Louis XIII Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

reali

Compleanno :

27 settembre 1601

Morto il :

14 maggio 1643



Luogo di nascita:

Fontainebleau, Ile-de-France, Francia

Segno zodiacale :

Libra


Nacque Luigi XIII di Francia 27 settembre 1601. Era il secondo re dalla casa borbonica per governare la Francia. Salì al trono all'età di otto anni e governò fino al 1643, quando morì.

Primi anni di vita

Luigi XIII di Francia nacque il 27 settembre 1601 al castello di Fontainebleau. Nacque dal re Enrico IV di Francia e dalla regina Maria de 'Medici. È stato allevato a fianco di cinque fratelli. Fu chiamato il Delfino di Francia quando è nato.






Anni dopo

Nel 1610, Luigi XIII divenne re di Francia dopo la morte di suo padre. Aveva solo otto anni e quindi sua madre fu nominata reggente. Nel 1614 Henri chi era il Principe di Conde che era secondo in fila al trono in testa a ribellione contro il trono che non ha avuto successo. È cresciuto nello stesso anno e ha quindi pronunciato il monarca ufficiale della Francia. Il potere, tuttavia, non si spostò su di lui poiché sua madre aveva ancora il controllo della Francia come suo reggente. Nel 1615, Henri guidò a seconda ribellione che non ebbe successo poiché fu arrestato dalla regina e dal suo consigliere Concini Concino .

Nel 1617, Concini fu assassinato e Luigi XIII della Francia ha inviato il suo madre in esilio nel castello di Blois. Nello stesso anno, il re Luigi prese il controllo del regno. Ha governato la nazione sotto la guida di Charles d ’ Albert, che ha fatto il duca di Luynes. Nel 1618, quando il Guerra dei trent'anni tra cattolici e protestanti iniziò, sostenne gli Asburgo Ferdinando II che era il Sacro Romano Impero contro il consiglio che gli era stato dato dai nobili. Nello stesso anno, si è sbarazzato di Tassa Paulette che fece arrabbiare ulteriormente i nobili.

Il Regina madre più tardi ha portato due ribellioni infruttuose contro suo figlio. Nel 1620, la forza reale si sbarazzò dei ribelli. Un anno dopo la regina madre si riunì con suo figlio con l'aiuto di Richelieu, che era il consigliere della regina madre. Nel 1619, inviò una flotta in Marocco sotto Isaac Razilly per fondare lì da quando stava esplorando iniziative coloniali. In seguito ha inviato a flotta in Giappone a combattere gli olandesi in Estremo Oriente. Nel 1621, Charles e Luigi XIII andò in missione senza successo a Ugonotto, dove Charles divenne vittima della febbre del campo che aveva ucciso così tante persone. In seguito Charles morì e Louis formò un Consiglio dei ministri che lo avrebbe aiutato a governare il regno.

Nel 1622, la regina madre divenne un membro del nuovo consiglio. Più tardi lo stesso anno Luigi XIII firmato a trattato con il duca di Roahan porre fine alla ribellione degli ugonotti. Nel 1624, Richelieu divenne il principale consigliere del re. La regina madre non era contenta dell'influenza che Richelieu stava esercitando su Louis, quindi parlò a suo figlio per rimuoverlo come suo consigliere. Grazie al suo fascino, fu rimandata in esilio. La Francia crebbe con il dominio di Louis come lui stabilì una monarchia assoluta e rafforzò la marina. Ha anche incoraggiato e promosso il coesistenza pacifica tra indiani e colonialisti . Nel 1627, ha dichiarato che qualsiasi Gli indiani si convertono al cattolicesimo doveva essere trattato come cittadini naturali della Francia. Su consiglio di Richelieu, ha anche istituito il Accademia Francese per lo sviluppo della lingua francese.

Vita personale

Nel 1615, Luigi XIII sposato Anna d'Austria, figlia del re di Spagna con la quale ebbe due figli, Luigi XIV di Francia e Filippo I duca di Orleans. Non ebbe amanti durante la sua vita e regnò come re di Francia. lui morì il 14 maggio 1643, di tubercolosi intestinale.