Biografia di Giulio Cesare, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Dittatore

Compleanno :

12 luglio 100

Morto il :

15 marzo 44 a.C.



Conosciuto anche per:

generale

Luogo di nascita:

Roma, Roma, Italia

Segno zodiacale :

Cancro


Giulio Cesare è nato nel 12 luglio 100 a.C. Lui era un Politico romano. Era anche un Generale militare. Era anche un autore latino. Era famoso per il suo contributo alla caduta della Repubblica Romana e al ascesa dell'Impero romano.

Vita in anticipo e carriera

Giulio Cesare sono nato Gaio Giulio Cesare, ad Alba Longa, Roma. Era nato da Caio Cesare e Aurelia Cotta. Nell'85 a.C. suo padre morì. In seguito divenne il capo della famiglia. In seguito divenne sommo sacerdote di Giove (Flamen Dialis). Poco dopo la vittoria di Silla, Cesare fu sollevato dalla sua eredità, dalla dote di sua moglie e dal suo sacerdozio. In seguito andò in esilio dopo aver rifiutato di divorziare da sua moglie. Ha quindi lasciato Roma.

In seguito si unì ai militari. Ha servito Servilius Isauricus in Cilicia e Marcus Minucius Thermus in Asia. In seguito ha vinto la corona civica per aver servito con onore. Quindi andò in Bitinia per una missione per assicurare l'assistenza della flotta del re Nicomede.

Nel 78 a.C. Giulio Cesare tornò a Roma poco dopo la morte di Silla. Viveva a Subura, un quartiere locale di Roma. In seguito tornò alla difesa legale e divenne famoso per il perseguimento di ex governatori che erano molto coinvolti nella corruzione e nell'estorsione. Fu dopo che fu rapito e tenuto prigioniero dai pirati attraverso il Mar Egeo. Successivamente è stato rilasciato con 50 talenti di riscatto d'argento.

Successivamente ha fatto ritorsioni sollevando una flotta e catturando e crocifiggere i pirati che l'ha rapito. In seguito tornò nell'esercito asiatico e tirò su ausiliari per aver respinto un attacco dall'est. Successivamente è tornato a Roma ed è stato eletto la Tribuna militare. Nel 69 a.C. divenne a Questor. In seguito è andato in Spagna per servire il suo incarico. Nel 67 a.C., tornò a Roma.

Nel 65 a.C., Giulio Cesare E 'stato eletto il Curule Aedile. Nel 63 a.C. contestò e vinse il sommo sacerdote della religione di stato romana (Pontifex Maximus). Nel 62 aC, governò come Propraetor della Hispania Ulterior. Ha vinto due tribù locali spagnole diventando così l'Imperatore delle sue truppe. Successivamente ha rimodellato la Legge sui debiti, completando in tal modo il suo governatorato. Nel 60 a.C. contestò e vinse il 59 aC elezione del console.

In seguito ha proposto una legge incentrata sulla ridistribuzione delle terre ai poveri mediante l'uso delle armi. Quindi sollevò due legioni e sconfisse le tribù tedesche la battaglia di Magetobriga. Successivamente raccolse un esercito più grande in Gallia e ne prese una parte maggiore. In seguito lasciò la Gallia a causa di cattivi raccolti. Nel 50 a.C. gli fu ordinato di tornare a Roma perché il suo mandato di Governatore era giunto al termine. Dato che si sentiva insicuro di essere processato, raccolse un esercito.

Nel 49 a.C., Giulio Cesare attraversò il fiume Rubicone con una sola legione e iniziò a Guerra civile . Successivamente persuase l'esercito di Pompeo e ci riuscì mentre Pompeo era fuggito. Nel 48 a.C. sconfitto Pompeo di nuovo a Farsalo, in Grecia. Successivamente è stato nominato a Dittatore. Si è quindi dimesso e ha seguito Pompeo in Egitto. In seguito si unì Regina Cleopatra d'Egitto subito dopo che Pompeo fu ucciso. In seguito tornò a Roma e divenne Dittatore permanente.

Le sue opere di successo come dittatore includevano l'alleviamento del debito, la riforma del Senato aumentandone le dimensioni, la riforma del calendario romano e la riorganizzazione dell'organo direttivo locale. In seguito ha riportato in vita due città che includevano ‘ Cartagine e Corinto ’ che sono stati abbattuti prima. Ha anche dato agli stranieri la cittadinanza permanente. Fu più tardi assassinato da Bruto e Longino.






Vita personale

Nell'84 a.C., Giulio Cesare sposato Cornelia con cui ha avuto un figlio. Morì nel 69 a.C. Nel 67 a.C. si sposò Pompei con il quale ha divorziato nel 61 a.C. Nel 59 a.C. si sposò Calpurnia con cui è rimasto fino a quando non ha incontrato la sua morte. Giulio Cesare fu assassinato 15 marzo 44 a.C. di Bruto e Longino.