John Key Biografia, vita, fatti interessanti - Ottobre 2022

Politico



Compleanno :

9 agosto 1961

Conosciuto anche per:

Primo Ministro della Nuova Zelanda



Luogo di nascita:

Auckland, North Island, Nuova Zelanda



Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

Bue



Elemento di nascita:

metallo


John Key è nato nel 9 agosto 1961 . Il suo luogo di nascita era in Auckland, Nuova Zelanda. Key è l'ex primo ministro della Nuova Zelanda. È stato in carica dal 2008 al 2016. È anche famoso per essere l'undicesimo leader del Partito Nazionale. Quando Key ha assunto l'incarico nel 2008, questo è stato un momento difficile per la Nuova Zelanda e il resto del mondo. Il mondo stava attraversando una recessione economica, ed è attraverso le sue capacità di leadership che Key è riuscito a stabilizzare l'economia della sua nazione. Poco dopo, un forte terremoto colpì Christchurch, facendo cadere di nuovo in ginocchio l'economia.

Chiave si è dimostrato un grande leader aiutando la Nuova Zelanda a sopravvivere ai difficili periodi economici dopo il terremoto. I due casi in cui ha salvato la nazione dal suo incubo hanno guadagnato il riconoscimento globale chiave come grande politico.



Vita e formazione

John Key è nato nel 9 agosto, nel 1961 . I suoi genitori erano George e Ruth Key. Suo padre era un decano della seconda guerra mondiale e della guerra civile spagnola. John Key aveva due sorelle. Insieme, sono cresciuti a Bryndwr, Christchurch. Key divenne il terzo primo ministro della Nuova Zelanda dalla discendenza ebraica. Prima di lui, Julius Vogel, l'ottavo primo ministro della Nuova Zelanda e Francis Bell, il ventesimo primo ministro, erano anch'essi di origine ebraica.

Chiave frequentò la sua prima educazione alla scuola di Aorangi prima di frequentare la Burnside High School, dove completò nel 1979. Successivamente, ha conseguito la laurea in commercio presso l'Università di Canterbury. Qui, ha preso la contabilità come maggiore quando era anziano. Si è laureato nel 1981 e ha studiato management all'Università di Harvard John Key ha incontrato la sua futura moglie, Bronagh Key mentre al liceo - Burnside High School. La coppia si è sposata nel 1984. Bronagh è anche ben istruito con una laurea in commercio. John e Bronagh hanno due fratelli Max e Stephie, che è il più grande.






carriera

John Key ha ottenuto il suo primo lavoro nel 1982. Ha lavorato come revisore contabile presso la McCulloch Menzies. Col tempo le cose andarono bene per lui quando divenne un project manager presso Lane Walker Rudkin, un'azienda produttrice di abbigliamento. Intorno a questo periodo, ha anche ottenuto alcuni lavori prima di lavorare presso il Bankers Trust di Auckland nel 1988. Alla fine degli anni '90, è stato membro del Comitato per i cambi della Federal Reserve Bank di New York. È anche durante questo periodo che cresce il suo interesse per la politica. Di conseguenza, ha anche attirato l'attenzione dei leader del Partito Nazionale, tra cui John Slater.

Carriera politica

Con l'aumento della popolazione a cui è stato assistito Auckland , fu creato e chiamato un nuovo elettorato Helensville . Chiave ha partecipato alle elezioni del 2002 ed è emerso vittoriosamente. Nel 2005, ha anche vinto le stesse elezioni, questa volta più comodamente. Prima di vincere queste elezioni, era stato promosso portavoce delle finanze del Partito Nazionale da Don Brash. Nel 2006, Brash ha deciso di dimettersi dalla carica di leader del Partito Nazionale. Ciò ha portato a subentrare a Key dopo essere stato eletto in carica mesi dopo.

i migliori incontri d'amore per una donna scorpione

John Key salì la scala politica per diventare un importante leader dell'opposizione. Alle elezioni del 2008, ha vinto i voti di maggioranza e ha assunto l'incarico dopo aver prestato giuramento successivamente nel novembre 2008. Sfortunatamente, subentrare come nuovo primo ministro della Nuova Zelanda ha avuto anche le sue sfide. In questo momento, il mondo stava affrontando una grave recessione economica. Il suo merito come grande leader arrivò dopo aver formulato passi che avrebbero salvato la nazione dalla tortura economica. Parte delle sue soluzioni economiche era quella di stipulare accordi con le parti United Future, ACT e Maori. Nei suoi sforzi nel tentativo di costruire la stabilità della Nuova Zelanda per la stabilità, un forte terremoto ha colpito Christchurch nel 2011. Ciò ha avuto un impatto negativo sull'economia della nazione poiché Christchurch era una delle principali città. Gli sforzi di John Key sono stati nuovamente testimoniati nel portare l'economia alla stabilità economica. Ciò ha contribuito alla sua rielezione nelle elezioni del 2011 e 2014. Questo, quindi, gli diede l'opportunità di servire come primo ministro per tre mandati consecutivi.




Dimissioni

Nel 2016, John Key si è dimesso dal suo incarico di primo ministro. Le sue dimissioni dall'incarico lo hanno anche allontanato dall'essere il leader del Partito Nazionale. Le fonti affermano che la sua mossa era di dargli più tempo da trascorrere con la sua famiglia. Bill English lo sostituì come 39esimo primo ministro della Nuova Zelanda.