita

Mohamed Al-Fayed è nato nel 27 gennaio 1929 . La sua casa natale era dentro Alessandria, Egitto. Era il primo nato da un insegnante di scuola elementare. Ha altri quattro fratelli: Ali, Salah, Soaad e Safia. All'inizio degli anni '70 è stato chiamato El-Fayed . Ha iniziato a lavorare da ragazzo a scuola.






carriera

Nel 1954 Mohamed Al-Fayed ha lavorato per suo cognato Adnan Khashoggi. Era il fratello di sua moglie, Samira Khashoggi. Suo cognato era un uomo d'affari e un commerciante di armi dell'Arabia Saudita. Al-Fayed costituì una compagnia di spedizioni in Egitto. Questo è stato con l'aiuto dei suoi fratelli. Successivamente fece dell'Italia la sede centrale dell'azienda e aggiunse altri uffici a Londra. Tra i suoi soci in affari c'erano artisti del calibro di François Duvalier e de Mohrenschildt. François Duvalier era il presidente di Haiti e de Mohrenschildt era un geologo.

Nel 1966 fu consigliere finanziario di Ali Saifuddien III. Questo era il sultano del Brunei Omar all'epoca. Dovette questa responsabilità allo sceicco Rashid al Makhtoum il Sovrano di Dubai. Credeva nelle capacità di Al-Fayed nel trasformare Dubai. Al-Fayed ha quindi contribuito allo sviluppo dei lavori di costruzione in Dubai .

Ha raggiunto questo obiettivo delegando questo dovere alle società britanniche. Nel 1974 si trasferì in Gran Bretagna. Ha acquisito attività commerciali dagli anni '70. Nel 1979 è diventato l'orgoglioso proprietario del Ritz Hotel di Parigi. Ha dovuto separarsi dai 30 milioni di dollari per acquisire l'hotel. Ha restaurato l'hotel per essere il prestigioso hotel che è ora.

Nel 1984 El-Fayed insieme ai suoi fratelli possedeva il 30% delle azioni della House of Fraser. Un anno dopo i fratelli raggiunsero la piena proprietà. Nel 1986 gli fu data la villa parigina che apparteneva al duca e alla duchessa di Windsor. Lo avrebbe preso in affitto per 50 anni come da contratto che aveva firmato. Lo restaurò e successivamente lo aprì nel 1989. Successivamente ricevette la Targa di Parigi in seguito all'apertura della Villa. Questo è stato uno dei più grandi onori della città. Nel 1997 Al-Fayed acquistò la proprietà di proprietà di Fulham F.C. lo vendette anni dopo.

Importanti risultati

El-Fayed fu il fondatore di Al-Fayed Charitable Foundation nel 1987. Questo era un centro di beneficenza per bambini svantaggiati. È quindi noto per questo come filantropo. Nel 2002 gli è stato assegnato La libertà delle Highlands . Ha ricevuto il premio dall'ente turistico delle Highlands scozzesi




Vita personale

Mohamed Al-Fayed Wedded Samira Khashoggi nel 1954. La coppia ebbe un figlio, Dodi Fayed. Morì nel 1997 per un incidente d'auto. Si separarono nel 1956. In seguito si sposò Socialite finlandese e Heini Wathén .