Biografia, vita, fatti interessanti di John Waters - Luglio 2022

direttore

Compleanno :

22 aprile 1946

Conosciuto anche per:

Comico stand-up, sceneggiatore, autore, attore, giornalista, artista visivo, collezionista d'arte



Luogo di nascita:

Baltimora, Maryland, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Toro

Zodiaco cinese :

Cane

Elemento di nascita:

Fuoco


John Waters è noto per il suo lavoro regia e produzione film che erano meno di convenzionale . Il suo lavoro scioccante è anche esposto in arte, fotografia e libri.

Infanzia e vita precoce

John Waters è nato il 22 aprile 1946 a Baltimora, nel Maryland. È cresciuto nella periferia di Baltimora con amore per i film . Uno dei regali di compleanno di sua nonna era una macchina da presa da 8 mm.

Tuttavia, John Waters non era interessato ai film appropriati per la sua età. Ha mostrato più interesse per ciò che era scuro, violento o maturo.






Formazione scolastica

John Waters è laureato alla Boy's Latin School nel Maryland. Ha frequentato la New York University per alcuni giorni. Non era interessato a approccio convenzionale all'arte e creatività . Non ha abbandonato. Piuttosto, fu espulso per fumare marijuana nel campus.

Rise To Stardom

La sua carriera cinematografica è iniziata in questi anni dell'adolescenza con film amatoriali e storie bizzarre che hanno attratto pubblico anti-mainstream. Molti dei suoi cortometraggi sono stati realizzati e proiettati nei suoi città natale di Baltimora.

Questi classici di culto lo hanno aiutato a guadagnare popolarità nel scena del film sotterraneo. Il suo primo film di successo fu Fenicotteri Rosa. Il film del 1972 fu la base di molti dei suoi film estremi, esagerato e in qualche modo bizzarro .

È uno dei motivi per cui molti spettatori ritengono che Waters sia scioccante e disgustoso .




carriera

Col tempo, i film di Water sono diventati più popolari e ideali per film tradizionale. Avevano appello commerciale così come la qualità unica su di loro. Poliestere è stato il suo primo film tradizionale nel 1981. Hairspray è stato rilasciato nel 1988. Non solo è diventato il film rivoluzionario per l'attrice Ricki Lake, ma è stato anche un passaggio dal oscuro e violento argomento per cui Waters era noto. Il film di successo basato su Baltimora è stato successivamente adattato in un musical di Broadway. Altri film tradizionali includono titoli come Cry-Baby, Serial Mom, Pecker e Cecil B. Demented. John Waters ha anche fatto apparizioni in televisione e nei film. Ha fatto apparizioni come ospite in spettacoli come My Name is Conte, 21 Jump Street e omicidio: La vita in strada. Ha anche recitato per Topolino, Frasier e The Simpsons. Appare in alcuni dei suoi film.

John Waters è anche noto per il suo fotografia e opere d'arte. Il suo lavoro è stato esposto in gallerie in tutto il paese e in tutto il mondo. John Waters ha esposto le sue opere alla Marianne Boesky Gallery di New York e al Galleria Gagosian nel Los Angeles

Mentre ha un lavoro originale, ha anche incluso fotografie dei suoi primi anni film brevi. Alcune delle cose insolite che Waters sogna o tenta sono state anche pubblicate nei libri. Negli anni '80 ha pubblicato Valore scioccante: Un libro di buon gusto sul cattivo gusto e Picchiatello. Le ossessioni di John Waters .

Nel 2010 ha pubblicato Modelli di ruolo che fornisce informazioni umoristiche su coloro che hanno influenzato la sua vita. Nel 2014 ha pubblicato Mal d'auto: John Waters Autostop in tutta l'America. Questo memoriale della sua esperienza di viaggio da Baltimora a San Francisco e quelli che ha incontrato lungo la strada.

Vita personale e eredità

John Waters non si è mai sposato.

Opere filantropiche / Lavoro umanitario

John Waters ha supportato diritti dei gay e orgoglio gay per molti anni.

Premi e risultati

Nel 1999, John Waters guadagnato il regista sul Premio Edge. È stato anche riconosciuto per i suoi primi lavori durante il Programma del British Film Institute nel 2015.

Hobby

John Waters è un appassionato collezionista di libri.

Sommario delle opere principali

&Toro; Pink Flamingos (1972)
&Toro; Poliestere (1981)
&Toro; Hairspray (1988)
&Toro; Cry-Baby (1990)
&Toro; Serial Mom (1994)
&Toro; Pecker (1998)
&Toro; Cecil B. Demented (2000)
&Toro; A Dirty Shame (2004)