Jonathan Pollard Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Intelligenza

Compleanno :

7 agosto 1954

Conosciuto anche per:

Spiare



Luogo di nascita:

Galveston, Texas, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Cavallo

Elemento di nascita:

Legna


Jonathan Pollard è nato il 7 agosto 1954. È un ex degli Stati Uniti di Analista della Difesa americana. Ha ricevuto una condanna per spionaggio di terra che ha fornito informazioni riservate a Israele. È la prima persona in America a ricevere l'ergastolo per aver dato informazioni segrete top secret a un alleato degli Stati Uniti. È stato tuttavia rilasciato dalla prigione il 20 novembre 2015.

Primi anni di vita

Jonathan Pollard è nato il 7 agosto 1954 a Galveston, Texas . È nato in una famiglia ebrea. Era nato da Morris Pollard e Molly Pollard. È stato allevato a fianco di due fratelli. Nel 1961, la sua famiglia si trasferì in Indiana, dove suo padre divenne professore all'Università di Notre Dame. Nel 1970, ha visitato Israele durante un programma scientifico presso l'Istituto di scienza Weizmann di Rehovot. Si è unito alla Stanford University dove si è laureato in Scienze politiche nel 1976.






carriera

Nel 1979, Pollard perse l'opportunità di ottenere un lavoro presso la Central Intelligence Agency dopo che il suo test poligrafico dimostrò che aveva usato droghe nel 1974. In secondo luogo, non aveva ottenuto il lavoro a causa della sua abitudine di produrre storie. Successivamente è entrato alla Tufts University di Medford, nel Massachusetts, dove ha preso la legge e la diplomazia. Nel 1979, ha prestato servizio presso il Navy Field Operational Intelligence Office situato nel Maryland. Nel 1981, il Navy Field Operational Intelligence Office venne a conoscenza della sua tendenza a mentire e gli fu consigliato di cercare assistenza psichiatrica. La sua autorizzazione è stata quindi revocata, ma è stata successivamente ripristinata quando ha cercato rimedi legali. Nel 1984, Pollard ha fornito informazioni riservate ad Aniem Sella, ex pilota di caccia dell'aeronautica israeliana. Sella lo ha pagato in contanti, cioè $ 10.000 e un anello di zaffiro per i suoi servizi. Ha iniziato a lavorare come spia e gli sono stati pagati $ 2500 su base mensile.

Nel 1985, fu indagato dall'FBI dopo essere stato sospettato di essere una spia. Pollard sapeva di essere indagato per essere una spia e così chiese a sua moglie di nascondere i documenti che aveva in suo possesso. Sua moglie nascose alcuni documenti al posto del vicino in una valigetta ma ne dimenticò alcuni che furono confiscati dall'FBI. In seguito ha ammesso il suo spionaggio con Israele all'FBI mentre stava evitando un test del poligrafo. Più tardi il loro vicino fu sospettoso riguardo alla valigetta che aveva contattato l'intelligence militare. Il vicino divenne parte delle indagini su Pollard. Nello stesso anno, lui e sua moglie si rifugiarono presso l'ambasciata israeliana, ma le guardie israeliane rifiutarono l'ingresso nell'ambasciata. In seguito fu arrestato dall'FBI, ma sua moglie riuscì a fuggire.

Sua moglie Anne fu successivamente incarcerato. Nel 1987, è stato condannato e gli è stata condannata l'ergastolo per il suo spionaggio. Aveva diffuso informazioni top-secret nei paesi del Sud Africa, Pakistan, Australia e Cina, tra gli altri paesi. Anne è stata tuttavia condannata a cinque anni di prigione, ma in seguito è stata parolizzata dopo tre anni e mezzo di prigione a causa di problemi di salute. Israele ha provato a far rilasciare Pollard in alcune occasioni senza risultati. Nel 1995 gli è stata concessa la cittadinanza israeliana. Nel 1998, il Primo Ministro israeliano lo ha ammesso Pollard ha agito come un agente israeliano dopo aver negato lo stesso per molto tempo. Ha fatto domanda per molte mozioni in tribunale, ma gli è stato negato il rilascio. Nel 2015, è stato rilasciato dal carcere dopo aver scontato trent'anni.

Vita personale

Nel 1985 si è sposato Anne Henderson nel Italia. Nel 1990, ha divorziato da Anne per l'ergastolo. In seguito si è sposato Esther Elaine Zeitz che è un insegnante e attivista canadese. Ha fatto una campagna per il rilascio di suo marito mentre era in prigione. Ha anche guidato e tenuto uno sciopero della fame pubblica affinché fosse rilasciato dalla prigione.