Biografia, vita, fatti interessanti di Kurt Gödel - Luglio 2022

Matematico

Compleanno :

28 aprile 1906

Morto il :

14 gennaio 1978



Conosciuto anche per:

Filosofo

Luogo di nascita:

Brno, Moravia, Repubblica Ceca

Segno zodiacale :

Toro


Kurt Gödel è nato nel 28 aprile 1906 . Lui era un matematico e filosofo. Ha iniziato la sua carriera come matematico, ma in seguito i suoi interessi si sono spostati sulla filosofia. A suo modo era anche un logico

Primi anni di vita

Kurt Gödel è nato nel 28 aprile 1906 , nel Brno, Repubblica Ceca. È nato da Rudolf Gödel e Marianne Gödel. Fu allevato insieme a un fratello, Rudolf. Fu soprannominato Mt. Why o Mr. Why a causa della sua natura curiosa. Ha sofferto molto di disturbo quando era bambino. Nel 1912, iniziò la sua istruzione in una scuola elementare luterana situata a Brunn. Si laureò alla scuola nel 1916. In seguito si iscrisse a una scuola superiore di lingua tedesca, Brunn. Nel 1918 divenne cittadino della Repubblica Ceca, ma continuò a insistere di essere austriaco.

Nel 1920 e 1921, Kurt Gödel sviluppato un interesse per la matematica e la filosofia rispettivamente. Si laureò nel 1924 al liceo. Nello stesso anno, si unì all'Università di Vienna, dove studiò fisica teorica come specialista. Ha anche frequentato corsi di filosofia e matematica. Nel 1926, ha assunto la matematica come materia principale seguendolo ispirato dal teorico Phillip Furtwangler. Nel 1926, divenne un membro del Cerchio di Vienna. Nel 1930, ottenne il suo Dottorato presso l'Università di Vienna . Nello stesso anno divenne cittadino austriaco.

Kurt Gödel ha anche pubblicato la sua tesi intitolata ‘ Sulla completezza del calcolo della logica. ’ Nel 1931, scrisse un articolo con lo stesso titolo della sua tesi. Il documento conteneva diversi teoremi e come sarebbero stati risolti. Nel 1931, iniziò a lavorare come assistente di Hans Hahn che era la sua guida di dottorato. Nel 1933, fu nominato Privatdozent presso l'Università di Vienna.






carriera

Kurt Gödel ha iniziato la sua carriera come Privatdozent. Il suo primo corso era sulle basi dell'aritmetica. Nel 1933, divenne un professore ospite nel Institute for Advanced Study di Princeton , Stati Uniti d'America. L'anno seguente tenne lezioni intitolate &Lsquo; On Indecidable Propositions of Formal Mathematical Systems ’ all'Istituto. In seguito è diventato un buon amico Albert Einstein. Negli anni '30 subì un crollo mentale che lo portò ad essere ammesso in un sanatorio. Non tornò a insegnare fino al 1937.

Nel 1939 iniziò la seconda guerra mondiale, e così Kurt Gödel decise di andare negli Stati Uniti d'America. Negli Stati Uniti d'America, è stato nominato membro dell'Institute of Advanced Study nel 1940. Nello stesso anno ha pubblicato l'articolo Coerenza tra l'assioma della scelta e l'ipotesi del continuum generalizzato con gli assiomi della teoria degli insiemi. ’ Nel 1942, spostò il suo interesse dalla matematica alla filosofia. Ha studiato Gottfried, Immanuel Kant, e Edmund Husserl. Nel 1944 pubblicò il suo articolo filosofico intitolato ’ s su Russell ’ s Mathematical Logic. ’ Due anni dopo divenne membro permanente dell'Istituto di studi avanzati.

Nel 1947, Kurt Gödel ha pubblicato il suo secondo articolo intitolato ‘ What id Cantor's Continuum Hypothesis? ’ In seguito divenne cittadino degli Stati Uniti. Nel 1949, ha pubblicato un documento intitolato ‘ Un commento sulla relazione tra teoria della relatività e filosofia idealistica. ’ Nel 1953 fu nominato professore ordinario a l'Istituto di studi avanzati . Si ritirò dall'Istituto nel 1976, ma rimase un professore emerito lì.

Premi e risultati

Nel 1951, Kurt Gödel ricevuto il Premio Albert Einstein . Fu eletto membro straniero del Società Reale nel 1968. Nel 1974, ha ricevuto la medaglia nazionale della scienza.




Vita personale

Nel 1938, Kurt Gödel sposato Adele Nimbursky . Nella sua vita, ha sofferto di illusioni persecutorie e la paura di essere avvelenato che poteva morire di fame mentre mangiava solo ciò che sua moglie faceva. Nel 1977, quando sua moglie era in ospedale, si rifiutò di mangiare del tutto. Nel 1978 la sua situazione peggiorò e fu ricoverato all'ospedale di Princeton dove morì 14 gennaio 1978