Biografia, vita, fatti interessanti di Marie Louise - Giugno 2022

reali

Compleanno :

12 dicembre 1791

Morto il :

17 dicembre 1847



Luogo di nascita:

Vienna, Vienna, Austria

Segno zodiacale :

Sagittario


Marie Louise era una principessa austriaca che in seguito sposò il re Napoleone di Francia e divenne la sua imperatrice.

Primi anni di vita

Marie Louise nacque una duchessa il 12 dicembre 1791 a Vienna, in Austria. Figlia dell'arciduca Francesco d'Austria dalla moglie Maria Teresa di Napoli, cresciuta nel palazzo di Hofburg a Vienna. Era la figlia maggiore della famiglia reale.

Ha studiato diplomazia, gestione familiare e pubblica amministrazione. Marie Louise studiato e padroneggiato diverse lingue europee. Parlava fluentemente tedesco e latino. Parlava bene anche inglese, spagnolo, francese e italiano.

È cresciuta quando l'Austria era in costante guerra con i francesi. Ha visto l'Austria sconfitta in tre occasioni. Dall'influenza di sua nonna e dalle esperienze che ha visto durante i suoi primi anni, Marie Louise odiavo profondamente i francesi.






Matrimonio Reale

Imperatore Napoleone Bonaparte della Francia si avvicinò a diversi regni europei per una sposa. A causa delle continue guerre in Europa, voleva un matrimonio politico per consolidare il suo impero. Voleva anche che una moglie gli generasse un figlio, poiché sua moglie Josephine non glielo aveva dato. Napoleone si avvicinò alla corona russa con la sua proposta di matrimonio. Il russo ha rinunciato alla sua idea. Il re austriaco Francesco II colse l'occasione. Mandò il suo inviato in Francia per negoziare i termini del sindacato.

Il 7 febbraio 1810, un contratto matrimoniale fu formalizzato dai due regni. Anche se Marie Louise odiava i francesi, accettò il matrimonio su richiesta di suo padre. Il 1 ° aprile 1810, un matrimonio ufficiale fu condotto in Francia. Marie Louise divenne la seconda moglie re Napoleone di Francia. Assunse il titolo di Imperatrice di Francia.

Marie Louise si stabilì rapidamente nei suoi doveri reali. Ha condotto i suoi affari con la massima efficienza. Il 20 marzo 1811, Marie Louise ha consegnato un figlio. Napoleone chiamò il principe come se stesso. Principe Napoleone II ricevette il titolo ufficiale di re di Roma. Il matrimonio ha portato a un periodo permanente di pace tra i due ex regni in guerra.

Reggente

Nel 1812 Napoleone ha cercato di invadere la Russia. Fu sconfitto e il suo esercito in rotta. Dopo la disastrosa campagna russa, tornò in guerra. Nel 1813 Napoleone andò in guerra con la Germania. Ha reso l'imperatrice Marie Louise la reggente reale con poteri limitati. Governò la Francia sotto supervisione mentre Napoleone era sul campo di battaglia. In risposta alla minaccia di Napoleone in Europa, diversi regni accettarono di invadere la Francia. Nell'ottobre 1813 Napoleone fu sconfitto nell'ultima battaglia tedesca nella città di Lipsia.

Nel 1814, la Francia divenne un regno assediato. Nel marzo di quell'anno, i regni alleati si avvicinarono a Parigi. Nell'aprile 1814 Napoleone si arrese ai regni alleati. Abdicò il trono l'11 aprile 1814. Attraverso un trattato firmato con gli eserciti alleati, Napoleone andò in esilio all'Elba. Marie Louise ottenne il potere sui ducati di Parma, Piacenza e Guastalla.

Nel marzo 1815, Napoleone tornò in Francia e si reintegrò come imperatore di Francia. I regni alleati invasero di nuovo la Francia. L'esercito di Napoleone fu nuovamente sconfitto. Nell'ottobre 1815 Napoleone fu costretto all'esilio a Sant'Elena, al largo della costa del Brasile.




Duchessa di Parma

I regni alleati ratificarono un trattato che riconosceva Marie Louise come la duchessa di Parma, ma privò suo figlio di qualsiasi pretesa al trono. Rimase in Italia fino alla sua morte.

Come sovrano di Parma, Marie Louise riuscì ad affascinare i suoi sudditi. Ha usato il suo fascino, la diplomazia e l'influenza del suo compagno Neipperg per adempiere efficacemente ai suoi doveri amministrativi. Ha graziato i dissidenti che furono incarcerati dopo una rivolta contro il primo ministro austriaco nominato nel 1831. A Parma, Marie Louise era la duchessa che ascoltava.

I matrimoni

Marie Louise fu sposato con Napoleone e divenne l'imperatrice di Francia. Nel 1821 Napoleone morì in esilio, Marie Louise sposò Adam Von Neipperg. Nel 1829, Neipperg morì. Nel 1834 sposò Charles-Rene de Bombelles. Rimase con lui fino alla sua morte.

Morte

Marie Louise morì il 17 dicembre 1847. Si ammalò per alcuni giorni e non si riprese mai più. Il suo corpo fu sepolto a Vienna, nella cripta imperiale secondo le tradizioni cattoliche.

eredità

Era una giovane donna quando divenne l'imperatrice francese Marie Louise . Riuscì a ispirare la corte reale con il suo decoro. Rimase vicino a suo marito durante il suo primo esilio.

Durante il suo regno in Italia, divenne nota come sovrana d'ascolto. Gli storici la ricordano come una regina altruista per il suo matrimonio con due uomini di stato meno nobile.

I suoi manufatti sono conservati in gallerie in Francia, Italia e Austria.