Biografia, vita, fatti interessanti di John Howard - Luglio 2022

Politico

Compleanno :

26 luglio 1939

Conosciuto anche per:

primo ministro



Luogo di nascita:

Sydney, Nuovo Galles del Sud, Australia

Segno zodiacale :

Leone

Zodiaco cinese :

coniglio

Elemento di nascita:

Terra


John Howard era un politico australiano e il 25 ° Primo Ministro del paese. Nato il 26 luglio 1939 , John Howard è stato in carica per quattro mandati dall'11 marzo 1996 al 3 dicembre 2007. Prima di entrare in politica a tempo pieno, Howard ha lavorato come avvocato presso Clayton Utz. Nel 1968, John Howard contestato senza successo per l'ufficio durante le elezioni statali del Nuovo Galles del Sud. Nel 1974, John Howard contestato con successo per la divisione di Bennelong alle elezioni federali. Rappresenterebbe l'area fino al 2007. Nel 1977, John Howard divenne il tesoriere dell'Australia e lo detenne fino al 1983.

Due anni dopo, John Howard ha sostituito Andrew Peacock come membro del Partito liberale e leader dell'opposizione, e dopo che il partito ha perso il lavoro nelle elezioni del 1987, John Howard rimosso nel 1989. Tornò alla leadership nel 1995 e condusse una coalizione alla vittoria alle elezioni federali l'anno successivo. John Howard successivamente divenne primo ministro del paese. Durante il suo mandato in carica, John Howard introdotto nuove leggi sulle armi, un'imposta sul valore aggiunto a livello nazionale e riforme industriali. Durante le elezioni federali del 2007, il Partito laburista guidato da Kelvin Rudd sconfitto prese il potere. John Howard perse persino il proprio seggio durante quelle elezioni, diventando il secondo primo ministro dopo Stanley Bruce nel 1929 a subire tale sconfitta.

Vita e formazione

John Howard è nato a Mona (nata Kell) e Lyall Howard il 26 luglio 1939, a Earlwood a Sydney, in Australia. Era il quarto figlio dei suoi genitori con fratelli tra cui Stanley, Walter e Robert. John Howard ricevette la sua prima educazione alla Earlwood Primary School e proseguì alla Canterbury Boy's High School. Al liceo, John Howard rappresentava la scuola nei dibattiti ed era attivo negli sport giocando a cricket e ruby. Suo padre morì nel 1955 quando John Howard aveva sedici anni e da allora Mona prese in carico la sua educazione.

John Howard , durante la sua giovinezza, ha sofferto di problemi di udito e questo ha influito sul suo linguaggio. Ciò ha comportato l'uso di apparecchi acustici. John Howard si è iscritto all'Università di Sydney, dove ha studiato legge e si è laureato in giurisprudenza nel 1961. Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, John Howard praticato come avvocato per dodici anni.






Carriera politica

John Howard divenne attivo in politica nel 1957, quando John Howard si unì al Partito liberale come membro dei dirigenti dello stato del New South Wales. Dal 1962 al 1964, è stato presidente dei Giovani Liberali. John Howard è stato direttore della campagna per Tom Hughes per la sede di Parkes durante le elezioni federali del 1963, che Hughes vinse. John Howard ottenuto l'approvazione del partito per contestare la sede statale di Drummoybe durante le elezioni del 1968. John Howard tuttavia non ebbe successo poiché l'incumbent Reg Coady lo batté per un pelo per mantenere il posto.

Nel 1974, John Howard contestò e vinse la divisione di Bennelong durante quelle elezioni federali di quell'anno. Dopo che Malcolm Fraser vinse le elezioni federali del 1965 e prese l'incarico, John Howard è stato nominato Ministro degli affari e dei consumatori. John Howard ha ricoperto tale carica fino al 1977. John Howard fu quindi nominato Tesoriere d'Australia nel dicembre 1977 e avrebbe prestato servizio fino al 1983 quando il partito laburista guidato da Hawk entrò in carica.

Leadership del partito

In opposizione, John Howard divenne vicedirettore dell'opposizione e vicedirettore del partito parlamentare. Nel 1985, John Howard contestato e vinto per diventare il leader del partito liberale e leader dell'opposizione. Come leader dell'opposizione, John Howard ha introdotto diverse riforme e ha costantemente attaccato il governo laburista offrendo politiche alternative. Tuttavia, c'è stata una lotta di leadership nel partito tra John Howard e l'ex leader Andrew Peacock che ha portato alla perdita del partito alle elezioni del 1989. Dopo la perdita, Peacock ha sostituito John Howard come leader del partito e dell'opposizione.

John Howard poi è diventato il ministro ombra che assiste il leader nel servizio pubblico, il ministro ombra per l'industria, la tecnologia e le comunicazioni e il ministro ombra per le relazioni industriali e direttore delle attività di opposizione nella Camera. Nel 1996, John Howard ancora una volta contestato per la guida del Partito Liberale e vinto. Ha quindi guidato la Coalizione Nazionale-Liberale alle elezioni del 1996 e ha vinto in modo soddisfacente.




primo ministro

Dopo l'eccezionale vittoria, John Howard è stato insediato come Primo Ministro l'11 marzo 1996, per il suo primo mandato. A seguito del massacro di Port Arthur attraverso il quale morirono 35 persone, John Howard successo ha sostenuto una nuova legge sulla restrizione delle armi nonostante forti opposizioni anche all'interno del suo partito. John Howard le successive elezioni vinte dal 1998 al 2000, dal 2001 al 2004 e dal 2004 al 2007. Nelle elezioni che seguirono il 24 novembre 2007, il liberale subì una grande sconfitta con John Howard perdere il suo posto di Bennelong. Questo fece John Howard il secondo primo ministro dopo Stanley Bruce a subire quel destino.

Vita personale

Nel 1971, John Howard sposato un membro del Partito liberale, Janette Parker . La coppia ebbe tre figli, Melanie, Tim e Richard. Nell'ottobre 2010, ha pubblicato la sua autobiografia, Lazarus Rising: A Personal and Political Autobiography.

Onori

Nel 2012, la regina Elisabetta II ha assegnato John Howard il membro dell'Ordine al merito. Ha ricevuto la Presidential Medal of Freedom dal presidente George W. Bush nel 2009, Companion of the Order of Australia nel 2008, Star of Solomon Island, 2005 e Commonwealth Award of Distinguished Service, tra gli altri.