Mahendra Bir Bikram Shah Dev Biografia, Vita, Fatti interessanti - Luglio 2022

reali

Compleanno :

11 giugno 1920

Morto il :

31 gennaio 1972



Luogo di nascita:

Kathmandu, Nepal

Segno zodiacale :

Acquario


Mahendra Bir Bikram Shah Dev è nato nel 11 giugno 1920 , a Kathmandu, in Nepal. I suoi genitori erano la regina Kanti Rajya Laxmi Devi Shah e il re Tribhuvan del Nepal.

Formazione scolastica

Mahendra è stato educato a casa da bambino. Gli è stato insegnato da tutor privati, per lo più all'interno delle mura del palazzo dei suoi genitori. Nelle sue lezioni, ha studiato materie medie come la matematica, la scienza e la storia. Ha anche studiato materie specializzate come la politica.






Regno

Nel 1956, quando Mahendra aveva 36 anni, suo padre, re Tribhuvan, morì. A causa di questo tragico evento, era giunto il momento per Mahendra di salire al trono. Fu ufficialmente incoronato come nuovo re del Nepal il 2 maggio 1956.

Durante gli anni '50, il paese del Nepal stava attraversando periodi difficili. Alcuni cittadini del paese (principalmente il popolo Rana) avevano iniziato a ribellarsi al governo. In precedenza, la famiglia Rana era stata la famiglia dominante di Nepa. Tuttavia, nel 1950, il loro regno era finito. Da allora, il popolo Rana lavorava all'interno del Congresso del Nepal. Tuttavia, questo non ha fatto molto per allentare la tensione all'interno del Paese. Mentre Mahendra saliva al trono, le tensioni con questo gruppo e altri, continuavano.

Nel 1960, Mahendra fatto alcuni drastici cambiamenti nel governo del Nepal. Lo ha fatto perché ha affermato che il governo stava favorendo la corruzione e il sentimento antinazionalista. In questo anno, sospese la costituzione, sciolse il parlamento, arrestò il Primo Ministro (Bishweshwar Prasad Koirala), arrestò molti altri funzionari del governo, mise in atto riforme e fondò il Sistema Panchayat.

Nel 1961, Mahendra nominato un consiglio di cinque politici per aiutarlo a dirigere il governo. Poco dopo, tutti i partiti politici Nepal sono stati dichiarati illegali. Ciò ha solo spinto a formare più partiti politici in segreto. Per questo motivo, Mahendra ha creato un altro consiglio per aiutare a sciogliere questi nuovi partiti politici. Fu in questo periodo che furono arrestati molti importanti membri del governo e leader di partiti politici.

Una nuova costituzione non fu creata fino al 1962. Questa nuova costituzione fece in modo che non ci sarebbe stato un partito politico in Nepal. Fu in questo periodo che il sistema Panchayat fu rigorosamente usato. C'erano quattro livelli di questo sistema: assemblee di villaggio, assemblee di distretto, assemblee di zona e National Panchayat. Ogni assemblea ha eletto i loro sindaci e altri leader che avrebbero contribuito alle riunioni che avrebbero discusso di ciò che dovrebbe essere fatto all'interno del governo. Alcune delle loro idee sarebbero state trasformate in progetti di legge che il re Mahendra avrebbe concordato o posto il veto.

Più tardi, all'inizio degli anni '60, furono nominati membri della Corte Suprema. Il popolo nepalese aveva un certo potere all'interno di questa corte. Alcune delle idee di re Mahendra (soprattutto in relazione a possibili cambiamenti nella Costituzione) potrebbero essere discusse. Tuttavia, Re Mahendra possedeva ancora la maggior parte del potere in Nepal, che era qualcosa che un reale non aveva avuto da oltre 100 anni.

Nel 1963, ha creato il Nuovo Codice Civile, che è stato creato per proteggere i diritti dei poveri, delle donne e dei bambini, in Nepal.

Dalla metà alla fine degli anni '60, furono intraprese diverse riforme Nepal sotto la guida di re Mahendra. Nel paese sono stati realizzati nuovi progetti di lavoro e fabbriche che hanno abbassato il tasso di disoccupazione. Uno dei suoi progetti era la creazione della Mahendra Highway, che migliorava il commercio in Nepal.

Nel 1964, Re Mahendra ha inoltre creato la legge sulle riforme della terra, che ha contribuito a proteggere i diritti dei proprietari terrieri in Nepal, in particolare le terre di proprietà degli agricoltori.

Verso la fine del suo regno, Re Mahendra ha cercato di migliorare il benessere generale delle persone nel suo paese. Programmi educativi, artistici e sportivi sono stati introdotti in tutto il paese.

Nel 1970, il rapporto del Nepal con altri paesi iniziò a migliorare. Alcuni dei paesi con cui il Nepal intratteneva relazioni piacevoli erano l'India, la Cina e molti altri paesi asiatici.

Premi e riconoscimenti

Tutti i premi e le realizzazioni di King Mahendra sono dovuti alle sue azioni come figura politica. Alcuni dei suoi premi più impressionanti sono elencati di seguito.

Knight of the Order of the Elephant (Danimarca)
Gran Collare dell'Ordine di Pahlavi (Iran)
Gran Croce dell'Ordine di San Giacomo della Spada (Portogallo)
Nishan-e-Pakistan (Pakistan)
Royal Victorian Chain (Regno Unito)

Nel suo paese, era sovrano dei seguenti ordini: Gorkha Dakshina Bahu, Nepal Pratap Bhaskara, Nepal Taradisha, Ojaswi Rajanya e Tri Shakti Patta.




Vita familiare

Re Mahendra sposato Indra Rajya Laxmi Devi nel 1940. In seguito la coppia ebbe quattro figli: Birendra, Dhirendra, Gyanendra, Sharada, Shanti e Shobha. Purtroppo, Indra morì nel 1950. Re Mahendra in seguito si risposò con Ratna Rajya Laxmi Devi (che sarebbe poi diventata la regina del Nepal dopo l'incoronazione di Mahendra) nel 1952.

Morte

Re Mahendra morì il 31 gennaio 1972, nel Bharatpur, Nepal . La causa della sua morte fu l'insufficienza cardiaca. Aveva 51 anni quando è morto. Suo figlio, Birendra Bir Bikram Shah, fu incoronato e iniziò a re nel 1975.