Maurice Chevalier Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

attore

Compleanno :

12 settembre 1888

Morto il :

1 gennaio 1972



Conosciuto anche per:

Cantante

Luogo di nascita:

Parigi, Ile-de-France, Francia

Segno zodiacale :

Vergine


Infanzia e vita precoce

Maurice Chevalier è nato nel 12 settembre 1888 nel Parigi, Francia . I suoi genitori erano Victor Chevalier e Josephine van de Bosch. Victor Chevalier abbandonò la famiglia quando i bambini erano piccoli, e Josephine lavorò come merda per sostenere i suoi nove figli. Maurice Chevalier undici anni quando fu mandato a lavorare come apprendista in una fabbrica. In seguito si unì a uno dei suoi fratelli che lavorava come acrobata in un circo.






Rice To Stardom

Un infortunio significava questo Maurice Chevalier ha dovuto smettere di fare lavori acrobatici, così ha iniziato a cantare nei caffè intorno a Parigi. Col passare del tempo, ha aggiunto mimo e scenette al suo atto. Intorno a questo periodo, fu notato da qualcuno che lavorava nell'industria teatrale di Parigi che gli consigliò di fare un provino per i musical. Nel 1909, stava lavorando con Mistinguette, un ex ballerino di Folies-Bergere e hanno trovato fama locale con la loro recitazione.

quando prima guerra mondiale scoppiato nel 1914, si arruolò nell'esercito francese. Non molto tempo dopo fu ferito e mandato in un campo di prigionia tedesco. Un risultato positivo di questa esperienza è stato il tempo trascorso a studiare la lingua inglese da altri prigionieri. Ha anche sentito parlare della musica jazz, blues e ragtime emergente dagli Stati Uniti.

Ha ricevuto la Croix de Guerre dopo la guerra.

carriera

Dopo la sua liberazione in guerra dal campo di prigionia di guerra in Germania, Maurice Chevalier ha ricominciato a lavorare a Parigi. Nel 1917, recitò in uno spettacolo al Le Casino de Paris, una sala musicale a Parigi. Presto si stava facendo un nome, e questo lo incoraggiò a lavorare in altri paesi. Il suo primo lavoro all'estero fu a Londra, dove cantò canzoni francesi al Palace Theatre.

Una svolta è arrivata quando è apparso nel musical Gershwin e Berlino, Dede a Broadway. Nel 1929 era a Hollywood e il suo primo film fu Innocenti di Parigi (1929) che ebbe successo. Il suo prossimo film, The Love Parade (1929) fu il primo film sonoro di Ernst Lubitsch. Jeanette MacDonald ha fatto il suo debutto al fianco di Chevalier in questo suo secondo film di Hollywood. Ci sono state speculazioni sul rapporto tra Chevalier e MacDonald. Il pubblico dell'era della depressione adorava il prossimo film di Chevalier, The Big Pond (1930), il suo secondo film con Jeanette MacDonald . Al momento delle riprese di The Big Pond, veniva girata anche una versione francese, La Grande Mer, con Chevalier anche nel ruolo principale della versione francese. Ha caratterizzato una delle canzoni più amate di Chevalier; Mi hai portato un nuovo tipo di amore. Chevalier è stato nominato per un Oscar come miglior attore, ma non ha vinto. The Big Pond presentava anche la sua canzone di successo Livin in the Sunlight, Lovin in the Moonlight. Il suo terzo film con MacDonald è stato Amami stasera (1932). Love Me Tonight è considerato uno dei migliori musical degli anni '30. Comprendeva le canzoni di Mimi e Isn's It Romance.

Il regista Lubitsch ha quindi deciso di fare un remake di The Marriage Circle, un film muto che aveva diretto nel 1924. Ancora una volta, Chevalier ha recitato al fianco di MacDonald. Il film è stato ribattezzato Un'ora con te (1932) e la commedia romantica ha ricevuto una nomination all'Oscar. Chevalier ha cantato Oh That Mitzi nel film.

Maurice Chevalier era diventata una storia di successo a Hollywood, ma lasciò bruscamente Hollywood nel 1935 e tornò in Francia. In Francia, divenne enormemente popolare con i suoi spettacoli di cabaret, a questo punto usando il suo famoso barcaiolo, cravatta a farfalla e canna da zucchero. È apparso anche in alcuni film. Poi seconda guerra mondiale scoppiò nel 1939 e Maurice Chevalier era preoccupato per l'esecuzione di aree occupate dai nazisti. Ha fatto uno spettacolo Germania nel 1941 che aveva un avvertimento sul rilascio di alcuni prigionieri di guerra francesi. Questo è ciò che ha portato alle accuse di collaborazione nazista contro di lui. Dopo la guerra, fu accusato e ritenuto non colpevole. Ha portato il suo spettacolo teatrale a Londra, ma gli è stato negato il rientro negli Stati Uniti per alcuni anni. Questo perché era in una lista di controllo a causa della sua posizione anti-nucleare.

Alla fine degli anni cinquanta, Maurice Chevalier tornò a Hollywood e apparve Amore nel pomeriggio (1957). E ha recitato in Gigi (1958) in cui ha cantato quello che sarebbe stato un grande successo per lui, grazie al cielo per le bambine. Ha recitato con Frank Sinatra in Can-Can (1960). Poi è apparso dentro figa (1961), questo film è stato nominato per un Oscar per il miglior film. L'ultimo film hollywoodiano di Chevalier è stato Go Home di Monkey, dove ha interpretato il ruolo di padre Sylvain.




Premi e risultati

Nel 1957 Maurice Chevalier è stato insignito del George Eastman Award per il suo lavoro nel cinema. Poi, nel 1959, ha vinto un Oscar Honorary Award per il suo contributo all'industria cinematografica; menzione speciale di Gigi. Nel 1962, è stato nominato per il Golden Globe: miglior attore - Drama for Fanny (1961); lo stesso anno vince il Cecil B. DeMille per Fanny (1961). È stato nominato come Miglior Attore in un ruolo da protagonista due volte nel 1930. Una volta per The Big Pond (1930) e l'altro per The Love Parade (1929).

Ha ricevuto una nomination al Grammy Award nel 1971, nella migliore categoria Best Recording for Children, per la colonna sonora di Aristogatti.

Vita personale

La prima moglie di Chevalier fu: Yvonne Vallée (1899-1996). La sposò a Parigi nel 1927 e divorziarono nel 1933. La sua seconda moglie era Nita Raya (1915-2015), si sposarono nel 1937 e divorziarono nel 1946. Maurice Chevalier non ha avuto figli. Maurice Chevalier muore a casa a Parigi nel gennaio 1972.

Vita successiva

Maurice Chevalier firmò l'Appello anti-nucleare di Stoccolma nel 1951 e fu inserito in una lista di controllo dal Dipartimento di Stato USA.

Ha cantato la canzone del titolo nel film animato Disney, Gli Aristogatti (1970)

eredità

Ranker.com elenca i suoi cinque migliori film come Love Me Tonight, Fanny, The Smiling Lieutenant e Can-Can. Molte delle sue canzoni come Thank Heavens for Little Girls e Louise hanno resistito.

controversie

Maurice Chevalier fu sospettato di collaborare con i nazisti durante l'occupazione della Francia. Fu processato e successivamente assolto.