John Edgar Hoover Biografia, vita, fatti interessanti - Luglio 2022

Politico

Compleanno :

1 gennaio 1895

Morto il :

2 maggio 1972



Conosciuto anche per:

Funzionario del governo, primo direttore dell'FBI

Luogo di nascita:

Washington, DC, Stati Uniti d'America

Segno zodiacale :

Capricorno


John Edgar Hoover, spesso chiamato Mr. Director, è stato il primo direttore dell'Ufficio federale di indagine. Visto da molti americani come un eroe, Hoover ha svolto un ruolo chiave nella fondazione dell'FBI. Alcune persone, tuttavia, lo chiamano il diavolo che ha spiato le persone usando tattiche illegali.

J. Edgar Hoover ha introdotto moderne tecniche di acquisizione dell'intelligence e un processo di reclutamento di agenti che solo i migliori potevano qualificare. Ha ricevuto molta fama per la sua lotta contro i clan gangster.

Rimase il direttore dell'FBI per 48 anni, fino alla sua morte. Questo lungo periodo gli ha dato un potere e un controllo straordinari sulle figure politiche. Hoover era un maestro ricattatore. Perfino i presidenti lo temevano a causa del danno politico che poteva causare loro.

J. Edgar Hoover ’ s la fama fu contaminata nella sua vita successiva e dopo la sua morte. È stato criticato per aver abusato dell'FBI per raccogliere file segreti di personaggi famosi usando metodi incostituzionali. Le sue opinioni anticomuniste e antisovversive contribuirono anche alle sue dure critiche.

Infanzia e prima infanzia

Nato il 1 gennaio 1895, a Washington D.C. ad Anna Marie e Dickerson Naylor Hoover, John Edgar Hoover era molto vicino a sua madre.

Balbettò da bambino. Ma ciò non gli ha impedito di competere nella squadra del dibattito. Ha superato il suo problema parlando velocemente, una tattica che ha seguito per tutta la vita.






Formazione scolastica

Da ragazzo, ha frequentato la Central High School nel Washington Capitol Hill Quartiere. È entrato a far parte degli ufficiali di riserva ’ Programma di Training Corps lì.

Nonostante il suo problema di balbuzie, Hoover ha partecipato attivamente ai dibattiti e ha guadagnato una reputazione.

Nel 1916, ha conseguito una laurea in LLB presso la George Washington University Law School . Un anno dopo, ha conseguito il Master presso la stessa università.

carriera

J. Edgar Hoover ha iniziato la sua carriera molto prima di laurearsi. Ha lavorato per la Library of Congress nel 1913, a soli 18 anni. Come messaggero per il reparto ordini, il suo lavoro includeva la raccolta di informazioni. Ha accreditato questo lavoro per il suo successo all'FBI, più avanti nella sua vita.




Al dipartimento di giustizia

Nel 1917, immediatamente dopo aver conseguito il diploma di laurea magistrale, J. Edgar Hoover ha trovato lavoro nella sezione di registrazione aliena del Dipartimento di Giustizia. Durante questo lavoro, ha monitorato le attività radicali e ha sviluppato idee anti-sovversive che gli hanno attaccato per tutta la vita.

J. Edgar Hoover salì di livello e nel 1919 fu l'uomo responsabile delle incursioni di Palmer. ” Sebbene sia stato rivelato che l'agenzia ha abusato del suo potere, Hoover ’ s la reputazione non è stata influenzata. Invece, il procuratore generale A. Palmer ha ricevuto la colpa per le estremità.

L'anno 1921 vide J. Edgar Hoover diventare vicedirettore dell'Ufficio investigativo. Tre anni dopo, divenne il direttore.

J. Edgar Hoover mantenuto un controllo rigoroso sulla BOI e sui suoi agenti. Ha interrotto i progressi della carriera di altri agenti, che pensava stessero guadagnando popolarità come Melvin Purvis. Spesso licenziava gli agenti per capriccio, citando ragioni come non qualificate per il lavoro. Le decisioni erano puramente nell'interesse di Hoover.

BOI ha fatto progressi significativi sotto la guida di Hoover. L'immagine di essere un'organizzazione incapace si è invertita. Hoover ha anche reso il processo di reclutamento molto severo, in modo tale che solo coloro che hanno superato tutti i test diventerebbero agenti. Questo ha portato un senso di 'Elite'. nella descrizione del lavoro. Un agente è stato chiamato G-Man, ” distintamente speciale!

Come direttore dell'FBI

Nel 1935, il BOI divenne l'ufficio federale di indagine, con più poteri che mai. Senza dubbio, Hoover ha svolto un ruolo chiave nella fondazione dell'FBI.

A quel punto, J. Edgar Hoover aveva introdotto con successo moderni metodi scientifici di raccolta delle prove con l'aiuto di laboratori forensi e tecniche di indagine come il file centralizzato di impronte digitali.

J. Edgar Hoover guadagnato popolarità e riconoscimento pubblico dal suo inseguimento irrequieto di clan e signori gangster come John Dillinger.

A causa di questi sforzi, Crime Syndicates ha iniziato a chiudere e Hoover si è assicurato di essere alla ribalta. La fiducia del pubblico nell'FBI e nell'aspirapolvere ha iniziato a crescere esponenzialmente.

J. Edgar Hoover era fortemente contrario alle organizzazioni radicali e sovversive. Ha incaricato gli agenti di tenere d'occhio i funzionari del governo, per prevenire infiltrazioni straniere. I metodi coinvolti erano spesso illegali, come intercettazioni telefoniche, infiltrazioni, furti con scasso, ecc. Sotto mentite spoglie, controllava segretamente cosa “ egli ” considerato sbagliato.

Ha fatto di tutto per screditare e offuscare l'immagine di Martin Luther King. I dettagli trapelati sulla vita sessuale di King erano una delle tattiche da lui impiegate.

J. Edgar Hoover era particolarmente seccato dai comunisti per le loro opinioni politiche. Ha creato il COINTELPRO, un programma di controspionaggio che ha preso di mira il Partito Comunista e i suoi membri.

Ancora una volta, sono stati usati metodi incostituzionali per raccogliere informazioni. Ha anche usato la tattica di diffondere false voci per screditare un individuo o un'organizzazione. Le Pantere Nere, il Ku Klux Klan e il Partito Socialista dei Lavoratori erano obiettivi principali.

controversie

J. Edgar Hoover ’ s l'immagine di un eroe è diventata il peggior funzionario pubblico della storia d'America, negli ultimi anni della sua vita. Dopo la sua morte, furono scoperte altre verità sul suo abuso di potere. Anche la sua vita personale è stata messa a fuoco.

Ha ricevuto ampie critiche per l'utilizzo della tattica del ricatto. Mentre era impegnato a raccogliere succosi dettagli sulla vita privata di presidenti e governatori, il tasso di criminalità iniziò ad aumentare in America. Concentrato sull'aumentare la sua presa sulla politica, non riuscì a vederlo.

È stato anche rivelato che gran parte del buon lavoro è stato svolto da altri agenti, per i quali J. Edgar Hoover implorò le luci della ribalta. In effetti, aveva legami con criminali organizzati.

Ci sono state anche ampie speculazioni in merito J. Edgar Hoover ’ s desideri sessuali. Mentre era legato a donne come Dorothy Lamour, alcune persone credono che fosse gay. Si dice che fosse romanticamente coinvolto con ragazzi adolescenti. Si dice che la sua forte opposizione all'omosessualità sia un velo per nascondere le sue inclinazioni sessuali.

Morte

J. Edgar Hoover morì nel 1972, a 77 anni. La causa della morte è stata un infarto. Era ancora il direttore dell'FBI (48 anni). Ha trascorso quasi tutta la sua vita Washington DC . e fu sepolto lì dopo la sua morte.

eredità

J. Edgar Hoover ’ s l'eredità sta nel trasformare un'organizzazione contaminata dagli scandali in un corpo professionale di lotta alla criminalità. Ha introdotto la scienza nel campo delle prove e dell'acquisizione dell'intelligence.

Ha anche reso l'FBI estremamente potente, organizzato ed efficiente. Ha anche creato l'Accademia Nazionale dell'FBI.

Il suo lungo regno presso l'FBI e il potere inimmaginabile che ha acquisito attraverso lo spionaggio in affari privati, lo hanno reso una forza formidabile. I presidenti avevano paura di licenziarlo. I suoi abusi hanno portato il Congresso a limitare il mandato dei futuri direttori dell'FBI a 10 anni.

Premi e riconoscimenti

J. Edgar Hoover ricevette due medaglie: la medaglia di welfare pubblico nel 1939 e la medaglia di sicurezza nazionale nel 1955. Nel 1950 divenne cavaliere onorario nell'Ordine dell'Impero britannico.

Ha ricevuto un Distinguished Service Award dal Presidente Lyndon Johnson nel 1966.

Vita personale

J. Edgar Hoover amava gli animali domestici, in particolare i cani. Era mancino e il suo segno zodiacale era Capricorno. Aveva tre fratelli, un fratello e due sorelle. Una delle sue sorelle morì da piccola.

J. Edgar Hoover ha condotto una vita da scapolo durante la sua vita. Dopo la sua morte, il suo rapporto con Clyde Tolson, direttore associato dell'FBI è stato molto pubblicizzato.

Si credeva fossero una coppia gay dalla maggior parte di Washington D.C. ironicamente, J. Edgar Hoover intraprese una lunga guerra contro gli omosessuali mentre era ancora vivo.

Sembra che l'uomo che sembrava conoscere la vita sessuale segreta di tutte le persone importanti in America avesse una relazione privata. Se fosse vero, ha fatto bene a nasconderlo durante la sua vita.