Massimiliano II Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

imperatore

Compleanno :

31 luglio 1527

Morto il :

12 ottobre 1576



Luogo di nascita:

Vienna, Vienna, Austria

Segno zodiacale :

Leone


Massimiliano II , il Sacro Romano Imperatore , era il figlio di Ferdinando I, l'arciduca di Asburgo e Anna, principessa di Boemia e Ungheria. Salì al trono nell'anno 1562 ed era un sovrano molto tollerante nelle sue politiche religiose.

A differenza di molti altri imperatori romani, che erano strettamente religiosi, Massimiliano II era più umanitario . Ciò lo rese famoso tra i principi protestanti, ma causò anche disordini tra i suoi sudditi, ma usando il suo ingegno, fu in grado di stabilire un sentimento di tolleranza religiosa. È anche considerato responsabile della pace tra principi protestanti e nobili romani.

Massimiliano II è noto oggi più per le sue politiche religiose, piuttosto che per i suoi risultati politici che erano molto pochi.

Infanzia e prima infanzia

Massimiliano II venne in questo mondo il 31 luglio 1527 - nato a Vienna, in Australia, nato da Ferdinando I e Anna di Boemia e Ungheria. Ha ricevuto la sua istruzione in Italia, dove gli hanno insegnato studiosi religiosamente tolleranti. Fu questa interazione con studiosi che sviluppò l'umanesimo in lui, e divenne molto più accettante nei confronti di persone diverse dai cattolici.

A causa del suo atteggiamento umanista, Massimiliano II ha sopportato il pericolo di essere privato dei diritti di rivendicare la successione dopo suo padre. Filippo II di Spagna, figlio dell'imperatore Carlo V, era un cattolico devoto e la nobiltà lo sosteneva come re. La disputa fu risolta quando Filippo successe a Ferdinando, mentre Massimiliano divenne il governatore della Germania.






Come un re

Massimiliano II è stato eletto come il re dell'Impero romano nel novembre 1562 . Prima di ciò, doveva assicurarsi di essere fedele alla fede cattolica. Quindi, nonostante fosse religiosamente tollerante dall'interno, mostrò lealtà alla fede cattolica all'esterno. È anche diventato il re di Boemia. Un anno dopo, divenne il re dell'Ungheria.

Massimiliano II ricercato per riformare la Chiesa cattolica e consentire la pratica della libertà di religione ai nobili e alle notti luterani. Ciò ha causato disordini tra i suoi sudditi in precedenza, ma lentamente Massimiliano si è riservato alle sue opinioni religiose e ha contribuito a migliorare le relazioni reciproche.
È stato coinvolto in una battaglia con i turchi ottomani che lo ha portato a rendere omaggio al Sultano. Un altro fallimento politico fu l'idea di Massimiliano del completo controllo dell'imperatore sull'esercito: i Principi non lo accettarono.

di Maximilian carriera politica era principalmente un disastro , ma ha raggiunto un molto successo nel fare politiche religiose tolleranti .

Vita personale

Massimiliano II era sposato con la figlia di Charles V, Maria di Spagna il 30 settembre 1540. Il matrimonio fu motivato politicamente per migliorare le relazioni tra la Spagna e anche per assicurare il regno della fede cattolica di Massimiliano. Nonostante le loro differenze religiose, Massimiliano e Maria erano molto devoti gli uni agli altri. Hanno avuto 16 figli insieme: nove figli, sei figlie e un nato morto.




Morte

Massimiliano II morì il 12 ottobre 1576 , a Ratisbona. Aveva solo 49 anni. Fu sepolto nella Cattedrale di San Vito a Praga.