John Hanning Speke Biografia, vita, fatti interessanti - Giugno 2022

Esploratore

Compleanno :

4 maggio 1827

Morto il :

15 settembre 1864



Conosciuto anche per:

Scopritore della fonte del Nilo

Luogo di nascita:

Buckland Brewer, Inghilterra, Regno Unito

Segno zodiacale :

Toro


John Hanning Speke era nato un inglese esplorare 1827. Era la mente dietro la scoperta del lago Vittoria come fonte del fiume Nilo. Questo ha fatto la storia per lui diventando il primo europeo a raggiungere il Lago Vittoria situato nell'Africa orientale. Ha poi prestato servizio nell'esercito indiano britannico. Aveva preso la spedizione con Richard Burton. Era un peccato che non fosse con Speke quando fu fatta la scoperta. Si era ammalato. Burton ne fu amaro, quindi respinse la scoperta. Nonostante il suo rifiuto, è stato ancora dimostrato che il Lago Vittoria era davvero la fonte del fiume Nilo.

John Hanning Speke non è stato abbastanza fortunato da ottenere i risultati del dibattito che ha dimostrato che la sua scoperta era corretta. Era passato. La scoperta lo ha reso abbastanza famoso. Molti esploratori avevano tentato la fortuna nel trovare la fonte del fiume Nilo ma avevano fallito. Il suo desiderio di esplorare l'Africa era stato però ridotto quando i nativi lo attaccarono e lo lasciarono gravemente ferito. È ricordato per la sua ipotesi hamitica nel 1863.

Primi anni di vita

Poche informazioni sono note John Hanning Speke ’ s primi anni di vita. Lui è nato il 4 maggio 1827 in una famiglia aristocratica. Il suo luogo di nascita era in Buckland Brewer, Devon, Inghilterra. La sua terra ancestrale era Somerset Inghilterra .






Più tardi vita e carriera

John Hanning Speke fu introdotto nell'esercito britannico nel 1844. Durante la prima guerra anglo-sikh, fu inviato in India. Ha servito sotto Sir Colin Campbell. Ha fatto gran parte delle sue esplorazioni quando era in congedo. Ha esplorato montagne come l'Everest e l'Himalaya. Raggiunse persino una volta il Tibet.

Fu nel 1854 che John Hanning Speke fece la sua spedizione in Africa. Aveva appena ricevuto il congedo per mare aperto. Voleva passare attraverso il Golfo di Aden per raccogliere alcuni esemplari. Gli fu negata la possibilità perché il Somaliland era considerato non sicuro al momento. Si unì a un altro esploratore Burton e al suo equipaggio che erano anche alla ricerca dell'esplorazione dell'Africa. Nell'aprile del 1855 il gruppo fu brutalmente attaccato dagli indigeni. Speke è riuscito a fuggire ma con gravi ferite.

John Hanning Speke partecipato alla guerra di Crimea. Ciò avvenne tra il 1855 e il 1856. Era il capitano di un reggimento turco. In seguito si unì di nuovo con Burton alla ricerca della sorgente del fiume Nilo. La Royal Geographical Society li ha sponsorizzati. Hanno iniziato nel 1857 a Zanzibar, dove hanno esplorato per sei mesi. Nel 1858 erano nel lago Tanganica. Dovette viaggiare da solo per scoprire la fonte del fiume Nilo quando Burton si ammalò. Scoprì quindi il Lago Vittoria un nome che gli diede in onore della Regina Vittoria. Ormai la scoperta di Speke era solo una teoria di cui Burton respinse. Andò per una seconda spedizione per dimostrare la sua scoperta nel 1860. James Augustus Grant lo accompagnò. Sono tornati a Inghilterra nel 1863, sebbene non avessero pienamente dimostrato la scoperta di Speke. Tuttavia, erano diventati abbastanza famosi e furono accolti a braccia aperte.

Vita personale

I tentativi di Speke di corteggiare Meri mentre esploravano in Africa caddero in un vicolo cieco. Era una ragazza di 18 anni di Africa . Questo lo ha deluso molto.




Morte

John Hanning Speke morì il 15 settembre 1864 all'età di 37 anni. Morì a seguito di uno sparo autoinflitto. Stava passando il pomeriggio sparando a Neston Park nel Wiltshire. Fu sepolto nella sua casa ancestrale a Dowlish Wake nel Somerset, in Inghilterra.