Louis Bonaparte Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

reali

Compleanno :

2 settembre 1778

Morto il :

25 luglio 1846



Luogo di nascita:

Ajaccio, Corsica, Italy

Segno zodiacale :

Vergine


Louis Bonaparte è nato nel 2 settembre 1778 , nel Visualizza offerte Ajaccio, Corsica . I suoi genitori erano Letizia Ramolino e Carlo Buonaparte. Aveva diversi fratelli, uno dei quali è il famoso Napoleone Bonaparte. Gli altri suoi fratelli si chiamavano Caroline, Elisa, Jerome, Joseph, Lucien e Pauline. In seguito cambiò il suo nome in Louis e cambiò l'ortografia del suo cognome in Bonaparte; questo è il nome che è più conosciuto per ora.

Carriera militare

Da giovane adulto, Louis Bonaparte frequentò una scuola militare in Francia. Una volta terminato l'addestramento qui, si arruolò nell'esercito di suo fratello Napoleone. Nel 1796, fece una campagna in Italia e l'anno successivo viaggiò in Egitto per un'altra campagna.

Mentre in campo militare, Louis Bonaparte è salito rapidamente in classifica. Ciò era in parte dovuto al fatto che era un grande soldato, ma soprattutto perché suo fratello era incaricato dell'esercito. Entro il 1803, Louis Bonaparte era già il generale dell'esercito. Anche se era in alto nell'esercito, non gli piaceva la vita militare. Si ritirò nel 1804.






Carriera politica

Nel 1805, Louis Bonaparte fu nominato governatore di Parigi. Più tardi nel prossimo anno, Napoleone Bonaparte trasformò la Repubblica di Batavian nel Regno d'Olanda. Fu a questo punto che Napoleone fece di Luigi il Re d'Olanda , sebbene Napoleone avrebbe ancora il potere su di lui. Tutto sommato, essere il re aveva più o meno la stessa quantità di responsabilità di un governatore.

Anche se Napoleone ha detto Louis Bonaparte che era lui il responsabile, Louis Bonaparte non ho ascoltato. Come re, sentiva un dovere nei confronti del popolo olandese. Ha quindi imparato l'olandese e si è dichiarato olandese. Governò in un modo in cui si sentiva aiutato il popolo olandese, non in un modo che aiutasse Napoleone. Inutile dire che Napoleone non lo apprezzò.

Louis Bonaparte fece del suo meglio per compiacere il popolo olandese, ma forze al di fuori del suo controllo lavorarono contro di lui. Un'esplosione nell'alluvione di Leida in un'altra parte del paese ha devastato le terre e le persone in esse. Louis Bonaparte forniva ciò che poteva a coloro che soffrivano, ma non poteva invertire gli effetti del disastro naturale.

Nel 1910, Napoleone ne ebbe abbastanza con il fratello che disubbidiva a lui. Gli ordinò di abdicare al trono, ma rifiutò. Quindi, Napoleone invase l'Olanda a luglio. L'invasione costrinse Luigi a rinunciare definitivamente al trono, il che rese facile a Napoleone riconquistare il paese.

Vita successiva

Dopo aver lasciato l'Olanda, Louis Bonaparte viaggiò a Graz, che era nell'impero austriaco (che ora è solo Austria). Visse qui per due anni dal 1811 al 1813. Qui, era al sicuro da Napoleone, con il quale non era ancora in buoni rapporti. Dopo, Louis Bonaparte si trasferì a Roma, dove trascorse gran parte del resto della sua vita, scrivendo poesie e leggendo.




Vita familiare

Louis Bonaparte fu costretto a sposare Hortense De Beauharnais, da suo fratello Napoleone. Era la figlia dell'ex moglie di Napoleone. Tuttavia, era il prodotto di un precedente matrimonio e non erano in alcun modo imparentati. Il matrimonio non fu felice e si diceva che De Beauharnais stesse tradendo Bonaparte per gran parte del matrimonio. Tuttavia, la coppia ebbe tre figli (anche se non si sa se i figli fossero davvero Bonaparte o no, anche se li rivendicò come propri): Napoleone Luigi, Napoleone Carlo e Napoleone III. Una volta che Louis non era più sotto il controllo di Napoleone, si separò da sua moglie. Non si risposò. Si dice anche che fosse gay, il che potrebbe spiegare perché non si sia risposato. Tuttavia, non ci sono prove di questo.

Morte

Louis Bonaparte morì il 25 luglio 1846 a Livorno, in Italia. Aveva 67 anni quando morì.