Biografia, vita, fatti interessanti di Karl von Frisch - Luglio 2022

etologo

Compleanno :

20 novembre 1886

Morto il :

12 giugno 1982



Luogo di nascita:

Vienna, Vienna, Austria

Segno zodiacale :

Scorpione


Karl von Frisch era un etnologo austriaco premiato e di spicco. Nato il 20 novembre 1886 , la sua ricerca principale era sulle percezioni sensoriali dell'ape del miele ed è stata tra le prime a tradurre il significato della danza del waggle. Karl von Frisch pubblicò il libro Aus dem Leben der Bienen (L'ape danzante), che conteneva le sue teorie ma tutte le sue affermazioni furono contestate da altri scienziati ma in seguito furono dimostrate accurate. L'etnologo decorato al fianco di Konrad Lorenz ha vinto il Premio Nobel per la fisiologia o la medicina nel 1973.

Vita e formazione

Karl von Frisch è nato nel 20 novembre 1886 , a Vienna, Austria-Ungheria per Anton von Frisch e Marie Exner. Suo padre era chirurgo e urologo. Karl era l'ultimo figlio di quattro figli dai suoi genitori e gli altri suoi fratelli diventarono professori universitari. Karl von Frisch ha ricevuto la sua istruzione a Vienna sotto Hans Leo Przibram e anche a Monaco sotto Richard von Hertwig. Karl von Frisch inizialmente studiato medicina è cambiato in scienze naturali. Nel 1910, Karl von Frisch ha conseguito il dottorato presso l'Università di Monaco.






carriera

Dopo il dottorato, Karl von Frisch è stato impiegato presso l'Università di Monaco come assistente nel dipartimento di zoologia. Karl von Frisch è diventato professore di zoologia e anatomia comparata nel 1912 e ha ottenuto una cattedra nel 1919. Karl von Frisch lasciò l'Università di Monaco all'Università di Rostock come professore di zoologia e direttore di un istituto nel 1921. Karl von Frisch prestò servizio come cattedra all'Università di Breslavia nel 1923 e successivamente tornò all'Università di Monaco come capo dell'Istituto di Zoologia nel 1925.

Durante la seconda guerra mondiale, l'Istituto di Zoologia fu distrutto, quindi trasferito all'Università di Graz nel 1946 dove Karl von Frisch rimase fino al 1950. Karl von Frisch poi tornò all'Istituto di zoologia di Monaco dopo la sua riapertura dove Karl von Frisch ha lavorato fino al suo pensionamento nel 1958.

Ricerca

Karl von Frisch's la ricerca si basava essenzialmente su aspetti del comportamento animale, in particolare con le api. Karl von Frisch gli studi lo hanno portato a scoprire che le api sono fiori costanti e in grado di differenziare le varie piante in fiore dal loro profumo. Karl von Frisch scoperto che le api hanno una maggiore sensibilità al gusto dolce rispetto agli umani. Nel 1941, Karl von Frisch usato condizionamento classico, per dimostrare le api ’ percezione ottica e che le api hanno una visione a colori. Karl von Frisch fatto questo addestrando campione di api per nutrirsi di un piatto di zucchero su una carta colorata.

Karl von Frisch scoperto che, la percezione del colore delle api è quasi come quella degli umani, ma non riesce a distinguere il colore rosso dal nero. Sono comunque in grado di distinguere colori come viola, giallo, bianco e blu. Karl von Frisch scoperto che le api hanno un grande senso dell'orientamento e sono in grado di riconoscere una direzione attraverso tre modi, tra cui il sole, il modello di polarizzazione del cielo blu e i campi magnetici della terra.




Balla come lingua

Karl von Frisch scoperto che le api sono in grado di comunicare attraverso la loro danza. Hanno due tipi principali di danza, la rotonda e la danza delle balle. Con la danza rotonda, le api comunicano che esiste un posto di alimentazione tra 50 e 100 metri. Con il loro stretto contatto, sono in grado di determinare il tipo di cibo. Attraverso la danza dei waggle, le api sono in grado di comunicare sul cibo che è una fonte lontana.

Vita personale

Karl von Frisch di Frisch era sposato con Margarete Nee Mohr. La coppia ebbe un figlio Otto von Frisch. Margarete morì nel 1964 e Karl morì il 12 giugno 1982.

Premi e riconoscimenti

Karl von Frisch von Frisch ha ricevuto numerosi riconoscimenti e onorificenze per i suoi lavori di ricerca, tra cui il Premio Nobel per la fisiologia o la medicina, Membro onorario straniero dell'American Academy of Arts and Sciences, Premio Balzan per la biologia, Medaglia austriaca per la scienza e l'arte, Pour le Merite, Kalinga Premio per la divulgazione della scienza e l'ordine di merito bavarese, tra gli altri.