Biografia, vita, fatti interessanti di Lawrence Taylor - Luglio 2022

Sportivo

Compleanno :

4 febbraio 1959

Conosciuto anche per:

Calcio



Luogo di nascita:

Williamsburg, Virginia, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Acquario

Zodiaco cinese :

Cane

Elemento di nascita:

Terra


Lawrence Taylor &Ldquo; LT ” era un linebacker per i New York Giants, a partire dal 1981 per tredici anni, si ritirò nel 1994. Fu soprannominato superuomo e pensato di essere il miglior giocatore difensivo nella storia della NFL, ma il più temuto.

Infanzia e prima infanzia

Lawrence Julius Taylor è nato il 4 febbraio 1959. È il figlio di mezzo dei tre figli nati da Clarence e Iris Taylor Williamsburg , Virginia . Suo padre Clarence era un dispatcher presso i cantieri navali di Newport News, sua madre una maestra di scuola. Lawrence si concentrò sul baseball, giocando il ricevitore.






carriera

Lawrence Taylor ha iniziato a giocare a calcio quando era in terza media alla Lafayette High School. Dopo la laurea nel 1977, ha studiato all'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill. In UNC, era un capitano della squadra nella loro squadra di calcio. Inizialmente un guardalinee difensivo, i suoi problemi con la messa a fuoco lo hanno portato a passare da noseguard, a linebacker interno, a linebacker esterno. Alla fine gli allenatori gli permisero di rendere il linebacker interno una sua posizione nel 1979.

Dopo di che, Lawrence Taylor ha finito con ottanta contrasti da solista nel suo ultimo anno, che ha portato a sette chiacchiere. Fu rapidamente soprannominato 'Godzilla'. Nel 1980 è stato riconosciuto come il primo giocatore dell'American and the Atlantic Coast Conference Player of the Year, grazie ai suoi 16 sacchi. Dopo la laurea, l'UNC ha ritirato la maglia n. 98.

Taylor fece il suo debutto alla NFL l'8 agosto 1981, registrando 2 sacchi per vincere sui Chicago Bears. Da allora, ha continuamente prodotto buoni risultati correndo attraverso formazioni offensive. Il suo massimo della carriera è stato nel 1986, dove ha registrato 20 ½ sacchi. È stato sospeso due volte in campionato per essere risultato positivo ai farmaci.

Quando si ritirò nel 1994, LT aveva fatto 132 sacchi, uffici ufficiali 1088 e nove intercettazioni. Aveva giocato 184 partite. Anche i New York Giants hanno ritirato il suo numero (56).

eredità

Lawrence Taylor ha cambiato il modo in cui i linebacker operano durante la sua carriera .. Lawrence ha inventato la mossa per tagliare la palla dalle mani di un quarterback invece di affrontarle, che era un nuovo modo difensivo di giocare. Gli allenatori non erano in grado di fermare Lawrence, fino a quando qualcuno non ha sviluppato un gioco. Per bloccare i difensori di linea come LT, gli allenatori hanno reso comune per i guardalinee offensivi raccogliere tirapiedi di linea blitzing, cambiando il meccanismo di difesa e offesa.




Premi e risultati

Lawrence Taylor fu il secondo giocatore difensivo nella storia della NFL a vincere un premio MVP per la lega nel 1986. Fu nominato First-Team All-Pro e vinse dieci Pro Bowls per le sue prime stagioni giocando a calcio professionistico.

Ha vinto il Super Bowl 21 e 25 e il prestigioso Bert Bell Award nel 1986. Lawrence Taylor è stato nominato NFL Defensive Player of the Year per il 1981, 1982 e 1986 e NFC Defensive Player of the Year per il 1983 e il 1986. È stato eletto a Pro Football Hall of Fame nel 1999.

Vita personale

Lawrence Taylor sposato Deborah Belinda Taylor nel 1981 e hanno avuto tre figli insieme, prima di separarsi e divorziare nel 1996. Si è sposato Marita Cruz nel 2001, ma è durato solo fino al 2005. Attualmente è sposato Lynette Taylor , che è stato arrestato per violenza domestica l'anno scorso. Ha tre figli dal primo matrimonio: Lawrence Taylor Junior, Iris Taylor e Clarence. Lawrence Taylor ha anche quattro bambini di altre donne nati fuori dal matrimonio.

L'abilità di Lawrence Taylor sul campo è accompagnata dalla sua capacità di bere alcolici, è stato sospeso due volte a causa dell'uso di droghe. Lawrence è rimasto pulito dopo la seconda sospensione poiché la terza infrazione avrebbe posto fine alla sua carriera. È entrato in riabilitazione per droga due volte nel 1995, ma è caduto dal vagone ed è stato arrestato in seguito. LT ha creduto nel giocare a golf per aver smesso di assumere droghe, poiché la riabilitazione dalla droga non gli andava bene, è riuscito a rimanere pulito per gli ultimi cinque anni della sua carriera.

Dopo la pensione, Lawrence Taylor era tornato a prendere droghe e bere alcolici. Fu arrestato e accusato alcune volte per guida sotto influenza. E fu incarcerato tre volte per tentato possesso di droga. Nel 2009, è stato arrestato per aver fatto sesso con un minore, si è dichiarato colpevole di reati di condotta sessuale e condiscendenza per una prostituta, mentre diceva che la ragazza aveva mentito sulla sua età. A seguito dell'accusa, Lawrence è stato abbandonato come portavoce di Nutrisystem. Nel 2012, il tribunale ha respinto le affermazioni del minore di averla aggredita.

Vita successiva

Dopo la fine della sua carriera nella NFL, Lawrence Taylor dilettato nella recitazione. È apparso in The Waterboy, When in Rome, Mercy Streets e In Hell. Era nel suo film di autobiografia intitolato LT: The Life &Times. Ha prestato anche una voce nei videogiochi, Blitz e Grand Theft Auto: Vice City.

LT ha fatto il suo debutto nel wrestling unico contro Bam Bam Bigelow in Wrestlemania XI, contro il quale aveva vinto. Lawrence ha continuato ad apparire in televisione come analista e commentatore di calcio.

Si diceva che Lawrence Taylor aveva un accordo segreto con Donald Trump. Avrebbe avuto un prestito senza interessi da un milione di dollari per aver accettato di unirsi ai Generali alla scadenza del suo contratto con i Giganti. Quando i Giganti hanno aggiornato il suo accordo, Lawrence ha dovuto rimborsare i soldi, oltre agli interessi che aveva raccolto. I Giganti hanno dovuto pagare Trump $ 750.000 nelle prossime cinque stagioni per consentire la rottura dell'accordo, oltre ai sei anni di LT, Contratto da $ 6,2 milioni.