Álvar Núñez Cabeza de Vaca Biografia, Vita, Fatti interessanti - Luglio 2022

Esploratore

Compleanno :

1490

Morto il :

27 maggio 1559



Luogo di nascita:

Jerez de la Frontera, Cadice, Spagna

Segno zodiacale :


Álvar Núñez Cabeza de Vaca era un esploratore nato intorno all'anno 1490 in Estremadura, Castiglia, Spagna. Ad un certo punto è stato il tesoriere di una delle spedizioni spagnole sbarcate nell'attuale Tampa Bay in Florida. Fu intorno all'anno 1528. Durante la spedizione, Alva perse la maggior parte dei suoi colleghi poiché la maggior parte di loro era morta. Pertanto, nel settembre del 1528, lui e gli altri esploratori arrivarono a Galveston, in Texas. All'arrivo, si stabilirono e vissero con gli indigeni per quasi quattro anni.

Alva ha assunto ruoli come medico e commerciante tra i locali. Più tardi, intorno all'anno 1532, Alva e i tre uomini del suo partito se ne andarono. Insieme, si fecero strada attraverso il Texas fino al New Mexico. Tuttavia, avevano l'idea di arrivare in Messico. In Messico, speravano di entrare in contatto con altri rappresentanti spagnoli. Nell'anno 1536, quasi quattro anni dopo aver lasciato l'insediamento, incontrarono altri spagnoli.

Gli spagnoli che incontrarono avevano la missione di asservire e catturare i nativi. Alva non era contento di come gli altri spagnoli gestivano i nativi. Quindi, al suo ritorno in Spagna nel 1537, parlò del cambiamento della politica spagnola in America. Alva ai suoi tempi divenne governatore in una delle province del Messico . Tuttavia, in seguito divenne giudice a casa a Siviglia.

Primi anni di vita

Álvar Núñez Cabeza de Vaca è nato intorno all'anno 1490. Era il figlio di Teresa Cabeza de Vaca e de Zurita e Francisco Núñez de Vera. inoltre, Alva è nato nella città di Jerez de la Frontera, Cadice, in Spagna. La famiglia era di sangue nobile. Tuttavia, erano troppo poveri.

Inoltre, i genitori di Álvar morirono mentre era ancora giovane. Quindi, alcuni dei suoi parenti lo hanno preso nelle loro cure. Da giovane, Alva doveva essere un ciambellano in una delle case di una nobile famiglia.

Successivamente avrebbe preso parte alla conquista delle Isole Canarie. Grazie ai suoi notevoli sforzi nella vita, Alva è stato successivamente nominato governatore. Poi qualche anno dopo, nel 1511, ebbe la possibilità di prestare servizio nell'esercito. Durante i suoi giorni di esercito, ha servito con una distinzione. Pertanto, i militari gli hanno assegnato diverse medaglie.

Di conseguenza, divenne una persona famosa in Spagna. Quindi, nell'anno 1527, partì con alcune spedizioni nel nuovo mondo. Durante il viaggio, Alva era il tesoriere del gruppo.






La spedizione

Qualche volta nell'anno 1527, il re diede a Panfilo de Narvaez le istruzioni per esplorare la Florida. A quel punto era un nuovo posto che la maggior parte degli europei non aveva mai visto prima. Pertanto, insieme al suo team, salpò per il mondo moderno. Accanto a lui c'era Alva. Gli fu data la carica di maresciallo e tesoriere della spedizione. Le cinque navi in ​​viaggio salparono per il nuovo mondo.

Tuttavia, lungo la strada, dovettero fermarsi a Hispaniola per rifornire le loro navi. Alla fermata, persero la maggior parte degli uomini con cui erano venuti perché avevano scelto di restare. Sebbene abbia perso la maggior parte dei suoi uomini, Narvaez ha continuato il viaggio. Nella seconda lega del viaggio c'è stata una tempesta che ha distrutto entrambe le navi con conseguente perdita di altri uomini. Sono stati in grado di salvare parte della proprietà e salvare alcuni uomini. Quindi hanno continuato con il viaggio. Più tardi hanno messo l'ancora vicino al sito di Jungle Prada.

Dopo essere atterrati lì e aver rivendicato la terra in nome della Spagna, hanno parlato con la gente del posto. Hanno imparato a conoscere un posto pieno di oro e cibo. Quindi, Narvaez ha scelto di dividere gli uomini in due diversi gruppi. Tuttavia, l'idea non ha funzionato bene Alva . Tuttavia, alla fine hanno continuato a seguire strade separate. Álvar continuerà in Florida mentre Narvaez procederà a piedi verso il ricco villaggio terrestre. Alva ha continuato a raggiungere la Florida e ha trascorso i suoi quattro anni tra la gente del posto. Lì ha lavorato come medico e commerciante. Tuttavia, in seguito scelse di trasferirsi in Messico per unirsi ad altri coloni spagnoli. Successivamente, decise di tornare in Spagna nell'anno 1537.

Ritorno in America

Qualche anno 1540, Alva ottenne l'appuntamento per l'adelantado del Río de la Plata in Sud America. Quindi, è tornato in America. Inoltre, gli fu detto di cercare nuovi percorsi che collegassero la sua colonia a quella del Perù. Quindi organizzò una spedizione per gestire lo stesso. Intorno all'anno 1542 a marzo, Álvar incontrò il governatore Domingo Martinez de Irala. Dopo di che Alva subentrò come governatore. C'era un senso di inquietanti emozioni dall'ex governatore Irala. Quindi, ha accusato Alva di essere più comprensivo nei confronti degli indigeni rispetto al suo popolo. Perciò, Alva ha perso il suo sostegno generale dal suo popolo. Irala quindi arrestò Álvar nel 1544. Aveva affermato che Álvar stava gestendo male le questioni amministrative. Álvar è stato quindi inviato in Spagna per il processo. Tuttavia, è riuscito a battere facilmente le accuse.




Morte

Dopo quella farsa con gli spagnoli nel Nuovo Mondo, Alva non sono mai tornato in America. Durante i suoi ultimi giorni, ha iniziato a scrivere. Quindi, scrisse della colonia Río de la Plata in Sud America. Soprattutto, stava scrivendo su come era scontento dei modi di Irala. Nell'anno 1560, Álvar Núñez Cabeza de Vaca è morto un povero a Siviglia.

Le persone chiedono anche:

Fatti di Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Famiglia Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Cronologia di Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Esplorazione di Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Realizzazione di Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Percorso Álvar Núñez Cabeza de Vaca

Quizlet Álvar Núñez Cabeza de Vaca