Biografia, vita, fatti interessanti di Maeve Brennan - Luglio 2022

Autore

Compleanno :

6 gennaio 1917

Morto il :

1 novembre 1993



Conosciuto anche per:

Giornalista

Luogo di nascita:

Dublino, Irlanda, Regno Unito

Segno zodiacale :

Capricorno


Maeve Brennan è nato nel 6 gennaio 1917, a Dublino, in Irlanda. Era un'irlandese giornalista e scrittore di racconti. È diventata una delle più eccellenti d'Irlanda ed è ricordata per il suo contributo alla scrittura irlandese. Le sue opere furono pubblicate anni dopo anche dopo la sua improvvisa scomparsa e la tragica fine.

Si abbandonò all'abuso di droghe e all'assunzione pesante di alcol che provocò malattie mentali. Vagava disperatamente per le strade di New York in cerca di pace interiore. L'aldilà di Brennan era caratterizzato dalla povertà e dai senzatetto che l'hanno finalmente portata in un ospedale di New York. È morta dentro 1993 in New York.

Primi anni di vita

Maeve Brennan è nato da Robert Brennan e Unna Brennan che erano attivamente coinvolti nelle lotte politiche irlandesi. È nata a Dublino, in Irlanda, il 6 gennaio 1917, ed è cresciuta a Ranelagh, una delle periferie di Dublino. Sua madre veniva occasionalmente imprigionata mentre suo padre era sempre in fuga e anche detenuto nel 1917 e 1920.

All'epoca suo padre era direttore del quotidiano The Irish Press ed era anche direttore dell'esercito repubblicano irlandese contro i trattati. Il padre di Brennan non ha mai assistito alla sua nascita perché era in prigione e molti dei suoi anni d'infanzia sono stati disintegrati. In un momento particolare all'età di cinque anni, le forze dello Stato libero hanno fatto irruzione nella loro casa alla ricerca di suo padre che era un fuggitivo.

Nel 1934, Di Maeve Brennan la famiglia si trasferì a Washington D.C. quando suo padre divenne il primo ambasciatore irlandese negli Stati Uniti. A diciassette anni, ha frequentato la Sisters of Providence Catholic School di Washington, il Seminario Immaculata e completato nel 1936. Ha frequentato la American University e si è laureata nel 1938 con una laurea in inglese. Suo padre tornò in Irlanda nel 1944, accompagnato da suo fratello e sua madre. Tuttavia, rimase negli Stati Uniti con le sue sorelle.






carriera

Nel 1940, Maeve Brennan è stato impiegato presso Harper Bazaar lavorando come copywriter e ha scritto diversi articoli per The New Yorker Magazine. Il caporedattore newyorkese William Shawn le ha dato un lavoro come scrittore di personale dove ha lavorato per più di tre decenni. Il suo contributo al New Yorker fu segnato con ammirazione negli Stati Uniti. Il suo primo lavoro è stato intitolato " The Long-Winded Lady ’ che catturò la vita di New York. Si è anche avventurata in articoli sulla moda, sulle critiche alla fiction e ha scritto anche saggi. La sua attenzione per la scrittura si basava su problemi negli Stati Uniti e in Irlanda.

Iniziò a scrivere racconti che il New Yorker iniziò a pubblicare nel 1950. ‘ The Holy Terror ’ è stata la sua prima che ha guadagnato la sua fama negli Stati Uniti. Tuttavia, le sue opere non erano così famose in Irlanda come negli Stati Uniti in quanto era irlandese. Aveva scritto molto su Dublino il luogo della sua nascita.

Di Maeve Brennan altre opere che furono pubblicate insieme al suo compendio del 1969 " The Long-Winded Lady ’ includere &In &Out di Never-Never Land ’ (1969), ‘ vigilia di natale ’ (1974), " The Springs of Affection: Stories of Dublin ’ (1997) &The Rose Garden: Short Stories ’ (2000) ‘ The Visitor ’ (2000).

Vita personale

Maeve Brennan è stata descritta come una delle donne eleganti del suo tempo che ha abbracciato modelli di moda alla moda. Il suo aspetto elegante nei suoi ornamenti era una manifestazione del fatto che fosse una spender. Era anche benevola e aiutava coloro che la circondavano e con i suoi mezzi. Era conosciuta per i suoi costosi abiti neri e occhiali da sole scuri e il suo uso stravagante di denaro. È stata prima fidanzata con il regista teatrale Walter Kerr che l'ha scaricata e ha sposato un'altra persona. In seguito è stata sposata St. Clair McKelway nel 1954, ma si separò cinque anni dopo a causa del carattere irresponsabile di McKelway.

Brennan iniziò a perdere se stessa e divenne vulnerabile a causa della sua indulgenza nell'alcool. Ha mostrato segni di instabilità mentale e ha vagato per le strade di New York disperata, solitaria e senzatetto. Era dentro e fuori dall'ospedale di New York per un paio di volte rendendola instabile. In seguito è stata portata a casa di cura di Lawrence ad Arverne, dove è stata trattenuta a causa delle sue condizioni. Su 1 novembre 1993, è morta di infarto a settantasei anni. La sua tomba si trova nel Queens, a New York, dove è stata sepolta.