Biografia, vita, fatti interessanti di Lorenzo de 'Medici - Luglio 2022

Statista

Compleanno :

1 gennaio 1449

Morto il :

8 aprile 1492



Conosciuto anche per:

Politico

Luogo di nascita:

Firenze, Toscana, Italia

Segno zodiacale :

Capricorno


Infanzia e vita precoce

Politico, il dominio di Firenze e mecenate delle arti Lorenzo de ’ Medici è nato nella famiglia dei Medici il 1 gennaio 1449 . I suoi genitori erano Piero de ’ Medici e Lucrezia Tornabuoni. Cosimo il Vecchio, suo nonno, era uno degli uomini più ricchi di Europa . Cosimo che fu il primo de ’ Medici gestiscono la Banca dei Medici e governano Firenze. Piero era mecenate e collezionista d'arte e la madre di Lorenzo era poetessa. Aveva quattro fratelli






Formazione scolastica

Incoraggiato dal nonno Cosimo il Vecchio, Lorenzo ha studiato con i migliori insegnanti dei suoi tempi. Fu allievo dell'Accademia Platonica di Marsilio Ficino dove gli fu insegnato arte, letteratura, lira e canto.

Rise To Fame

Intellettualmente dotato, al di sedici anni Lorenzo è stato coinvolto in politica e ha mostrato talento nell'amministrazione, in particolare per quanto riguarda la fortuna della sua famiglia. Suo padre lo ha inviato in missioni diplomatiche dove ha incontrato influenti personaggi politici e religiosi. Nel 1469 suo padre morì e Lorenzo e suo fratello Giuliano prese il potere di Firenze. A vent'anni Lorenzo era in grado di governare e ha mostrato un talento per la politica.




Righello Di Florance

Lorenzo governò Firenze con suo fratello minore Giuliano (1453-1478) dal 1469 al 1478. Dopo l'assassinio di Giuliano, Lorenzo fu l'unico sovrano di Firenze dal 1478. Fu un generoso patrono di artisti, studiosi e poeti, sponsor di artisti come Botticelli e Michelangelo.

The Pazzi Conspiracy 1478

A causa della mancanza di libertà politica sotto d ’ Esistevano rivalità nel dominio della famiglia Medici. Sono state coinvolte varie famiglie, tra cui i Pazzi. Questa rivalità portò ad un attacco a Lorenzo e Giuliano il 26 aprile 1478 che provocò la morte di Giuliano. La famiglia Pazzi con il sostegno dell'arcivescovo di Pisa e papa Sisto IV tentò di prendere il controllo di Firenze. La cospirazione fu soppressa con spietata efficienza tra cui l'impiccagione dell'arcivescovo di Pisa e altri coinvolti. Lorenzo reprimere i responsabili dell'attacco ha portato a Medici beni confiscati dalla Chiesa cattolica e la sua scomunica. La chiesa si schierò anche con il re Ferdinando I di Napoli contro Firenze che portò alla guerra quando Ferdinando invase Firenze. La battaglia è continuata per alcuni anni prima Lorenzo organizza colloqui di pace di successo.

Anni dopo

Lorenzo ha continuato a diventare un sovrano di successo che ha riformato le istituzioni statali, controllato il de ’ Famiglia Medici e che influenzarono la politica italiana attraverso la sua rete.

Vita personale

Lorenzo de ’ Medici sposato Clarice Orsini nel 1469.